Dal 6 dicembre

Super Green Pass da lunedì: chi, come e dove ci saranno i controlli

Il Viminale ha fornito le indicazioni a polizia municipale, guardia di finanza, polizia e carabinieri per le verifiche nei locali e sui mezzi pubblici

Super Green Pass da lunedì: chi, come e dove ci saranno i controlli

Tutto è pronto per il via all’entrata in vigore del Super Green Pass o Green Pass “rafforzato”, da lunedì 6 dicembre. Il ministero dell’Interno ha anche messo a punto una circolare per coordinare i controlli del lasciapassare tra le diverse forze di polizia e forze armate.

Ecco come funzionerà e chi verificherà i documenti.

 

La circolare e le norme

I controlli saranno rafforzati in particolare durante i week end e nei luoghi della movida, come spiegato in una circolare ai prefetti, a firma del capo di gabinetto del Viminale, Bruno Frattasi, relativa al decreto legge del 26 novembre scorso con le nuove misure di contenimento del Covid-19. "I controlli sono decisivi" si legge nel testo, dove si fa particolare riferimento ai “weekend in zone di shopping e movida", oltreché alle verifiche sui mezzi di trasporto pubblico locale.

I controlli potranno anche essere “a campione", e non dovranno compromettere “le esigenze di fluidità del servizio" per "scongiurare, specie nel trasporto pubblico locale, possibili assembramenti ed eventuali ricadute di ordine pubblico''.

La circolare firmata da Frattasi, inoltre, prevede che “i prefetti inviino al ministro dell'Interno una relazione settimanale che dia conto degli esiti dell'attività effettuata nell'ambito di rispettiva competenza'', per assicurare, ''tra centro e territorio, un continuo flusso informativo''.

 

Bari e ristoranti: chi controlla

Il documento del ministero dell’Interno chiarisce: ''Nel settore degli esercizi pubblici e della ristorazione, di sicuro rilievo è da considerare l'attività di controllo della Polizia municipale. Allo scopo di evitare sovrapposizioni con l'attività delle altre forze di polizia, in particolare della Guardia di Finanza, e rendere più efficace ed efficiente l'azione di controllo, si sottolinea l'esigenza che i rispettivi servizi in tale ambito siano oggetto di un'attenta pianificazione''.

 

Negozi e locali della movida

In vista dell’arrivo del Natale e dell’intensificarsi dello shopping pre-festivo, ''Risulta evidente come l'esigenza di potenziare le attività di verifica”, “soprattutto in concomitanza dei fine settimana, contrassegnati da un movimento di persone segnatamente più elevato. L'intensificazione dei servizi andrà dunque particolarmente curata nelle aree urbane con maggiore concentrazione di esercizi commerciali e in quelle caratterizzate dal fenomeno della movida''. ''Secondo la stessa logica implementativa - si legge nella circolare - andranno programmati i servizi di controllo collegati alle festività natalizie e di fine anno''.

 

Controlli sui luoghi di lavoro

Dal 15 dicembre, inoltre, scatta l’obbligo di terza dose di vaccino anche per alcune categorie, come sanitari, insegnanti e militari. “Per le categorie per cui è stato esteso l'obbligo vaccinale tra cui il personale del comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico, nonché quello della polizia locale si evidenzia che ''la vaccinazione costituisce requisito essenziale per lo svolgimento delle attività lavorative dei soggetti obbligati, con la conseguenza che l'eventuale inadempimento determina l’immediata sospensione dal servizio, senza conseguenze disciplinari e con diritto alla conservazione del rapporto di lavoro. Durante il periodo di sospensione non sono dovuti la retribuzione né altro compenso o emolumento, comunque denominati''.

 

''Le sanzioni, previste per la mancata verifica dell'adempimento dell’obbligo vaccinale da parte del datore di lavoro e per lo svolgimento dell’attività lavorativa in violazione del medesimo obbligo, sono irrogate dal prefetto''. ''Sono esclusi dall’obbligo del green-pass rafforzato le mense e i servizi di catering continuativo su base contrattuale'' si precisa, inoltre, nella circolare con le nuove misure di contenimento Covid.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA