Pandemia Covid

Allarme nuova variante sudafricana, in Giappone virus auto-estinto

Intanto l’agenzia europea del farmaco, Ema, ha autorizzato il vaccino per i bambini 5-11 anni, mentre torna la zona gialla e le mascherine all’aperto

Allarme nuova variante sudafricana, in Giappone virus auto-estinto

Arriva anche in questo caso dall’Africa, ma non ha ancora un nome se non la sigla scientifica B.1.1.529. È la nuova variante che preoccupa l’Europa, dopo che la mutazione è stata identificata dall’Istituto nazionale per le malattie trasmissibili in Sudafrica, con circa 100 casi, cresciuti del 30% in poche settimane, e con casi trovati anche in Botswana e a Hong Kong, qui in un viaggiatore proveniente proprio dal Sudafrica, dove il focolaio è stato scoperto nel Guateng, una provincia settentrionale del Paese.

Per gli scienziati, fino al 90% dei nuovi casi potrebbe essere di B.1.1.529. "Sebbene i dati siano limitati, i nostri esperti stanno facendo gli straordinari per comprendere la nuova variante e quali potrebbero essere le potenziali implicazioni", si legge in una nota dell'Istituto sudafricano.

 

L’Ema autorizza il vaccino pediatrico Pfizer

Intanto l’Ema, l’agenzia europea del farmaco, ha autorizzato il vaccino anti-Covid Pfizer nei bambini tra 5 e 11 anni. Il farmaco dovrebbe essere disponibile in Italia da fine dicembre, per essere somministrato a partire da gennaio. Prevede due dosi, con un intervallo minimo di 4 settimane tra la prima e la seconda iniezione, e una concentrazione di un terzo (10 microgrammi invece che 30) rispetto a quella prevista per adolescenti e adulti.

 

Iss: “Col vaccino evitati 22mila decessi”

Prosegue, nel frattempo, la campagna vaccinale con le terze dosi e l’Istituto Superiore di Sanità dichiara che, grazie al vaccino, sono state evitate 22mila morti da gennaio a novembre 2021. ll 71% delle morti scongiurate sarebbe nella fascia over 80, il 18% tra i 70 e i 79 anni, l'8% nella fascia 60-79 anni e il 2% negli under 60. Lo studio Iss, inoltre, mostra come siano stati evitati in Italia 445mila casi, 79mila ricoveri e quasi 10mila ingressi nelle terapie intensive.

Dati analoghi arrivano da uno studio dell'Ecdc (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie) e dell'Oms, secondo cui la vaccinazione in Europa avrebbe evitato la morte ad almeno 470mila vite tra gli over 60 anni. Un numero minore di decessi evitati è stato rilevato in Paesi come Romania, Moldavia e Ucraina, dove la copertura vaccinale è stata più bassa.

"Basta dubbi. Questi studi, "rilevano come le persone vaccinate abbiano un rischio molto più basso di avere conseguenze gravi dall'infezione” ha commentato il presidente dell'Iss, Silvio Brusaferro.

 

Friuli in zona gialla da lunedì, tornano le mascherine all’aperto

Intanto, però, molte Regioni e Comuni corrono ai ripari di fronte al rialzo di contagi. In Friuli Venezia Giulia da lunedì torna la zona gialla, in anticipo sul monitoraggio settimanale, ma per scelta del Governatore, Massimiliano Fedriga, che ha fatto ricorso a questa possibilità data agli Amministratori locali. Lo hanno fatto i Sindaci di diverse città, che hanno emesso ordinanze che impongono la mascherina all’aperto, come accade da domani nel centro storico di Bologna, che ha seguito l’esempio di Milano, Padova e altre città.

 

Giappone, variante Delta “estinta”

Va controcorrente, invece, il Giappone, dove la variante Delta si sarebbe "auto-estinta" dopo che diverse mutazioni del virus lo hanno reso incapace di replicarsi. Lo sostiene una ricerca del National Institute of Genetics, che parla di "un'estinzione naturale" del ceppo del coronavirus. Se fino a poche settimane fa il Paese era nel pieno della quinta ondata, con circa 26mila casi al giorno, nelle ultime settimane si sono registrati meno di 200 contagi al giorno e, per la prima volta da 15 mesi, venerdì non si sono avuti decessi.

Secondo la teoria "potenzialmente rivoluzionaria" avanzata dal professor Ituro Inoue, esperto di genetica, la variante Delta ha semplicemente accumulato troppe mutazioni nella proteina che corregge gli errori del virus chiamata Nsp14. "Siamo rimasti letteralmente scioccati nel vedere i risultati" ha dichiarato Ituro Japan Times.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA