cinema e covid

No Time to Die, rimandata (ancora) l’uscita del film di James Bond

No Time to Die, il nuovo film di James Bond, è stato nuovamente rimandato a causa della pandemia di Covid. Ecco la nuova data di uscita annunciata dalla MGM

No Time to Die, rimandata (ancora) l’uscita del film di James Bond

I tanti fan di James Bond dovranno attendere, ancora. L'appuntamento con "No Time To Die", il nuovo film della saga del famoso agente 007, è stato posticipato per la terza volta a causa della pandemia di Covid-19.

È stata la stessa Metro Goldwin Mayer ad annunciare la nuova data di uscita del film, che sarà non il 2 aprile 2021, bensì l’8 ottobre 2021.

 

No Time to Die, trama e cast del film

In "No Time to Die" James Bond, interpretato da Daniel Craig (per l'ultima volta) si sta godendo una vacanza in Giamaica. Ma la sua pace viene interrotta quando un vecchio amico agente della CIA, Felix Leiter, gli chiede aiuto. La missione di salvare uno scienziato rapito si rivela infatti più complessa del previsto e Bond tornerà sarà quindi costretto a dare la caccia a un criminale armato di pericolose tecnologie.
Nel cast della pellicola, oltre al protagonista Daniel Craig, ci sono anche Ralph Fiennes, Léa Seydoux, Naomie Harris, Ben Whishaw, Christoph Waltz, Jeffrey Wright e Rami Malek.
Il film, diretto da Cary Fukunaga, è stato girato in alcune sue parti anche nel Sud Italia nel 2019, tra la Puglia e la Basilicata. Ci sarà anche la scena di un inseguimento in Aston Martin tra i Sassi della suggestiva città di Matera.

 

 

Tutti i film posticipati a causa della pandemia

No Time to Die non è l'unica pellicola colpita dalle conseguenze dell'emergenza sanitaria: c'è una lunga lista di produzioni, Sony e Universal, che hanno dovuto rinunciare al lancio. Infatti anche il film "Last Night in Soho" è stato rimandato a ottobre da aprile, così come "Nobody", spostato dal 26 febbraio al 2 aprile. "Ghostbusters: Legacy" uscirà a luglio invece che a novembre; "Cinderella" il 16 luglio e non a febbraio, mentre "Peter Rabbit 2" l'11 giugno sempre da febbraio.

Il film d'animazione "Superconnessi" non verrà distribuito nei cinema, ma sarà trasmesso da Netflix, a cui la Sony ha venduto i diritti.

Mentre "Uncharted", con Tom Holland e Mark Wahlberg, uscirà addirittura nel 2022. Mentre alcune indiscrezioni ipotizzano anche che il film Marvel "Black Widow" arrivi direttamente in streaming. 

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA