iI pagamento delle pensioni

Pagamento pensioni gennaio 2021 anticipato: quando arriva? Le date.

Il pagamento delle pensioni di gennaio 2021 arriva in anticipo il 28 dicembre per chi ritira in contanti c'è il calendario cognomi in ordine alfabetico

29 dicembre 2020 17:30
Pagamento pensioni gennaio 2021 anticipato: quando arriva? Le date.

Il pagamento delle pensioni di gennaio e febbraio 2021 sarà anticipato, è quanto si legge nella nuova ordinanza firmata dal capo della Protezione civile, Angelo Borrelli. Ciò significa che anche per i prossimi mesi, i pensionati riceveranno l'accredito o potranno ritirare prima la pensione rispetto alle date del calendario tradizionale Inps-Poste.

 

Nell'ordinanza si legge che "allo scopo di consentire a Poste Italiane S.p.A. la gestione dell’accesso ai propri sportelli dei titolari del diritto alla riscossione delle predette prestazioni, in modalità compatibili con le disposizioni in vigore adottate allo scopo di contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da COVID-19, salvaguardando i diritti dei titolari delle prestazioni medesime, il pagamento dei trattamenti pensionistici, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili, di cui all’articolo 1, comma 302, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 e successive integrazioni e modificazioni, di competenza del mese di gennaio 2021, è anticipato dal 28 dicembre 2020 al 2 gennaio 2021; di competenza del mese di febbraio 2021, è anticipato dal 25 gennaio 2021 al 30 gennaio 2021".

 

Calendario pensione di gennaio 2021 ritiro in contanti in Poste

Al fine di limitare i contagi, Poste potrebbe fornire a breve il nuovo calendario pensione di gennaio 2021 per i pensionati che ritirano i soldi dell'assegno presso gli uffici postali.

 

Per chi ritira la pensione presso l'ufficio postale, come per i mesi precedenti, deve seguire l’ormai consueto ordine alfabetico in base all’iniziale del cognome, 

Ecco il calendario di gennaio 2021 Poste per recarsi agli uffici postali:

  • cognomi dalla A alla C: lunedì 28 dicembre

  • cognomi dalla D alla G: martedì 29 dicembre

  • cognomi dalla H alla M: mercoledì 30 dicembre

  • cognomi dalla N alla R: giovedì mattina 31 dicembre

  • cognomi dalla S alla Z: sabato mattina 2 gennaio.

Nel caso di uffici postali non aperti su 6 o 5 giorni il calendario cambia così:

Apertura su 4 giorni:

  • cognomi dalla A alla C giorno 1

  • cognomi dalla D alla K giorno 2

  • cognomi dalla L alla P giorno 3

  • cognomi dalla Q alla Z giorno 4

Apertura su 3 giorni:

  • cognomi dalla A alla D giorno 1

  • cognomi dalla E alla O giorno 2

  • cognomi dalla P alla Z giorno 3

Apertura su 2 giorni:

  • cognomi dalla A alla K giorno 1

  • cognomi dalla L alla Z giorno 2

Apertura su 1 giorno:

Per tutti gli uffici postali aperti in un’unica giornata in tutta la settimana, il pagamento sarà effettuato a tutte le lettere nella stessa giornata.

 

I pensionati che per qualsiasi motivo non possono recarsi in Posta ad effettuare il ritiro della pensione, hanno la possibilità di poter delegare un’altra persona al ritiro dell’assegno, rispettando sempre il calendario e l'indicazione del cognome.

 

Pensioni gennaio 2021 pagamento anticipato: ecco quando. Le date

Arrivata la conferma ufficiale da parte del Capo della Protezione Angelo Borrelli e dell'INPS-Poste Italiane circa il pagamento anticipato della pensione di gennaio e febbraio 2021  (per alcuni) rispetto al calendario tradizionale, visto il proseguirsi dello stato di emergenza e delle norme anti-assembramento.

 

L'anticipo al 28 dicembre della pensione di gennaio 2021 è però per chi ritira la pensione in contanti e per i pensionati titolari di:

  • libretto di risparmio;

  • Conto BancoPosta;

  • Postepay Evolution.

E per i prelievi per i titolari di:

  • carta Postamat,

  • Carta Libretto;

  • Postepay Evolution.

Ricordiamo che la pensione è sempre consultabile online con il cedolino pensione di gennaio 2021.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA