Brindisi amaro

L’Oktoberfest “trasloca” a Expo Dubai 2021. I tedeschi non gradiscono

Addio allo storico e tradizionale appuntamento per gli amanti della birra, che si trasferisce dalla Germania agli Emirati Arabi, a causa del Covid

L’Oktoberfest “trasloca” a Expo Dubai 2021. I tedeschi non gradiscono

Niente cappelli con le piume, quanto piuttosto tuniche per proteggersi dalla sabbia del deserto. Niente camice a quadrettoni, né case con i tetti spioventi, ma grattacieli immensi che si affacciano sul Golfo Persico. In una parola: Dubai. Sarà la capitale degli Emirati arabi uniti a ospitare il prossimo Oktoberfest, “sfrattato” da Monaco di Baviera, in Germania. Il tutto a causa della pandemia.

 

Oktoberfest a Dubai

L’idea è nata da un team di imprenditori tra i quali Charles Blume, promotore del più grande mercatino di Natale di Berlino, che insieme all’ex ristoratore di Monaco Dirk Ippen e a Sepp Krätz della birreria Andechser am Dom, hanno pensato di far traslocare il celebre appuntamento bavarese all’ombra delle palme di Dubai, perla degli Emirati arabi uniti. In realtà in condizionale è d’obbligo perché non c’è ancora alcuna certezza. A riportare la notizia, infatti, è il tabloid tedesco Bild, partendo dalla considerazione che anche quest’anno il famoso appuntamento autunnale tedesco non si potrà fare a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid. Gli organizzatori hanno deciso, seguendo le disposizioni del Governo di Berlino, di annullare il festival della birra. Da qui l’idea di riproporlo là dove fervono i preparativi per l’Expo di Dubai, previsto per il 2020 e rinviato al 2021.

 

Dubai fa il pieno: Expo e Oktoberfest

Se il progetto andrà in porto, si tratterà comunque di una “copia”, perché non c’è alcun riconoscimento ufficiale, almeno al momento, da parte degli organizzatori storici di Monaco. L’Oktoberfest emiratino potrebbe iniziare il 7 ottobre 2021 proprio in coincidenza e nell'ambito dell'Esposizione Universale a Dubai. Esattamente come l’evento-madre, dovrebbe prevedere 32 tendoni su una superficie di oltre 420.000 metri quadrati nei pressi del quartiere di Dubai Marina, una delle zone più lussuose ed esclusive della capitale a ridosso del porticciolo turistico (che in realtà è il più grande del mondo) e delle spiagge sul Golfo Persico, con una temperatura ben diversa da quella bavarese in ottobre.  "Oktoberfest a Dubai" potrebbe essere il nome del festival ideato da Blume, con l’idea di richiamare fino a 120mila visitatori.

 

Le critiche tedesche

Come immagine, la reazione non ha tardato ad arrivare, soprattutto dalla Germania. Il primo a muovere critiche è stato il portavoce del Dipartimento del lavoro e degli affari economici della città di Monaco, che è uno degli organizzatori dell’Oktoberfest “originale”, che ha dichiarato: "L'Oktoberfest è un originale di Monaco e si svolge esclusivamente a Monaco".

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA