Nuove funzioni in arrivo

WhatsApp, cosa succede per account inattivo. Gli ultimi aggiornamenti

Grandi novità in arrivo su WhatsApp, annunciate dallo stesso Zuckerberg a WaBetaInfo. Il sito chiarisce anche cosa succede in caso di account inattivo

WhatsApp, cosa succede per account inattivo. Gli ultimi aggiornamenti

WhatsApp si arricchisce di nuove funzioni, per rispondere alle esigenze di tutti i suoi numerosissimi utenti.
Ad annunciare le ultimissime novità previste per le prossime settimane sono stati Will Cathcart, CEO di WhatsApp, e lo stesso Mark Zuckerberg a WaBetaInfo, sito dedicato proprio alle news sulla famosa applicazione di messaggistica.


Dopo la possibilità di velocizzare i messaggi vocali introdotta già da qualche giorno, ecco che le sorprese non sono destinate a esaurirsi.

Scopriamo inoltre cosa succede se non ci si connette a WhatsApp per alcuni mesi, secondo quanto riportato sempre dagli esperti di WaBetaInfo.

 

WhatsApp: stesso account su più dispositivi. Ma non solo

WhatsApp sarà presto disponibile su ben quattro dispositivi contemporaneamente, senza la necessità di cambiare account. Ma oltre a questa new entry, ne sono state annunciate altre due: “Disappearing mode” e “View Once”.
C’è già la possibilità di usare i messaggi effimeri, che si autodistruggono dopo 7 giorni: tramite “Disappearing Mode” le chat verranno eliminate dopo un arco temporale a scelta, compreso tra 24 ore e una settimana; mentre con “View Once” i messaggi spariranno dopo che l’utente che li ha ricevuti li avrà letti, in maniera del tutto automatica. Un modo, come sottolineato da Zuckerberg nella conversazione con il team del sito, per rendere l’esperienza su WhatsApp ancora più sicura e privata.

 

E se l’account WhatsApp resta inattivo?

WaBetaInfo ha inoltre evidenziato i casi in cui l’account WhatsApp viene cancellato se resta inattivo per diverso tempo: una possibilità di cui molti utenti non sono a conoscenza.

Come sottolineato anche sulle Faq dell’app di messaggistica, “per garantire la sicurezza, limitare la conservazione dei dati e proteggere la privacy dei nostri utenti, gli account WhatsApp generalmente vengono eliminati dopo 120 giorni di inattività. Per inattività si intende la mancata connessione dell’utente a WhatsApp”.

Questo accade dopo un lungo periodo, quindi 4 mesi: l’utente viene rimosso anche dai gruppi a cui era iscritto.

WaBetaInfo spiega però che l’account WhatsApp può essere eliminato anche dopo 45 giorni in un'altra occasione: quando non viene utilizzato per questo arco temporale e il log-in avviene prima dei canonici 120 giorni concessi, ma da un dispositivo diverso rispetto a quello su cui è stato installato inizialmente. Il motivo? Tutelare la privacy quando i numeri telefonici vengano riciclati.

 

È possibile però registrarsi nuovamente su WhatsApp con lo stesso numero di telefono anche successivamente all'eliminazione del profilo: usando lo stesso dispositivo, e se l’app non è stata precedentenemente disinstallata, i contenuti salvati localmente saranno di nuovo visibili.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA