EditorialiOpinioniAnalisiInchiesteIntervisteScenariFirme
Giubileo di Platino

Harry e Meghan tornano nella sezione Royal del museo delle Cere

In occasione del Giubileo di Platino della regina Elisabetta, le copie dei Sussex, sfrattate dopo la Megxit, tornano a sorridere insieme alla Famiglia reale

Harry e Meghan tornano nella sezione Royal del museo delle Cere

Le statue di Harry e Meghan riprendono il loro posto nel museo delle cere di Londra. In occasione del Giubileo di Platino della regina Elisabetta, le copie dei Sussex, che erano state sfrattate dalla sezione Royal, tornano a sorridere insieme a tutta la Famiglia reale. 

 

Lo “sfratto”

La Megxit era arrivata anche nel museo delle cere di Londra: le statue di Harry e Meghan erano state rimosse dalle stanze destinate alle riproduzioni dei royal e  spostate in quelle delle celebrità. 

Le copie in cera di Harry e Meghan erano state esposte al pubblico nella sezione Royal del famoso museo di Madame Tussauds nel maggio del 2018,  in occasione del loro matrimonio. Le statue del principe e dell’ex attrice americana, diventati duchi di Sussex, si trovavano accanto a quelle di William e Kate, del principe Carlo e di Camilla, del principe Filippo e naturalmente della regina Elisabetta.  Dopo la fuga della coppia e della rinuncia ai loro titoli e doveri, Harry e Meghan sono spariti dalla vita pubblica come reali, e anche dalla sezione a loro dedicata dal museo londinese. 

 

Lo “sfratto” era  avvenuto durante la pandemia, una scelta della direzione, che aveva ritenuto fuori luogo lasciare le statue dei duchi “ribelli” accanto al resto della famiglia Windsor.  “Siamo sempre attenti all’ambiente in cui si trovano le celebrità- ha spiegato Tim Waters, direttore del museo – per questo abbiamo deciso di spostare le statue del principe Harry e quella di Meghan Markle nella sezione celebrità, con i loro amici di Hollywood, che riflette il loro status attuale, e rappresenta meglio la decisione della coppia di barattare Frogmore cottage con Hollywood”. 

 

Così Harry e Meghan erano stati sistemati insieme ai loro amici George Clooney, Victoria e David Beckham. Ma ora, col rientro a Londra dei Sussex, e la loro partecipazione al Giubileo, il direttore del museo ha ritenuto opportuno ricollocare le copie di Harry e Meghan nella sezione reale. Chissà se dopo i festeggiamenti del Giubileo, e il loro rientro in California, le statue dei Sussex non verranno spostate di nuovo.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA