Presidente del Consiglio

Conferenza stampa Draghi oggi: orario 18:30, diretta e dove vederla

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, oggi pomeriggio alle ore 18.30 dalla Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio nuova conferenza stampa

Conferenza stampa Draghi oggi 8 aprile 2021: Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, oggi pomeriggio alle ore 18.30 dalla Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio terrà una nuova conferenza stampa.

"Nel rispetto delle normative anti Covid, la conferenza stampa potrà essere seguita da un massimo di 25 giornalisti, individuati in base all'ordine di arrivo delle mail e seguendo un criterio di rotazione rispetto agli eventi passati e prossimi.

I giornalisti ammessi in presenza saranno ricontattati. Il medesimo criterio sarà utilizzato per l'ordine delle domande. Le immagini saranno messe a disposizione dalla Rai e sui canali della Presidenza del Consiglio. L'accesso sarà consentito dalle ore 17.30 mediante l'ingresso da via Santa Maria in Via 37b, esibendo il referto di esito negativo del tampone antigenico rapido effettuato non oltre le 24 ore precedenti e con l'obbligo della mascherina Ffp2".

 

Conferenza stampa Draghi oggi 8 aprile: orario diretta e dove vederlo

Conferenza stampa Draghi quando? La nuova conferenza stampa del premier si svolgerà oggi 8 aprile 2021.

Conferenza stampa Draghi orario: secondo la comunicazione ufficiale la conferenza stampa è stata indetta alle ore 18:30.

Conferenza stampa Draghi dove vedere la diretta: 

Conferenza stampa Draghi dove vedere la diretta? E' possibile seguire la diretta della conferenza stampa di Draghi dai seguenti canali

  • canale Youtube di Palazzo Chigi,

  • canali social del Governo e del Premier Giuseppe Conte,

  • In tv canali all news come SkyTg24, RaiNews24 e TgCom24.

     

Conferenza stampa Draghi: cosa dirà il Premier?

Cosa dirà Draghi nella conferenza stampa di oggi 8 aprile? Forse parlerà delle riaperture, di vaccini e delle novità del vaccino AstraZeneca, siero che da oggi, secondo la nuova circolare firmata dal ministro della Salute Speranza, dopo il pronunciamento dell’Ema su AstraZeneca e sui possibili rischi di trombosi, che prevede la somministrazione dai 18 anni ma, su indicazione dell’Agenzia italiana del farmaco, è raccomandato agli over 60, sull’esempio di Spagna e Germania.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA