EditorialiOpinioniAnalisiInchiesteIntervisteScenariFirme
Scandalo Epstein

Andrea di York rischia di perdere il Ducato e ogni ruolo militare

Qualora ritenuto colpevole delle accuse mosse dalla Giuffre, il terzogenito di Elisabetta II dovrebbe rinunciare agli incarichi della Corona e al titolo

Andrea di York rischia di perdere il Ducato e ogni ruolo militare

Il principe Andrea rischia di perdere tutto. Se il tribunale di New York dovesse ritenerlo colpevole di abusi sessuali, il terzogenito della regina Elisabetta potrebbe perdere il titolo di duca di York e anche i ruoli militari. Lo ha rivelato ai tabloid britannici una fonte vicina a Buckingham Palace: “Se perde la causa, la domanda è cosa fai con lui? – si legge sul Sunday Times – Non si può costringere il principe Andrea alle dimissioni, come si farebbe con una persona normale, ma gli verrebbe chiesto di sospendere il suo ducato". È una brutta storia che preoccupa la Corona: la fonte vicina al Palazzo ha aggiunto: “Gli addetti ai lavori reali hanno affermato che sarebbe stato difficile persuadere la Regina a togliere ad Andrea il titolo di duca di York poiché il titolo era detenuto da suo padre, Giorgio VI, prima che diventasse re e lei lo conferisse al figlio prediletto. Ma lui ha disonorato quel titolo”.

 

Le accuse

Andrea di York è coinvolto nello scandalo del miliardario americano Epstein, morto suicida in carcere nel 2019: il principe è stato accusato da Virginia Giuffre di averla aggredita sessualmente in tre occasioni quando era minorenne. La denuncia è stata presentata presso un tribunale di New York, che dovrà pronunciarsi martedì prossimo, 4 gennaio. Il principe ha sempre negato ogni suo coinvolgimento. Ma, anche se si tratta di due procedimenti distinti, sono in molti a ritenere che, la recente condanna di Ghislaine Maxwell (amica del principe e di Epstein), ritenuta colpevole di traffico sessuale di minori a favore di Jeffrey Epstein, potrebbe influire negativamente sulla causa civile contro il principe Andrea. 

 

I ruoli militari

Ma per Andrea non è a rischio solo il titolo di Duca di York. Altre fonti della Difesa hanno spifferato al Mirror, e al Sunday People che il duca sta ricevendo pressioni dai capi militari, per abbandonare ogni ruolo onorario, in modo da non costringere la Regina a privarlo dei suoi titoli, (il principe si è dimesso da ogni incarico pubblico dal 2019).

“Andrew è attualmente colonnello in capo di nove unità militari, reggimenti e corpi- hanno spiegato - ma i vertici pensano che i suoi ruoli siano diventati insostenibili. Se dovesse perdere la causa, il principe deve andarsene, questa è la decisione corretta".

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA