EditorialiOpinioniAnalisiInchiesteIntervisteScenariFirme
I grandi film

“Lei mi parla ancora”, film Pupi Avati SkyCinema: cast, trama e uscita

“Lei mi parla ancora”, da lunedì 8 febbraio, in esclusiva per SkyCinema e disponibile on demand il film di Pupi Avati tratto dal romanzo di Giuseppe Sgarbi

“Lei mi parla ancora”, film Pupi Avati SkyCinema: cast, trama e uscita

“Lei mi parla ancora”, da lunedì 8 febbraio, in esclusiva per SkyCinema e disponibile on demand  il film di Pupi Avati tratto dal romanzo di Giuseppe Sgarbi. 

 

“Lei mi parla ancora”, La trama 

La storia è la storia d’amore tra i genitori di Elisabetta e Vittorio Sgarbi. 

Nino (un sorprendente Renato Pozzetto), è un anziano che vive nel ricordo di Caterina (Stefania Sandrelli), la moglie morta, e di notte le parla ancora: la figlia lo fa incontrare con Amicangelo,  un ghostwriter con velleità da romanziere, per scrivere quella storia d’amore durata più di sessant’anni. Nino, vuole custodire le sue emozioni e i suoi ricordi, Amicangelo (Fabrizio Gifuni), sta vivendo un divorzio complicato. Tra l’anziano e lo scrittore nasce un confronto generazionale sul rapporto di coppia e l’amore che dura oltre la morte

 

Pupi Avati

“Mi ha commosso vedere in Nino, ciò che sto per essere io con i miei 55 anni di matrimonio –dice il regista in conferenza stampa - invecchiando si regredisce all’infanzia e si vuole credere ancora . Vorrei che questo film facesse pensare alla possibilità che il legame tra due persone che si scelgono, chiunque esse siano, duri per sempre. Lei mi parla ancora è una storia che si fonda sull’assenza, nella convinzione che non esista chi è più presente dell’assente, è forse uno dei miei film più personali.Quando ho fatto vedere il film ai miei figli, loro mi hanno: il personaggio di Nino sei tu. Ma ci sono anche altri spunti tratti dalla mia vita. Per esempio, il fatto che da vecchi non ci si abbraccia più è una cosa che mi dice spessissimo mia moglie”.

 

 

Stefania Sandrelli

“Questo è il nostro primo film insieme”, dice Stefania Sandrelli riferendosi al regista. L’attrice interpreta Caterina Sgarbi, la moglie amata da Nino per sempre: “Avrei voluto farne tanti, non so perché non ci siamo incontrati prima. Ho poche pose, ma è stato emozionante. E’ magnifico fare film alla nostra età, non siamo più adolescenti”.

 

Renato Pozzetto

Confessa, Renato Pozzetto, di avere avuto timore nell’interpretare il suo primo ruolo drammatico, anche lui come Nino, il personaggio che interpreta, ha perso la moglie, Brunella Gluber: “Prima di impegnarmi – racconta- ho chiesto a Pupi di vedere la sceneggiatura, dopo cinque minuti ero commosso. Dopo avere visto il film Elisabetta e Vittorio Sgarbi mi hanno telefonato elogiandomi. Sono stato felice”. 

 

Lei mi parla ancora, il cast 

Nel cast con Renato Pozzetto e Stefania Sandrelli che interpretano Nino e Caterina e  Fabrizio Gifuni nei panni dello scrittore Amicangelo , troviamo Isabella Ragonese (Caterina da giovane),Lino Musella (Nino da giovane),  Chiara Caselli, Alessandro Haber, Serena Grandi, Gioele Dix, Nicola Nocella.

 

La sceneggiatura e il soggetto di Pupi e Tommaso Avati. 

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA