L'imposta annuale

Canone Rai speciale 2021: importo rinnovo, scadenza e disdetta

Canone Rai speciale 2021 cos'è e come funziona il rinnovo, su cosa si paga, quali sono i nuovi importi e come pagare, tassa concessione governativa

12 gennaio 2021 15:15
Canone Rai speciale 2021: importo rinnovo, scadenza e disdetta

Il canone Rai speciale è un’imposta annuale che ogni impresa è tenuta a versare se all’interno dei propri locali, sono presenti apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni televisive.

Secondo la normativa R.D.L.21/02/1938 n.246, ciascuna sede deve stipulare un proprio contratto di abbonamento, è il caso ad esempio delle catene alberghiere o delle filiali di una banca ed in caso di vendita o cessazione degli apparecchi o dell’attività, il titolare dell’abbonamento del Canone speciale è obbligato a comunicare la disdetta secondo le istruzioni stabilite dal R.D.L.21/02/1938 n.246 e dal D.L.C.P.S.31/12/1947 n.1542.

 

Canone Rai speciale 2021 chi deve pagare:

Il canone RAI speciale 2021 deve essere pagato da:

- Imprese;

- Aziende;

- Società;

- Ditte;

- Esercizi commerciali, esercizi pubblici di prima e seconda categoria, di lusso;

- Bar, ristoranti, pub;

- Alberghi, hotel, pensioni, villaggi turistici, navi di lusso, campeggi, B&b, navi da crociera ecc

 - Banche,

che possiedono uno o più parecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radio tv, installati all’interno o all’esterno dei propri locali aperti al pubblico, o comunque fuori dall’ambito familiare, ed è comunque dovuto da chi impiega i suddetti apparecchi a scopo di lucro diretto o indiretto.

 

Canone Rai speciale 2021 su cosa si paga:

Il canone RAI speciale 2021 si paga solo su determinati apparecchi tecnologici che, siano in grado di ricevere e trasmettere trasmissioni televisive.

- Apparecchi atti alla ricezione delle radiodiffusione: televisori fissi, portatili e mobili, radio fissi, portatili o mobili, riproduttori multimediali come ad esempio lettore MP3 con radio integrata, cellulari con ricevitore radio tv integrata come ad esempio i cellulari DVB-H.

- Apparecchi adattabili: videoregistratori dotati di sintonizzatore tv; chiavette USB con sintonizzatore radio tv; Scheda pc con sintonizzatore; Decoder tv digitale terrestre; ricevitore radio tv satellitare e digitale terrestre; riproduttore multimediale dotato di ricevitore radio tv senza trasduttori.

- Apparecchi non atti o non adattabili per i quali il canone RAI non è dovuto, e sui quali quindi non si paga l’abbonamento sono: PC senza sintonizzatore tv; monitor pc; casse acustiche e videocitofoni, smartphone senza tv. Pertanto, sui personal computer e smartphone, anche se collegati ad internet, se non utilizzano il segnale terrestre o satellitare, sono esclusi dal pagamento del canone tv.

 

 

Canone RAI 2021 scadenza, sanzioni e come dare disdetta:

Scadenza canone RAI speciale 2021:

Il Canone speciale deve essere pagato annualmente, semestralmente o trimestralmente nei termini di legge (31 gennaio per il pagamento annuale; 31 gennaio e 31 luglio per i pagamenti semestrali; 31 gennaio, 30 aprile, 31 luglio e 31 ottobre per le rate trimestrali) e, in mancanza di regolare disdetta, è tacitamente rinnovato.

 

Mancato pagamento canone Rai speciale sanzioni: il mancato, tardivo o insufficiente versamento del canone, comporta per il titolare dell'abbonamento, il pagamento del canone omesso + gli interessi legali, che nel 2021 sono pari allo 0,01% + spese per l'eventuale riscossione da parte dell'Amministrazione Finanziaria. 

Inoltre, qualora la violazione sia accertata dalla Guardia di Finanza, la sanzione varia da un minimo di 103,29 euro e 516,45 euro.


Disdetta canone speciale: coloro che cedono gli apparecchi tv o l'attività, sono tenuti a dare disdetta canone RAI speciale tramite raccomandata A/R, da spedire alla sede regionale Rai competente per territorio, per mezzo di una raccomandata A/R. Si ricorda inoltre che non è più possibile dare disdetta abbonamento RAi per suggellamento tv.

Ecco invece come disdire Canone Rai 2021 moduli e scadenza.

 

Canone RAI speciale importi 2021:

Canone RAI speciale importi 2021: pubblicati per il canone Rai speciale 2021 i nuovi importi 2021, ecco alcuni esempi:

- Alberghi 5 stelle e 5 stelle lusso con n° camere pari o superiori a 100: Canone rai + IVA 6789,40 euro importo annuale in un’unica soluzione; 3.463,98 euro per i pagamenti semestrali; euro 1.801,28 per il trimestrale.

- Alberghi 5 stelle con n° camere pari o inferiori a 100 ma superiori a 25, residence, hotel, villaggi turistici, campeggi a 4 stelle, esercizi pubblici di lusso e navi lusso: euro 2.036,83 annuale, euro 1039,20 euro semestrale, euro 540,38 euro se pagato in 3 mesi.

- Alberghi 5 stelle con meno di 25 camere, alberghi 4 e 3 stelle, pensioni 3 stelle con più di 10 televisioni, residence e villaggi 3 stelle, esercizi pubblici di prima e seconda categoria, e filiali banche: euro 1.018,40 importo annuale, euro 519,58 se semestrale, euro 270,18 se il pagamento avviene trimestralmente.

- Alberghi 4 3 stelle e pensioni 3 stelle come meno di 10 televisori, alberghi, pensioni, locande residence, villaggi a 2 stelle, campeggi 2 e 1 stella, affittacamere, esercizi pubblici di terza e quarta categoria, navi, aerei servizio pubblico, ospedali, cliniche e case di cura, uffici: euro 407,35 euro.

- Struttura come alberghi, motel ecc con meno di 1 televisore, associazioni, sedi di partito, istituti religiosi, studi professionali, negozi, mense aziendali, scuole e istituti scolastici non esenti dal canone Rai speciale: euro 203,70 importo annuale, euro 103,93 semestrale, euro 54,03 trimestrale.

- Importi dei canoni speciali RADIO + IVA: euro 29,94 annuale, euro 15,28 semestrale, euro 7,95 trimestrale.

 

Rinnovo canone Rai speciali 2021 come pagare:

 Il rinnovo del canone speciale 2021 devono essere effettuati nei seguenti modi:
- tramite carta di Credito – Sistema Direct link. 
- tramite numero 800.938.362 o presso gli sportelli degli Uffici Regionali sarà possibile attivare il pagamento online con carta di credito senza commissioni a Suo carico. 
presso qualsiasi Ufficio Postale sul bollettino di c/c postale 2105 inviato dalla RAI o, in mancanza, richiesto alla sede regionale della RAI competente per territorio;
tramite domiciliazione bancaria precedentemente disposta su moduli inviati dalla RAI (l'addebito del canone e' previsto solo in forma annuale).
tramite bonifico bancario/postale indicando il codice IBAN: IT75O0760101000000000002105;

-  tramite POS presso gli sportelli degli Uffici Regionali

 

Importi tassa concessione governativa:

Oltre all'importo del canone RAI speciale, chi possiede apparecchiature radiotelevisive, è soggetto anche al pagamento della tassa di concessione governativa annuale, ad esclusione degli alberghi, esercizi pubblici, ONLUS e le ASD.

Ogni anno pertanto, il titolare dell'abbonamento deve effettuare anche il versamento delle tasse di concessione governativa, attraverso un bollettino postale.

- I dati per compilare il bccp, sono:  c/c postale 8003, da intestare all'Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara, nella causale indicare Tasse Concessioni Governative e codice tariffa 7616 presente nel libretto iscrizione alle radiodiffusioni detenzione apparecchi per la ricezione e diffusione tv.

- Tassa concessione governativa importi: Radio 0,70 euro e TV 4,13 euro;

- Per le navi: radio euro 20,00 e tv a colori 236 euro, se in bianco e nero 34 euro.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA