Emergenza Covid

Covid, Bertolaso: da oggi in Lombardia per la fase 2. Perché e chi è

L’ex capo della Protezione Civile torna a Milano, dopo essere stato consulente per l’ospedale in Fiera, col primo lockdown. Oggi l’annuncio ufficiale

Covid, Bertolaso: da oggi in Lombardia per la fase 2. Perché e chi è

Le prime indiscrezioni erano circolate nelle scorse ore, oggi si attende un annuncio ufficiale, ma tutto è pronto per il ritorno in Lombardia di Guido Bertolaso. L’ex capo della Protezione Civile sarà infatti chiamato a gestire la fase 2 del piano vaccinale anti-Covid. Non è la prima volta per Bertolaso a Milano, dove la scorsa primavera era già stato nominato consulente per l’allestimento dell’Ospedale in Fiera, creato per aumentare il numero di posti in terapia intensiva, nel pieno della prima ondata Covid.

Ecco cosa farà adesso.

 

Guido Bertolaso e la fase 2

A pochi giorni dall’insediamento di Letizia Moratti all’Assessorato al Welfare e alla vicepresidenza della Regione Lombardia, a Milano è tempo di un altro “ritorno”, quello di Guido Bertolaso, chiamato a gestire la fase 2 del piano vaccinale anti-Covid. Stamattina l’ufficializzazione della nomina. L’ex capo della Protezione Civile non sostituirà giacomo Lucchini, attualmente responsabile per la campagna vaccinale in Lombardia, riservata al personale sanitario e agli ospiti delle Rsa, ma si occuperà della programmazione e somministrazione delle dosi agli over 80, che deve ancora essere definita.

Proprio oggi, insieme all’annuncio formale dell’incarico, Letizia Moratti potrebbe illustrare con maggiori dettagli le modalità della fase 2 delle vaccinazioni, che dovrebbe interessare circa 6 milioni di ultraottantenni. In questo ambito Lucchini dovrebbe continuare a occuparsi della parte logistica.

 

Chi è Bertolaso

Guido Bertolaso, 70 anni, medico e funzionario, è stato capo della Protezione Civile. Soprannominato “Mister emergenza” era stato chiamato a ricoprire l’incarico anche di Commissario straordinario per il terremoto dell’Aquila, dell’emergenza rifiuti in Campania, degli incendi boschivi dal 2007 al 2010 e del piano straordinario per l’emergenza Sars. Si è occupato anche della bonifica del relitto della nave Haven e dei mondiali di ciclismo a Varese nel 2008.

Al momento non è stato chiarito se il nuovo incarico di Bertolaso sarà a titolo gratuito, come l’allestimento dell’Ospedale in Fiera, per il quale ha ricevuto un compenso simbolico di 1 euro. Il suo contributo in quella occasione era stato fermato dal fatto che lui stesso si era ammalato di Covid.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA