Gli eventi del Dantedì

Oggi è il Dantedì: cos’è, gli eventi e come seguirli in tv o sul web

La giornata nazionale dedicata al Sommo Poeta ha ancora più importanza quest’anno che ricorre nei 700 anni della morte dell’autore della Divina Commedia

Si celebra oggi in tutto il Paese, con diverse iniziative, il Dantedì, la giornata dedicata al padre della lingua italiana, nel giorno in cui, secondo gli esperti, sarebbe stato fatto iniziare il viaggio nell’aldilà raccontato dallo stesso Dante nella Divina Commedia, esattamente il 25 marzo del 1300. Sono diversi gli eventi organizzati per l’occasione, che quest’anno ha un significato simbolico ulteriore per la concomitanza con il settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta.

Ecco come seguire le iniziative.

 

Benigni legge Dante davanti a Mattarella

Il clou degli eventi istituzionali è previsto alle 19.10 con la lettura del XXV Canto del Paradiso da parte di Roberto Benigni, nel Salone dei Corazzieri al Quirinale, davanti al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e al ministro della Cultura, Dario Franceschini, in diretta su RaiUno.

 

Gli altri eventi in tv

Sempre sulla rete pubblica (Rai1), sarà trasmesso in terza serata il documentario "Dante e il potere" con una lezione del professor Alessandro Barbero dal Complesso monumentale di Santa Croce, a Firenze. Alle 21.10, invece, Rai3 ripropone la lettura de "Il Quinto dell'Inferno", sempre da parte di Benigni, che nel 2007 fu seguita da oltre 10 milioni di telespettatori. L’introduzione è affidata a Corrado Augias con Aldo Cazzullo, intervistati da Giorgio Zanchini.

 

Rai Storia ripropone invece l’interpretazione di Vittorio Gassman, dalle 10 alle 13 e a seguire la "Lectura Dantis" di Carmelo Bene del 1981. Moltissimi gli altri appuntamenti del pomeriggio, con protagonisti ad esempio Servio Zavoli, il professor Carlo Ossola e il professor Luca Serianni, mentre in prima serata torna Barbero. Su Rai Cultura alle 13.15 (in replica alle 20.30 su Rai Storia) va in onda uno speciale a cura di Paolo Mieli; Rai5propone alle 21.15 lo speciale “Visioni”. 

Rai Scuola, dal 25 marzo propone le 11 lezioni di "Enciclopedia infinita. Dante e la Divina Commedia" (alle 11 e in replica alle 15, alle 19, alle 23 e alle 3) realizzata dalla Società Dante Alighieri.

 

Dante alla radio

Dopo lo spazio mattutino su “Radio anch’io”, alle 18 Radio2 racconta Dante in chiave “M’illumino di meno” e “Back2Back”; su Radio3 “Fahrenheit” propone spunti di lettura per i ragazzi più giovani. 

 

Gli eventi in streaming

A Firenze, città natale di Dante, alle 11 nella basilica di Santa Croce viene presentato il restauro del cenotafio del Sommo poeta. Moltissimi gli eventi che si possono poi seguire in streaming da altre città-simbolo come Ravenna (vividante.it), Verona (Danteaverona.it), mentre l’università Federico II di Napoli propone alcuni video nell’ambito dell’iniziativa "Re-doneDante - Nella selva dei nuovi media": una rilettura dell’opera dantesca tramite musica, fumetto, videogioco, illustrazione e installazione ambientale, dunque i nuovi media (dante.unina.it).

 

A Milano il Museo Teatrale alla Scala (museoscala.org) presenta in streaming la lettera indirizzata da Victor Hugo al Sindaco di Firenze per le celebrazioni dantesche del 1865, mentre a Roma, con “Divino Cosmo”, si approfondiscono le influenze celesti e i riferimenti astronomici presenti nel poema di Dante con gli esperti dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, dell’Osservatorio Astronomico di Roma e del Planetario di Roma Capitale, in diretta live sulle rispettive pagine Facebook, YouTube e sui siti web.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA