DL Sostegni 2021

Bonus sportivi 2021: cos’è, come richiederlo e come si calcolo importo

Bonus collaboratori sportivi 2021 cos’è e come funziona, a chi spetta, calcolo indennità importo su base reddito da 3600, 2400 e 1200 euro Sport e Salute

Bonus sportivi 2021: cos’è, come richiederlo e come si calcolo importo

Il decreto Sostegni 2021 è stato approvato ieri dal CdM ed illustrato in conferenza stampa dal premier Draghi e dai ministri dell'Economia Daniele Franco e del Lavoro Andrea Orlando.

Tra le misure approvate nel decreto c'è anche il famoso bonus collaboratori sportivi 2021 per tutti coloro che a casusa dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività. Tale indennità non concorre alla formazione del reddito e non è riconosciuto ai percettori di altro reddito da lavoro e del reddito di cittadinanza, Rem, ecc.

Leggi anche l'editoriale sulla conferenza stampa Draghi il pragmatico razionalizza l’Ue, Biden e Putin. E pure la Lega.

 

Bonus collaboratori sportivi 2021 a chi spetta:

In base a quanto previsto dal testo del decreto Sostegni 2021, il bonus collaborativi sportivi 2021 sarà erogato sempre dalla società Sport e Salute S.p.A., nel limite massimo di 350 milioni di euro per l'anno 2021, ai lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso il Comitato Olimpico Nazionale (CONI), il Comitato Italiano Paraolimpico (CIP), le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate, gli enti di promozione sportiva, riconosciuti dal Comitato Olimpico Nazionale (CONI) e dal Comitato Italiano Paraolimpico (CIP), le società e associazioni sportive dilettantistiche. 

 

Bonus collaboratori sportivi 2021 calcolo importo:

Il comma 11 del decreto Sostegni introduce una differenziazione dell’indennità spettante in base al reddito percepito in ambito sportivo nell’anno 2019. Ciò si rende opportuno per ragioni di equità, al fine di discriminare i soggetti che fanno del lavoro sportivo la propria fonte di reddito unica o primaria da coloro che esercitano il lavoro sportivo a latere di altra attività (es. studenti). A seguito della suddetta ripartizione, la platea di beneficiari, basata sui dati ottenuti da Sport e salute spa in sede di corresponsione dell’indennità per le mensilità precedenti, e le somme stanziate sono come segue:

  • Bonus collaboratori sportivi 2021 pari a 3600 euro per i soggetti che, nell’anno di imposta 2019, hanno percepito compensi relativi ad attività sportiva in misura superiore ai 10.000 euro annui.

  • Bonus collaboratori sportivi 2021 di 2400 euro per i soggetti che, nell’anno di imposta 2019, hanno percepito compensi relativi ad attività sportiva in misura compresa tra 4.000 e 10.000 euro annui.

  • Bonus collaboratori sportivi 2021 pari a 1.200 euro per i soggetti che, nell’anno di imposta 2019, hanno percepito compensi relativi ad attività sportiva in misura inferiore ad euro 4.000 annui.

Ai fini di cui al presente comma, la società Sport e Salute S.p.A. utilizza i dati dichiarati dai beneficiari al momento della presentazione della domanda nella piattaforma informatica prevista dall’articolo 5 del decreto del 6 aprile 2020 del Ministro dell’economia e delle finanze di concerto con il Ministro per le politiche giovanili e lo sport.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA