Calendario fiscale

Scadenze fiscali luglio 2021: dal 730 alle imposte sui redditi

Le più importanti scadenze fiscali del mese di luglio contenute nello scadenziario dell’Agenzia delle Entrate: 730, imposte su redditi, esenzione Canone Rai

Scadenze fiscali luglio 2021: dal 730 alle imposte sui redditi

Quali sono le principali scadenze fiscali del mese di luglio 2021? S’inizia dal 15 luglio con l’invio delle dichiarazioni dei redditi ai CAF e professionisti abilitati per concludere il 30 luglio con la domanda di esonero del Canone Rai per gli over 75.

 

Vediamo insieme tutti gli appuntamenti più importanti con il Fisco per il settimo mese dell’anno, con al centro dell’attenzione il 730 e le imposte sui redditi.

 

Scadenze fiscali luglio 2021: 730 e imposte sui redditi

Il mese di luglio a livello fiscale conta importanti scadenze relative soprattutto alla dichiarazione dei redditi 2021.

 

Prima di tutto affrontiamo la scadenza del 15 luglio 2021, data entro la quale si deve necessariamente inviare la dichiarazione dei redditi 2021 ai CAF e professionisti abilitati per ricevere i rimborsi Irpef eventualmente spettanti entro il mese di agosto o settembre.

 

Il 16 luglio 2021 invece ci sono degli adempimenti periodici da rispettare che riguardano i datori di lavoro per il versamento dei contributi Inps relativi al mese di giugno, ritenute Irpef, addizionali e IVA per i contribuenti con liquidazione mensile relativa al mese di giugno.

 

C’è poi la data del 20 luglio 2021 segnata in rosso per le Partite IVA per il pagamento del saldo 2020 e acconto 2021. Grazie alla proroga delle scadenze fiscali Partite IVA decisa in extremis dal governo slittano al 20 luglio 2021 le scadenze fiscali per i contribuenti ISA e forfettari del 30 giugno 2021, relative a Irpef, Ires, Irap, cedolare secca e IVA.

 

Prevista la possibilità di pagare entro il 20 agosto 2021 con una maggiorazione dell’importo dello 0,40% a titolo di interessi.

 

Agenzia delle Entrate: le scadenze fiscali di luglio 2021

Secondo lo scadenziario dell’Agenzia delle Entrate, invece, la data del 23 luglio 2021 interessa CAF e professionisti abilitati per l’invio della dichiarazione del modello 730/2021 all’Agenzia delle Entrate. Solo così i contribuenti potranno ricevere il rimborso Irpef con la prima busta paga utile (agosto o settembre).

 

Infine il 26 luglio 2021 ci sono le scadenze INTRASTAT per gli operatori intracomunitari e il 30 luglio 2021 il termine ultimo per l’invio della domanda per l’esonero del pagamento del Canone Rai per gli ultra 75enni.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA