Verso gli Oscar

Oscar 2021 domenica 25 aprile: location, presentatori e dove seguirla

Quali sono le novità dell’edizione 2021, chi i candidati all’Oscar e i favoriti per l’ambita statuetta. Pronta a cantare anche Laura Pausini, in nomination

Oscar 2021 domenica 25 aprile: location, presentatori e dove seguirla

L’appuntamento per gli appassionati di cinema è per domenica 25 aprile e sicuramente quest’anno saranno in molti a voler seguire la cerimonia di assegnazione degli Oscar 2021, che sarà in “versione Covid”. La buona notizia è che si svolgerà, nonostante la pandemia, quella meno buona è che il risultato delle novità apportate quest’anno è un’incognita, a partire dalla doppia location.


Oscar 2021 domenica 25 aprile: due luoghi per una cerimonia

Oltre a tenersi con un paio di mesi di ritardo rispetto al normale calendario (di solito è a febbraio) la notte degli Oscar andrà in scena da due location: la Union Station e il Dolby Theatre, entrambe a Los Angeles, ma sdoppiate e con la ventilata ipotesi di collegamenti con Londra e Parigi.

 

Le altre novità Oscar 2021: pubblico, attori e controlli Covid

Se a presentare non ci sarà un'unica persona (è la terza volta consecutiva che opta per questa soluzione), le novità riguardano soprattutto il pubblico: in sala ci saranno solo 170 persone, che accederanno da percorsi predefiniti e dovranno tenere indosso la mascherina. Per loro è previsto anche un protocollo anti-covid, con tamponi e quarantene. A consegnare la statuetta ai vincitori saranno invece altri attori, candidati in categorie differenti.

 

Notte degli Oscar 2021, chi ci sarà:

Tra i big del cinema che hanno confermato la loro presenza ci sono Brad Pitt, Zendaya, Rita Moreno, Halle Berry, Reese Witherspoon, Renée Zellweger, Joaquin Phoenix, Harrison Ford e Laura Dern. Loro, però, potranno restare senza mascherina sul palco, perché saranno considerati come “in azione” durante una produzione. Dovranno, invece, indossarla in tutti gli altri momenti. Mistero, poi, sulle modalità della cerimonia, dopo le parole del regista Steven Soderbergh, alla vigilia: “So che può sembrare un po’ criptico, ma stiamo preparando qualcosa che non è mai stato fatto prima, sembrerà di guardare un film”.

 

Oscar 2021, nomination di Laura Pausini e la sua esibizione

Di sicuro il pubblico italiano potrà tifare per Laura Pausini, candidata con la canzone Io sì (Seen), parte della colonna sonora de La vita davanti a sé. L’artista è emozionatissima e, in una intervista, ha detto: “Se vinco mi alzo, urlo e spero di non dire parolacce”. A decidere saranno 9427 votanti.

La cerimonia si potrà vedere su Sky Oscar – canale 303 – a partire da mezzanotte e un quarto.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA