Pagamenti online più sicuri

Doppia autenticazione per acquisti online: SCA spaventa e-commerce

A partire dal 1° gennaio 2021 per fare shopping su internet sarà necessaria la doppia autenticazione o SCA. Si teme pesante contrazione acquisti online

Doppia autenticazione per acquisti online: SCA spaventa e-commerce

Cambiano le regole dell’e-commerce, con norme più stringenti per i pagamenti digitali che rischiano di frenare gli acquisti sul web.

 

A partire dal 1° gennaio 2021 per fare shopping su internet è necessaria la doppia autenticazione o SCA - Strong Customer Authentication.

 

Vediamo cos’è e come funziona la doppia autenticazione per gli acquisti online che sta facendo tremare le piccole aziende dell’e-commerce.

 

Dal 1° gennaio 2021 in vigore SCA: doppia autenticazione per pagamenti online

Con l’inizio del nuovo anno è arrivata una novità importante a sconvolgere il mondo del web: si chiama SCA, acronimo che sta per Strong Customer Authentication. Cos’è e come funziona?

 

Si tratta di una procedura pensata per rendere più sicuri gli acquisti sul web che richiede una doppia autenticazione al momento del pagamento online.

Chi utilizza carte o altri strumenti di pagamento digitali per effettuare i propri acquisti online, sarà costretto a passare attraverso questo doppio controllo incrociato dei dati, anche attraverso dispositivi diversi, per avere in cambio una maggiore garanzia e protezione specialmente sull’utilizzo del proprio conto corrente online.

 

In poche parole, serviranno due chiavi diverse di autenticazione per concludere positivamente l’acquisto sul web, ad esempio con l’invio di un numero da associare all’acquisto inviato tramite sms sullo smartphone, o una conferma con codice Otp valido una sola volta.

 

La SCA non verrà applicata agli acquisti di importo inferiore ai 30 euro e non sarà applicata alle transazioni che gli utenti stessi hanno indentificato come “credibili”, ossia a quelle inserite in una propria whitelist.

 

Doppia autenticazione per pagamenti online: si teme contrazione acquisti sul web

In tensione le società dell’e-commerce, quelle che fanno affari su internet, convinte che la misura possa frenare gli acquisti online proprio ora che lo shopping sul web aveva preso slancio a causa della pandemia e dei lockdown. Un consumatore su quattro potrebbe rinunciare allo shopping su internet proprio a causa della complicazione della procedura di pagamento.

 

Secondo le previsioni della società di consulenza statunitense Cmspi, la doppia autenticazione per gli acquisti online potrebbe mandare in fumo 90 miliardi di vendite sul web solo in Europa, con una fetta pari a 15,6 miliardi per l’Italia. Le perdite potrebbero addirittura arrivare a superare i 130 miliardi, considerando il recente exploit dell’e-commerce, prezzo che bisognerà inevitabilmente pagare per rendere più sicuro l’e-commerce.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA