EditorialiOpinioniAnalisiInchiesteIntervisteScenariFirme
La faida familiare continua

Harry e Meghan rifiutano l’invito di re Carlo per Natale, ecco perché

I Windsor di nuovo sul piede di guerra per il libro verità del duca “ribelle” che potrebbe causare nuove fratture in famiglia e togliergli ogni titolo reale

Harry e Meghan rifiutano l’invito di re Carlo per Natale, ecco perché

Sarà un Natale di tensioni quello che la Royal family trascorrerà a Sandringham, per la prima volta senza la regina Elisabetta: Harry e Meghan hanno declinato l’invito di re Carlo a trascorrere le feste nella residenza amata dalla sovrana scomparsa l’8 settembre scorso. 

I duchi di Sussex rimarranno in California e sul Mirror si legge perché. 

Secondo il tabloid britannico Harry avrebbe molti motivi per non volere incontrare suo padre, il Re. 

 

Il ruolo revocato

Il principe Harry non avrebbe perdonato re Carlo per avergli tolto il ruolo di Capitano Generale dei Royal Marines, il Corpo anfibio della Royal Navy, titolo che ha assunto lo stesso sovrano. Ma soprattutto c’è la questione spinosa del memoriale “esplosivo” del duca di Sussex, “Spare” (la ruota di scorta), in uscita il prossimo 10 gennaio. 

 

Le testimonianze

Secondo il Sun, durante la stesura del suo libro “verità”, il secondogenito di Carlo e della compianta Lady Diana, avrebbe chiesto, senza molto successo, ad alcuni amici, e alle ex fidanzate Chelsy Davy, e Cressida Bonas, di confermare il suo racconto. 

ll volume potrebbe creare nuove fratture tra Harry e suo fratello William, l’erede al trono. Re Carlo sarebbe perfino pronto a privare il figlio e sua moglie Meghan di ogni titolo reale, nel caso il volume dovesse creare problemi alla Corona. Lo scrittore esperto della famiglia reale Tom Bower ha detto al Sun: “L'accoglienza del libro di memorie sarà un momento decisivo per Harry e Meghan. Questo libro è davvero importante. Immagino che re Carlo sia stato avvertito che qualsiasi ritorsione non sarebbe stata carina”.

Dopo la breve tregua che c’è stata durante i giorni di lutto per la morte della Regina, i Windsor sono di nuovo sul piede di guerra: probabilmente per questo, molti dei testimoni interpellati dal principe “ribelle”, hanno preferito prendere le distanze e tenersi fuori da questa che ormai è una vera e propria faida familiare. Anche se Royal.  

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA