Influenza suina 2020: sintomi e durata, cos'è, rimedi e come si cura?

Influenza suina 2020 cos'è, sintomi e durata, come si trasmette dai maiali alle persone il virus suino AH1N1, cosa fare in caso di contagio e rimedi cura

L’influenza suina è una malattia respiratoria acuta molto molto contagiosa che colpisce i maiali ed è causata da diversi virus influenzali di tipo A e nello specifico l'AH1N1.

Il virus dell'influenza suina, solitamente rimane circoscritta ai maiali ma per vari fattori il virus può mutare e passare dal maiale all'essere umano.

 

L'influenza suina però non va confusa con il virus influenzale stagionale che colpisce il nostro paese specialmente in inverno, in quanto pur presentando sintomi più o meno uguali, il virus suino può diffondersi in tutti i mesi dell'anno. 

 

Influenza suina 2020 2 contagiati a Enna:

Influenza suina 25 febbraio 2020, ci sono 2 contagiati ad Enna: in questi giorni oltre al Coronavirus, c'è anche un altro virus che sta circolando nel nostro Bel Paese, si tratta del virus H1N1 cd. influenza suina.

 

Secondo le ultimissime notizie, sono state ricoverate in queste ore presso il reparto di Malattie Infettive dell'ospedale Umberto I di Enna, due persone contagiate dal virus che fu responsabile della pandemia di influenza del 2009, definita allora febbre suina.

 

Dopo le prime indiscrezioni, la notizia è stata confermata dall'Azienda Sanitaria Provinciale di Enna. Uno dei due pazienti positivo al virus sarebbe in gravi condizioni e per questo è stato trasferito nel reparto di rianimazione della stessa struttura.

 

L'altro paziente, invece, è rimasto nel reparto di Malattie Infettive. "Tale infezione appartenente a un vecchio cluster registrato nel tempo e nel territorio" tengono a precisare dall'azienda ospedaliera siciliana assicurando in una nota che i due casi sono stati regolarmente comunicati al Ministero della Salute e all'Assessorato regionale della Sanità come da procedura.

 

Vediamo quindi in dettaglio l'influenza suina 2020 sintomi e durata, cos'è e come avviene il contagio, cosa fare se ci si ammala del virus suino ed i rimedi per curarla e prevenirla.

 

Influenza suina cos'è?

Che cos'è l'influenza suina? L'influenza suina è una malattia respiratoria ad alta infettività ma con una mortalità molto bassa tra l'1 ed il 4% che colpisce i maiale, da qui appunto il nome di influenza suina.

 

II virus dell’influenza suina generalmente si diffonde fra i maiali per via aerea, attraverso il contatto diretto e indiretto o mediante i portatori sani del virus ma a volte, il virus influenzale, può trasmettersi in vari periodi dell'anno, per cui non solo in inverno come succede con la nostra influenza, anche se la maggior parte dell'epidemie si verifica soprattutto in zone con un clima mite specialmente nei periodi di tardo autunno e in inverno.

 

I virus dell'influenza suina più comuni appartengono al tipo A sottotipo H1N1 anche se negli ultimi anni sono stati registrati anche altri sottotipi quali ad esempio l'H1N2, l'H3N2 e l'H3N1 e va ricordato che i maiali non solo possono contrarre l'influenza suina ma anche altri tipi di virus influenzali quali ad esempio:

  • l'influenza aviaria;

  • l'influenza stagionale degli esseri umani, come l'influenza 2020.

Inoltre può capitare che i maiali contraggano anche più virus per volta: e ciò consente ai geni di mischiarsi e modificarsi e sebbene l'influenza suina sia propria dei maiali, non è così raro che il virus possa passare dai suini agli esseri umani.

 

Influenza suina 2020 sintomi:

Quando occasionalmente l'influenza suina passa a più persone, siamo in presenza di un'epidemia di influenza suina fra esseri umani.

 

Ma quali sono i sintomi influenza suina?

 

Influenza suina sintomi: i sintomi molto molto simili a quelli della normale influenza, per cui:

malessere generale;

tosse;

mal di gola,

rinorrea;

dolore alle ossa e alle articolazioni;

mal di testa;

febbre anche molto alta al di sopra dei 39° gradi.

infezione acuta delle vie respiratorie.

polmonite.

 

 Per cui riassumendo i sintomi influenza suina:

Influenza suina 2020sintomi

Sintomi comuni:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Complicazioni:

  • malessere generale;

  • tosse;

  • mal di gola,

  • rinorrea;

  • dolore alle ossa e alle articolazioni;

  • mal di testa;

  • febbre anche molto alta al di sopra dei 39° gradi.

  • infezione acuta delle vie respiratorie.

 

  • infezioni batteriche: polmonite, sinusite, otite;

  • peggioramento delle problematiche cardiovascolari, respiratorie, renali, ecc

 

Durata influenza suina: quanti giorni dura?

Quanti giorni dura l'influenza suina 2020? La durata dell'influenza suina è di pochi giorni dai 2 a 4 giorni

In questi primi giorni sintomi come la febbre alta, sudorazione e malessere generale passano del tutto.

 

Se la febbre però dura più giorni, si consiglia di chiamare il medico o recarsi al pronto soccorso, in quanto potrebbero insorgere delle serie complicazioni come la polmonite


I sintomi respiratori dell'influenza suina, invece, possono durare anche per un periodo decisamente più a lungo, circa una 20-25 giorni.

 

Virus influenza suina contagio esseri umani: come avviene?

Come abbiamo detto finora, i virus influenza suina, si trasmettono tra i maiali ma a volte può accadere che suini infetti dall'influenza suina contagino anche l'uomo, anche se ci sono casi in cui il contatto diretto con i maiali o con l’ambiente nel quale essi si trovino, non cè mai stato.

 

Virus influenza suina contagio: come avviene il contagio dai maiali agli esseri umani? Innanzitutto va detto che non è possibile ammalarsi di influenza suina se si mangia la carne di maiale o prodotti a base di suino come gli insaccati o il prosciutto, trattati in modo adeguato secondo le prescrizioni igienico-sanitarie.

 

Il virus influenza suina, infatti, viene del tutto annullato se la carne di maiale viene cotta ad una temperatura di 160° gradi che è la temperatura standard utilizzata per cuocere la carne di maiale e non solo.

 

Per cui come si fa a prendere l'influenza suina?

  • Dal momento che i virus influenzali sono molto molto piccoli, questi riescono a contagiare le persone per via aerea attraverso le minuscole goccioline dal naso o dalla bocca mentre si parla, si ride o si starnutisce . 

  • Il virus può rimanere sulle superfici toccate in precedenza dalle persone infette;

 

Influenza suina rimedi e come curarla?

Quali sono i possibili rimedi dell'influenza suina?


Influenza suina rimedi:

  • Restare a casa in modo da evitare di contagiare altre persone;

  • Chiamare immediatamente il medico di famiglia che eventualmente vi sottoporrà ad un tampone del naso o della gola;

  • In caso di necessità, prendere farmaci antinfluenzali per alleviare i sintomi;

  • Bere molta acqua per impedire la disidratazione;

  • Stare a riposo.

Influenza suina come curarla?

Al momento non ci sono vaccini contro questo tipo di influenza e non ci sono neanche studi medici che dimostrano che il nostro vaccino antinfluenzale fornisca una protezione anche nei confronti dell'epidemia influenza suina, anche perché i virus cambiano molto rapidamente.

 

Leggi anche influenza intestinale e l'influenza in gravidanza.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA