Analisi Europa League

Sorteggi Europa League: Milan-Stella Rossa, Napoli-Granada, Roma-Braga

A Nyon si sono tenuti i sorteggi anche per l'Europa League e alle italiane è andata abbastanza bene tutto sommato. Non bisogna abbassare la guardia però.

16 dicembre 2020 20:45
Sorteggi Europa League: Milan-Stella Rossa, Napoli-Granada, Roma-Braga

Dopo i sorteggi per gli ottavi di finale di Champions League, vi sono stati quelli per i sedicesimi di Europa League. Le italiane in corsa sono Napoli, Roma e Milan che hanno chiuso tutte e tre rispettivamente al primo posto del proprio girone. Ora si troveranno davanti il primo trampolino di lancio per accedere poi alle fasi calde della competizione. Ecco chi dovranno però superare per poter proseguire il cammino europeo.

 

Sorteggi Europa League, Napoli: di nuovo in terra spagnola

Dopo aver affrontato due combattutissime gare nel girone con la Real Sociedad, i partenopei si ritrovano davanti nuovamente un avversario spagnolo: il Granada. Indubbiamente poteva andare peggio, ma tra le seconde classificate si tratta di una delle più ostiche. Gestita da Pozzo, presidente dell’Udinese, hanno creato una squadra che assomiglia molto al nostro Verona, con talento e grande controllo nel gioco. Martinez è un tecnico che sta stupendo tutti, per come ha rialzato il team e per il suo modo di vedere il calcio. Gioca con un inusuale 1-4-2-3-1. Il portiere è totalmente integrato nel gioco, come se fosse un regista aggiunto. I due terzini spingono molto, giocano quasi sulla linea del trequartista in modo tale da trovarsi con molti giocatori a riempire l’area. Chiaramente una squadra offensiva come il Napoli avrà la possibilità di proporre, soprattutto in ripartenza, tutto il suo peso offensivo per sorprendere gli avversari. I tre attaccanti sono  Puertas, Fernandez e Vadillo, che però si occupano molti di più della manovra giocando “sporco” che a fare il ruolo da nove vero. Tra le tre squadre il meno fortunato è Gattuso, ma con testa e convinzione verrà fuori una gara combattuta.

 

Sorteggi Europa League Milan: gli ottavi devono arrivare

Chi invece ha avuto decisamente più fortuna è il Milan di Pioli, che si troverà di fronte una delle cenerentole del torneo: la Stella Rossa. La squadra di Belgrado è allenata dall’ex Inter Dejan Stankovic, che ha iniziato da qualche anno la sua carriera da allenatore, mostrando finalmente i primi risultati positivi . Team solido e con qualche interessante talento in mezzo al campo come Katai, ala dalle molteplici caratteristiche, che riesce ad associare entrambe le fasi con bravura. I rossoneri troveranno anche l’italiano Diego Falcinelli, che guida l’attacco di Stankovic insieme a Richmond Boakye, entrambi ex Sassuolo con l’intento di riscattarsi dopo le stagioni negative in Italia. Una squadra che comunque rimane molto inferiore al Milan, che non può assolutamente sbagliare e anzi, potrà sfruttare quelle due gare per far rifiatare dei giocatori in quella fase caldissima della stagione. 

 

Sorteggi Europa League Roma: Fonseca, attento alle vecchie conoscenze…

Il Mister della Roma Paulo Fonseca ritrova davanti a sé a distanza di qualche anno una vecchia conoscenza: il Braga. L’allenatore ha già urlato la carica nonostante i pochi timori che si respirano  in capitale verso la gara europea. Un avversario indubbiamente inferiore, ma che racchiude una rosa di molti “giocolieri”. In squadra infatti vi sono ben nove brasiliani, ciò che spiega l’andamento sì offensivo e pericoloso dei portoghesi, ma anche diversi errori che commettono per “eccessività di talento” . Galeno, attaccante più prolifico della rosa si trova già a quota 5 gol stagionali. Da tenere d’occhio, anche Paulinho punta centrale portoghese che milita fisso in nazionale dove più volte ha mostrato di essere un giocatore esperto ed importante. Gaitan, ex Atletico Madrid, sta tornando pian piano ai suoi livelli dopo il fallimento spagnolo, ritrovando continuità e talento. Alcuni giovani, seppur ancora inesperti si aggiungono a questo pacchetto di talentini “poco difensivi”, su tutti Abel Ruiz, attaccante della pantera del Barça che sta cominciando a ritagliarsi spazio dopo un inizio in ombra. La strada è tracciata, ma i capitolini non hanno mai avuto fortuna ai sedicesimi e questa volta la risposta dovrà essere da grande squadra.

Ecco invece i sorteggi Champions League ottavi di finale.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA