tendenze capelli 2021

Face framing capelli 2021: cos’è nuova tendenza per illuminare il viso

Face framing, la nuova moda per i capelli: una tecnica che illumina il volto e può essere usata su molte tonalità. In cosa consiste, perché sceglierla

20 novembre 2020 08:42
Face framing capelli 2021: cos’è nuova tendenza per illuminare il viso

La nuova tendenza capelli 2021? È la tecnica face framing ed è amatissima dalle star.

 

Già sfoggiato da Dua Lipa in una versione netta e "strong", ma anche da Miranda Kerr e Beyoncé, illumina il viso e mette in risalto i lineamenti.

 

Una sfumatura più soft dall'hair contouring, che strizza l'occhio agli anni '90 e aiuta a valorizzare il look, così come il taglio e il colore.

Vediamo in cosa consiste il face framing e come sceglierlo in base alla forma del viso, per un effetto mozzafiato, da abbinare a uno dei tagli per capelli lunghi più cool della nuova stagione.

Face framing: occhi e bocca in primo piano

Cos’è il face framing? Questa tecnica, che significa letteralmente “incorniciare il viso”, punta a schiarire solo alcune ciocche, quelle laterali, in modo da dare una luce particolare al volto.

 

Una soluzione perfetta per cambiare look, ma senza rivoluzionare completamente il colore dei capelli. 

 

Infatti il face framing sfumato è la tecnica maggiormente in voga perché più delicata. Può essere anche abbinata a diversi highlights su tutta la chioma, oppure diventare l’unico punto luminoso del viso.

 

Colore apelli 2021, qual è il più adatto per il face framing?

Il face framing è tra le tendenze 2021 per i capelli perché può essere realizzato su qualsiasi tonalità, anche sui colori più di moda per l’autunno inverno 2020/21 come biondo, castano e rosso. 

 

Per le brune, può rappresentare un modo per iniziare dolcemente a creare delle schiariture sulla nuance naturale, in modo da controllarne l’effetto. Ma il face framing non pone limiti alla fantasia.

 

Perché non provare anche con un color lavanda, un blu, un rosa o un verde menta, le tonalità "fuori dagli schemi" che andranno per la maggiore nelle prossime settimane?

 

Un'altra possibilità è abbinare il face framing ad altre tecniche, come il balayage.

Face framing: come sceglierlo in base alla forma del viso

Il face framing ha un grande vantaggio: può infatti essere personalizzato a seconda della forma del viso, seguendo alcune semplici "regole".

 

I visi squadrati e spigolosi necessitano di morbidezza, quindi il colore va distribuito sulle lunghezze in modo molto soft.

 

I visi a cuore, con un mento più appuntito, devono privilegiare le schiariture al di sotto delle tempie, per poi raggiungere le punte. Il viso tondo può invece essere valorizzato con la tecnica del face framing ma solo sulle punte.

 

Al contrario, se il viso è lungo, le schiariture devono partire dagli zigomi, lasciando che le lunghezze siano più scure.

 

Capelli 2021: face framing, balayage o hair contouring?

Tre tecniche per rinnovare il look: come scegliere quella giusta per i propri capelli? Dipende dal risultato che si vuole ottenere e da quanto si è disposte a osare, oltre che dalla loro lunghezza.

 

Mentre il face framing serve a creare più luminosità intorno al viso, e non stravolge l'intera chioma, il balayage si esegue su tutti i capelli, per donare un effetto più chiaro ma in modo molto naturale.

 

L’hair contouring invece crea dei giochi di luce e ombre, per mettere in evidenza i punti di forza e nascondere i difetti del viso, proprio come farebbe la tecnica di make up a cui si ispira.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA