Sconti d’estate

Bonus per l’estate 2021 pari a 1000 euro: da vacanze a centri estivi

Il bonus estate 2021 vale fino a 1000 euro a famiglia. Come e quando utilizzare il bonus vacanze e il bonus baby sitter per mandare figli ai centri estivi

Bonus per l’estate 2021 pari a 1000 euro: da vacanze a centri estivi

L’estate 2021 è alle porte, è tempo di tirare fuori dal cassetto il bonus vacanza richiesto nel 2020 e non ancora utilizzato.

 

Chi deve aspettare ancora qualche settimana prima di andare in ferie e non sa come fare per badare ai figli vista la chiusura delle scuole per le vacanze estive, potrà usare il bonus centri estivi o baby sitter.

 

Vediamo quali sono i bonus dell’estate 2021 e quanto ci permettono di risparmiare.

 

Bonus estate 2021: 1000 euro tra bonus vacanza e baby sitter

Nell’organizzare la vacanza di questa estate 2021 non dobbiamo dimenticarci di utilizzare il bonus vacanze che avevamo richiesto nel 2020 e non avevamo fatto in tempo ad utilizzare.

 

Il voucher vacanza, infatti, è ancora valido (scade il 30 giugno 2022) e si può usare anche nelle agenzie di viaggio e con i tour operator.

 

Secondo alcune stime su 1,8 milioni di bonus vacanze generati nel 2020 ne sono stati utilizzati solo 800 mila, quindi sono in tanti ad averlo dimenticato nel cassetto per un controvalore totale pari a 500 milioni di euro.

 

Bene, è arrivata l’ora di tirarlo fuori e di prenotare la vostra vacanza estiva 2021, con lo sconto che può valere fino a 500 euro per le famiglie composte da più di tre membri, 300 euro per le coppie e 150 euro per i single.  

 

Per essere precisi il voucher consente di ottenere uno sconto immediato presso le strutture ricettive, le agenzie di viaggio o i tour operator, pari all’80% del totale da pagare mentre il restante 20% va scaricato come detrazione d'imposta nella dichiarazione dei redditi.

 

Bonus baby sitter per centri estivi: a chi spetta, importo

Se non è ancora tempo di andare in vacanza e non si sa come fare con i propri figli vista la chiusura delle scuole per le vacanze estive si può sempre ricorrere al bonus baby sitter pensato anche per i centri estivi.

 

Il bonus può essere richiesto dai lavoratori:

  • iscritti alla Gestione Separata INPS;

  • autonomi iscritti alle Gestioni speciali dell’INPS;

  • autonomi iscritti alle Casse professionali non gestite dall’INPS;

  • personale della sicurezza, difesa e soccorso pubblico;

  • dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, che siano medici, infermieri (inclusi ostetrici), tecnici di laboratorio, tecnici di radiologia medica, operatori sociosanitari, compresi i soccorritori e autisti/urgenza 118.

 

Considerando l’utilizzo del bonus vacanze e di quello baby sitter possiamo dire che il bonus estate 2021 vale circa 1000 euro.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA