EditorialiOpinioniAnalisiInchiesteIntervisteScenariFirme
La grande fiction

“La Svolta”, l’opera prima di Riccardo Antonaroli ora su Netflix

Il film è un crime, ma è anche una commedia, mix non semplice, ma qui c’è suspense e divertimento, e anche un omaggio al “Sorpasso” di Dino Risi.

“La Svolta”, l’opera prima di Riccardo Antonaroli ora su Netflix

E’ disponibile su Netflix “La Svolta”, l’opera prima di Riccardo Antonaroli ambientata nel quartiere romano della Garbatella, che racconta di un incontro, tra due persone diversissime tra loro: uno sfaccendato Ludovico, (Brando Pacitto), e un furfante  Jack, (Andrea Lattanzi), inseguito da veri banditi. L’incontro sarà una svolta per entrambi. Il film è un crime, ma è anche una commedia, mix non semplice, ma qui c’è suspense e divertimento, e anche un omaggio al “Sorpasso” di Dino Risi. 

 

La storia

Ludovico è uno studente fuoricorso, timido e insicuro, che sogna di disegnare fumetti e intanto trascorre le giornate girando per casa, senza concludere nulla. Anzi no. Quando ne ha l’occasione osserva da lontano  la condomina che ama segretamente. Ma la sua vita sta per cambiare: una notte irrompe nel suo appartamento Jack, un mezzo bandito che ha appena rapinato un boss. Jack cerca un rifugio  ed è armato, Ludovico deve  nasconderlo. Dalla convivenza forzata dei due nasce piano piano un’amicizia, un rapporto autentico che porterà una svolta nella vita di entrambi.  

 

Il cast

Brando Pacitto (L’estate addosso, Baby) Andrea Lattanzi,(Summertime) Ludovica Martino, Marcello Fonte, Max Malatesta, Chabeli Sastre Gonzalez, Federico Tocci, Tullio Sorrentino, cristian Di Sante, Aniello Arena, Grazia Schiavo e Claudio Bigagli. 

Produzione: Rodeo Drive e Life Cinema con Rai Cinema

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA