Bonus 2021

Bonus famiglie 2021: tutti gli aiuti in vigore dal prossimo anno

Tutti i bonus 2021: cashback o bonus bancomat, Lotteria degli scontrini, assegno unico, bonus bici e monopattini, bonus auto e moto, bonus casa e idrico

28 dicembre 2020 18:19
Bonus famiglie 2021: tutti gli aiuti in vigore dal prossimo anno

Il 2020 è stato l’anno dei bonus. Mai come in questi 12 lunghi mesi, caratterizzati dalla presenza del Coronavirus, abbiamo assistito a così tanti aiuti, rimborsi, agevolazioni e contributi da parte del Governo per sostenere imprese e famiglie ma anche interi settori economici in difficoltà, pensiamo ad esempio al bonus vacanze per il comparto del turismo.

 

La caccia ai bonus non finirà con la chiusura del 2020, continuerà anche il prossimo anno durante il quale potremmo beneficiare del cashback o bonus bancomat, della Lotteria degli scontrini, dell’assegno unico, del bonus bici e monopattini, del bonus auto e moto, del bonus idrico, dell’ecobonus al 110% e di tanti altri bonus.

 

Vediamo insieme tutti i bonus del 2021, in vigore dal 1° gennaio.

 

Cashback, bonus bancomat e Lotteria degli scontrini protagonisti del 2021

Il Piano Italia cashless studiato dall’esecutivo per limitare la circolazione del cash e favorire i mezzi di pagamento elettronici, tracciabili e facilmente riconoscibili al Fisco, si concretizzerà nel 2021.

Al momento possiamo godere solamente dell’anticipo sul cashback, con l’extra cashback di Natale, ossia il bonus Natale 2020 da massimo 150 euro a persona per gli acquisti effettuati durante il mese di dicembre 2020 se pagatati con bancomat, carte di debito e credito. Si tratta di un 10% di sconto su massimo 1.500 euro di spesa, con il rimborso che arriverà direttamente sul conto corrente degli italiani a febbraio.

 

Una vera rivoluzione, nata per incentivare i consumi depressi dal Covid, ma anche per frenare l’evasione fiscale. Il bonus cashback proseguirà per tutto il 2021, con il bonus bancomat 2021, che in totale prevede il rimborso di un massimo di 150 euro a semestre, sempre considerando il 10% di sconto sugli acquisti effettuati con pagamenti elettronici.

 

Previsto anche un super cashback da 3.000 euro da assegnare ogni sei mesi ai primi 100.000 cittadini che faranno più transazioni con le carte di pagamento elettroniche.

 

A queste novità si aggiunge la Lotteria degli scontrini, primo concorso a premi gratuito collegato agli acquisti che partirà il 1° gennaio 2021. Prevede estrazioni settimanali, mensili e annuali, con premi che vanno da 5 mila a 5 milioni di euro.

Per ogni euro speso si riceverà 1 biglietto virtuale.   

 

Bonus bici e monopattini, bonus auto con rottamazione, bonus moto in Manovra nel 2021

Gli italiani nel 2021 potranno godere di altri due bonus molto apprezzati nel 2020. Sono stati rifinanziati con la legge di Bilancio 2021 il bonus bici e monopattini e il bonus auto 2021.

 

I fondi messi a disposizione dal Governo per il bonus mobilità 2020, pari a 215 milioni di euro, con il decreto Rilancio si sono esauriti in un giorno con il click day del 3 novembre 2020. Molti italiani sono rimasti a bocca asciutta ma potranno rifarsi nel 2021 visto che il bonus biciclette elettriche e non, monopattini e hoverboard è stato rifinanziato in Manovra con 100 milioni di euro.

 

Stessa identica situazione per il bonus auto 2020, con i fondi messi a disposizione dal Governo praticamente esauriti e con le vendite di auto elettriche ed ibride cresciute esponenzialmente.

 

Gli incentivi all’acquisto di auto proseguiranno nel 2021, con l’ecobonus auto e il bonus auto 2021 per un totale di 420 milioni di euro. In particolare, dal 1° gennaio 2021 arriveranno altri 370 milioni di euro: 250 per le vetture con motorizzazione tradizionale e 120 per le elettriche, con un bonus 40% auto elettriche per famiglie con ISEE inferiore a 30mila euro, fino ad un massimo di 30 mila euro

 

Stesso vale per il bonus moto, motorini elettrici e ibridi.

 

Bonus 2021: assegno unico figli, bonus bebè, bonus asilo nido, bonus gravidanza

Ci sono poi tutta una serie di bonus per la famiglia 2021. La vera rivoluzione sarà però l’assegno unico famiglia 2021 per i figli da corrispondere a lavoratori dipendenti ed autonomi, la cui partenza è prevista dal 1° luglio 2021. Si parla di ameno 200 euro-250 a figlio, ma in alcuni casi l’assegno potrebbe arrivare fino a 400 euro.  

 

Il provvedimento mira alla semplificazione, assorbirà tutta una serie di agevolazioni attualmente in vigore per le famiglie.

 

Nonostante l’assegno unico rimane nel 2021 il bonus bebè e il bonus asilo nido mentre si prevede un’estensione del congedo di paternità a sette o dieci giorni. Nel 2021 si potrà continuare ad ottenere anche il bonus mamma, un contributo economico da 800 euro concesso alle future mamme a partire dal 7° mese di gravidanza.

 

Bonus casa, ristrutturazione, verde, mobili, ecobonus 110%, idrico in vigore fino al 31 dicembre 2021

La Legge di Bilancio 2021 rifinanzia per il prossimo anno tutti i bonus per la casa, eccezion fatta per l’ecobonus al 110% già rifinanziato per tutto il 2021.

 

In particolare, verranno estese al 31 dicembre 2021:

 

  • la detrazione Irpef al 50% delle spese sostenute per interventi di recupero edilizio;

  • la detrazione delle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica, con le stesse aliquote previste per il 2020 (50% per infissi, biomassa e schermature solari, 65% per le rimanenti tipologie);

  • la detrazione Irpef al 50% delle spese sostenute per l'arredo di immobili ristrutturati con il tetto massimo che passa da 10mila a 16mila euro;

  • la detrazione con aliquota del 90% delle spese sostenute per le opere di rifacimento delle facciate degli edifici (Bonus facciate 2021);

  • la detrazione Irpef 36% delle spese sostenute per le opere di sistemazione a verde, coperture a verde e giardini pensili (bonus sistemazione a verde).

 

In lista anche il bonus idrico 2021, un contributo di 1000 euro a famiglia per il bagno di casa, per sostituire i rubinetti, sanitari e soffioni della doccia per risparmiare l'acqua.

 

In forse l’estensione della scadenza del bonus vacanze, il voucher da 500 euro a famiglia per trascorrere le vacanze in Italia, sì invece al bonus Irpef (ex bonus Renzi), al bonus sociale per lo sconto sulle bollette, al bonus fiscale.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA