Verso l’estate 2021

Oscar del cicloturismo, al via l’Italian Green Road Award 2021

In gara gli itinerari più belli in bicicletta, pensando all’estate 2021, tra paesaggi italiani, bellezze naturali, distanziamento e turismo “dolce”

Oscar del cicloturismo, al via l’Italian Green Road Award 2021

Quello registrato quest’anno è un vero e proprio boom delle biciclette, con un aumento nelle vendite e quindi anche nella circolazione lungo le strade cittadine (e non).

Ma è anche segno della voglia di tornare a un altro tipo di mezzo di trasporto, più ecologico e a contatto con la natura, soprattutto se si tratta di vacanze.

Il cicloturismo, infatti, ha segnato una crescita già la scorsa estate e, secondo le previsioni degli esperti, dovrebbe rappresentare una delle modalità di turismo preferite anche in vista del periodo di vacanze che scatterà da giugno, anche sperando in un allentamento delle misure restrittive, dunque per l’estate 2021, in alternativa ai viaggi all'estero.

Ha l’indubbio vantaggio di garantire il distanziamento e di evitare i luoghi (o i mezzi) affollati, e permette di riscoprire le bellezze naturali. Ma dove andare? Che itinerari scegliere?

Per fornire indicazioni preziose, ma anche per valorizzare le ricchezze paesaggistiche italiane, è stata lanciata la candidatura per l’Italian Green Road Award 2021, sesta edizione dell'Oscar italiano del cicloturismo che viene assegnato alle “vie verdi” di quelle regioni italiane che si sono particolarmente distinte nell’attenzione al turismo “lento” e che hanno saputo valorizzare i percorsi ciclabili completandoli con servizi idonei allo sviluppo del turismo slow.

 

L’Oscar del cicloturismo

L’edizione 2021 di Italian Green Road Award ha una novità rispetto al passato. Il premio, infatti, sarà assegnato nella Regione che si è aggiudicata la vittoria nell’edizione precedente, ossia l’Abruzzo. Qui, dove nel 2020 ha vinto la Ciclovia Bike to Coast, dal 18 al 20 giugno la città di Pescara ospiterà la cerimonia di premiazione. Si tratterà di una tre giorni dove la bicicletta sarà la protagonista assoluta. L’Oscar vede la collaborazione di diversi Enti pubblici e sponsor privati, da Peugeot a Legambiente, Istituto di Credito Sportivo e Ferrovie dello Stato Italiane.

 

Il boom del cicloturismo e delle due ruote

Il premio arriva in un momento positivo per il settore, con un aumento di vendite delle biciclette (grazie anche al bonus bici) che ha segnato un +17% nel 2020 rispetto al 2019, con 2.010.000 di mezzi a due ruote venduti complessivamente, secondo le stime di ANCMA.

A crescere è anche il cicloturismo che consente la cosiddetta “mobilità dolce”, oltre che slow. Secondo il Rapporto sul Cicloturismo, realizzato da Isnart-Unioncamere e Legambiente, circa 5 milioni di italiani hanno fatto uso della bicicletta durante le vacanze 2020, con una spesa di circa 4 miliardi di Euro sui 23 totali.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA