EditorialiOpinioniAnalisiInchiesteIntervisteScenariFirme
Cuccioli Reali

Regina Elisabetta: “distrutta” dopo la morte del cucciolo Fergus

Preoccupazione a corte per la Sovrana, la morte del cane, un Dorgi di soli cinque mesi, arriva a poco più di un un mese dalla morte del consorte Filippo

Regina Elisabetta: “distrutta” dopo la morte del cucciolo Fergus

È morto Fergus: uno dei due cuccioli di cane che il principe Carlo aveva regalato alla madre, mentre il principe Filippo era ricoverato in ospedale. “La regina è distrutta”, scrivono questa mattina i media britannici, aggiungendo che, secondo alcune voci che circolano nel castello di Windsor, “tutte le persone coinvolte sono preoccupate, perché la morte del cucciolo avviene poco tempo dopo la morte del marito”.

 

La morte del cane, un Dorgi (incrocio fra un bassotto e un Corgi gallese) di soli cinque mesi, arriva infatti a poco più di un un mese dalla morte del consorte Filippo avvenuta il 9 aprile scorso.

 

Elisabetta aveva scelto di chiamare il cane Fergus, come lo zio materno Fergus Bowes-Lyon, morto in Francia durante la prima guerra mondiale. Ora alla Regina rimane l’altro cucciolo che si chiama Muick, come il lago Loch Muick, che si trova nella tenuta di Balmoral, in Scozia.

 

Il 21 aprile scorso la regina Elisabetta ha compiuto 95 anni, nel 2015  aveva detto di non desiderare altri cuccioli perché non voleva lasciarli soli dopo la propria morte. 

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA