Tendenza capelli uomo

Capelli corti uomo tagli 2020/2021: tendenze moda autunno e inverno

Taglio capelli uomo 2020/2021 tutte le tendenze per l’autunno inverno i tagli da provare, taglio corto scalato o lungo, rasature ai lati e ciuffo lungo

24 settembre 2020 15:30
Capelli corti uomo tagli 2020/2021: tendenze moda autunno e inverno

I tagli uomo più in voga per il 2020/2021 puntano su una chioma il più possibile fluente e naturale. Lasciando alle spalle il look con testa completamente rasata e corti estremi, quest’anno a spopolare sono le lunghezze, le onde e i disegni originali. Una tendenza che ritroveremo sicuramente nell'inverno 2021.

 

Gli hairstylist internazionali propongono infatti haircut che abbiano un importante impatto visivo, realizzati per colpire.

 

Sono tante le idee tra cui scegliere, che arrivano anche direttamente dalle passerelle dei brand di moda più famosi.

 

Taglio capelli uomo 2020/2021: capelli corti con ciuffo

Un taglio di tendenza per l’autunno e inverno 2020/2021 è corto, ma con ciuffo lungo in bella vista. In moltissime varianti: capelli rasati ai lati, con disegni o sagome geometriche, con riga definita oppure corti sfumati.

 

L’importante è che sulla parte alta della testa siano più lunghi, da sistemare secondo il mood della giornata: a cresta, tirati indietro oppure lasciati spettinati e ribelli.

 

Un look adatto sia a chi ha i capelli lisci che mossi.

 

 

Taglio capelli uomo 2020/2021: il look "stropicciato"

Un haircut dai richiami alle popstar anni ‘90, con capelli di media lunghezza a caschetto, sfilati e scalati.

 

Sta bene a chi ha un viso di forma squadrata e ha la particolarità di non richiedere cure eccessive, perché la piega deve essere spettinata e libera.

 

L’effetto che deve dare è quello di essersi appena alzato dal letto dopo una “notte brava”.

 

Taglio capelli uomo 2020/2021: capelli corti sfumati

Un altro trend che sta spopolando tra le tendenze capelli uomo dell’estate è il corto sfumato, sfoggiato anche da celebrity del calibro di David Beckam.

 

Capelli scalati di lato ma più lunghi sopra, che possono essere lasciati al naturale oppure scolpiti con cera e gel, a seconda delle esigenze.

 

Per rendere questo look ancora più particolare, si può aggiungere una riga laterale, da ritoccare di tanto in tanto.

 

Un taglio da abbinare anche alla barba, non troppo lunga ma molto curata.

 

Taglio capelli uomo autunno e inverno: ricci ribelli

Come sistemare i capelli ricci? I tagli dell’autunno inverno propongono uno stile corto sulla nuca ma più lungo sopra, con un ciuffo che può diventare quasi una frangetta.

 

Questo look è particolarmente adatto a chi ha un'attaccatura alta o anche a chi ha pochi capelli.

 

Un riccio morbido, abbinato a una rasatura inferiore, è un’altra opzione per essere trendy senza rinunciare alla praticità.

 

Per chi è invece stanco dei propri ricci che sembrano sempre uguali, può scegliere un taglio a “scodella”, adatto a chi ha il viso a punta.

 

Taglio capelli uomo 2020/2021: il lungo morbido

L’autunno inverno 2020/2021 dicono addio alle rasature "militari" per accogliere le lunghezze.

 

Il lob, ossia il “long bob” che va di moda anche per i tagli donna, è adatto ai visi allungati.

 

Pari o scalato dove serve, dà quel tocco “wild” perfetto per la stagione estiva. Questo taglio va sfoltito frequentemente e i capelli devono essere ben curati e lisci.

 

Taglio capelli uomo capelli corti ordinati

Il look “messy” e spettinato è troppo sbarazzino e giovane?

 

Allora si può optare per un corto ordinato, pari e senza fronzoli: un look senza tempo, perfetto per chi vuole essere sempre a posto con poca fatica e senza utilizzare prodotti per lo styling.

 

Unica concessione: una sfumatura leggera, sui lati della testa. Un taglio classico, adatto a ogni occasione.

 

Tagli capelli uomo: il taglio Pompadour

Il taglio Pompadour, che richiama gli anni ‘50, viene sfoggiato con disinvoltura da personaggi famosi.

 

La versione “moderna” consiste nel tagliare i capelli con la machinetta nella zona delle tempie e la nuca, lasciandoli invece molto più lunghi e modellati nella parte superiore.

 

La differenza deve essere netta e quindi il taglio mantenuto nel tempo.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA