Calciomercato

Vlahovic, è amore con Italiano: vicino il rinnovo con la Fiorentina

L’attaccante serbo si è trovato perfettamente negli schemi del nuovo allenatore: vuole confermare la strepitosa stagione fatta negli ultimi sei mesi

Vlahovic, è amore con Italiano: vicino il rinnovo con la Fiorentina

In casa Fiorentina è scoppiato un nuovo amore tra Dušan Vlahovi?, soprannominato l’Arciere dalla tifoseria viola, e il nuovo allenatore Vincenzo Italiano, arrivato da poco più di un mese ma già pazzo delle qualità e potenzialità del gioiello viola, che in questo ritiro si sta già mostrando con tanti goal (come i 7 rifilati in amichevole sabato). 

 

Durante i primi giorni di ritiro, Dušan viene a conoscenza di quelle che sono le idee di calcio del nuovo tecnico viola, sicuramente adatte al suo stile di gioco, allontanando pian piano l’idea di andare via. L’attaccante ora si sente parte integrante della Fiorentina e ha dato ampia apertura a trattare il rinnovo del contratto in scadenza nel 2023, nonostante le sirene per lui siano tante, tutte pronte con una pentola d’oro da offrire. L’offerta presentata dal presidente Commisso è di quelle importanti: il serbo passerebbe dagli attuali 400 mila euro a 3 milioni più bonus legati a presenze e gol.

 

Un’offerta stellare, che avvicina la permanenza dell’attaccante in viola almeno per un’altra stagione. Le offerte più concrete per lui poteva essere di Roma, Juventus e Borussia Dortmund, che però non hanno affondato il colpo davanti alla richiesta di 60 milioni di euro. 

 

Il serbo ha aperto totalmente alla possibilità di prolungare l'attuale accordo, al momento l'unico vero ostacolo è la clausola di rescissione, che Commisso inserirebbe per 65 milioni di euro, dando un prezzo fisso al serbo. La sensazione è che si potrà entrare nel vivo solo al termine della sessione estiva di calciomercato.

 

Le parole di Barone sul rinnovo:

Dusan è un giocatore della Fiorentina, è molto importante per noi. Stiamo continuando a comunicare ogni giorno e ovviamente speriamo di arrivare al più presto a un accordo con lui".

 

Dusan Vlahovic è uno dei pezzi pregiati del mercato europeo, ma la Fiorentina non ha intenzione di separarsi dal proprio gioiello che ha richiamato l’attenzione anche delle italiane, Juventus e Milan.

 

Per la dirigenza del Milan era il nome in cima alla lista. Sarebbe stato lattaccate da portare a Milanello in vista della prossima stagione, per alternarlo a Ibrahimovic, e come futuro titolare. . Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso ha fatto muro, vuole fargli firmare il rinnovo, vuole accontentarlo lo ha dichiarato alla stampa. Servirà un'offerta estremamente convincete, fuori portata ad oggi per il Milan, a meno che il giocatore non decida di andare allo scontro con i viola per passare in rossonero. Uno scenario ad oggi difficile da immaginare, considerando anche la volontà di rimanere e confermsi in viola per la punta.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA