Bonus acqua luce e gas 2020 RdC: cos'è come funziona requisiti domanda

«Bonus luce, gas e acqua 2020 Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza cos'è, importo e modulo, requisiti Isee domanda documenti bonus sociale»

Reddito di cittadinanza 2020 Bonus acqua, luce e gas cos'è, come funziona e domanda: Il bonus luce, il bonus gas e il bonus acqua sono i cd. bonus sociali che lo Stato riconosce alle famiglie a basso reddito, quale sostegno e contributo a pagare le bollette acqua, luce e gas.

 

In pratica il bonus consente di ottenere una riduzione dei costi da pagare a chi possiede i requisiti e presenta l'apposita domanda.

 

Con il bonus sociale le famiglie meno abbienti possono quindi fruire di uno sconto direttamente in bolletta. Tale sconto è riconosciuto anche ai beneficiari del reddito di cittadinanza e della pensione di cittadinanza.

 

Vediamo come funziona il bonus luce, gas e acqua Reddito di cittadinanza 2020, nel dettaglio: qual è l'importo scontato in bolletta, Il modulo per la compilazione della domanda, i requisiti ISEE 2020 per ottenere il bonus gas, luce e acqua, la scadenza per inviare le domande. 

 

Cos'è il Bonus acqua, luce e gas 2020?

Che cos'è il bonus luce, gas e acqua 2020? Il bonus luce, gas e acqua è una agevolazione che prevede uno sconto in bolletta per le famiglie che godono di determinati requisiti.


Si tratta di una vera e propria agevolazione sociale verso tutte le famiglie che non raggiungono un determinato reddito.

 

Per richiedere il bonus gas, luce e acqua bisogna presentare un'apposita domanda presso il Comune di residenza oppure presso un Caf mediante un apposito modello.

Il modulo per gas e luce e idrico è reperibile presso il sito dell'Arera, l'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente che nella sua piattaforma dispone anche di tutti gli altri allegati necessari ed è riconosciuto ai beneficiari del reddito di cittadinanza 2020 e pensione di cittadinanza 2020.

 

Bonus luce, gas e acqua 2020 Reddito di cittadinanza:

In attuazione a quanto previsto dal decreto fiscale 2020, l'Autorità di Regolazione di Regolazione di Energia Reti e Ambiente, in merito ai bonus sociali ha introdotto 2 importanti novità:

  • aumento del Bonus acqua previsto per le famiglie in difficoltà non solo per i consumi di acqua ma anche per i costi relativi ai servizi di fognatura e depurazione.

  • estensione del bonus acqua 2020 titolari di reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza, i quali potranno presentare la richiesta dal 1° febbraio 2020.

 

Ai titolari di reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza spettano quindi i seguenti bonus sociali:

 

Bonus luce, gas e acqua 2020 RdC: domanda Arera e documenti

Bonus luce, gas e acqua 2020 RdC domanda Arera e documenti:

 

La domanda per il bonus luce, gas e acqua deve essere presentata presso il Comune di Residenza o ad un Caf con un apposito modulo.


Per presentare la domanda bisogna:

  • compilare il Modello di domanda;

  • essere in possesso dell'attestazione ISEE;

  • avere con sé un documento di riconoscimento;

  • un'eventuale delega; 

  • un'attestazione che contenga i dati di tutti i componenti del nucleo ISEE (nome-cognome e codice fiscale);

  • un'attestazione per il riconoscimento di famiglia numerosa (almeno 4 figli a carico), se l'ISEE è superiore a 8.265 euro (ma entro i 20.000 euro).

 

Le informazioni per identificare la fornitura sono reperibili in bolletta e sono:

  • il codice fornitura; 

  • bonus idrico: il nominativo del gestore idrico (il soggetto che gestisce il servizio di acquedotto e che emette la fattura).

  • bonus gas: il codice PDR (Punto di Riconsegna, un codice di 14 cifre che si trova nella bolletta del gas), 

  • bonus luce: il codice POD per l'utenza elettrica,

Per avere diritto al bonus luce e gas il valore ISEE 2020 non deve superare gli 8.256 euro e 20.000 euro per le famiglie numerose.

 

Bonus luce, gas e acqua RdC requisiti 2020:

Bonus luce, gas e acqua RdC 2020: quali sono i requisiti? Ecco quali sono i requisiti necessari per usufruire del bonus luce, gas e acqua RdC 2020:

  • clienti gas, acqua e luce con uso domestico;

  • famiglie che utilizzano questa fornitura per la sola abitazione di residenza;

  • nucleo familiare che dispone di un indicatore Isee sotto gli 8.256 euro;

  • nucleo familiare che ha a carico pù 3 figli e un indicatore Isee sotto i 20 mila euro l'anno.

La normativa vigente evidenzia che la domanda può essere avanzata sia dai clienti diretti che da quelli indiretti, ovvero: possono presentare l'istanza sia chi ha un contratto individuale sia chi usufruisce di un contratto di luce e gas di tipo condominiale.

 

Bonus luce, gas e acqua 2020 Reddito di cittadinanza: importo e scadenza

L'importo e la scadenza del Bonus luce, gas e acqua 2020 Reddito di cittadinanza sono regolamentati dalla normativa vigente:

 

Bonus acqua 2020 importo:

Il bonus garantisce la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua annui pari a 50 litri/abitante/giorno per ogni componente della famiglia anagrafica dell’utente.

 

Bonus luce importo 2020:

1-2 componenti€ 125
3-4 componenti€ 148
oltre 4 componenti€ 173

 


Bonu gas importo 2020

L'importo del bonus gas dipende dalla zona climatica e dal tipo di utilizzo:

  • acqua calda più uso cottura;

  • acqua calda, uso cottura più riscaldamento.

È possibile utilizzare il servizio dell'Arera per fare il calcolo del bonus 2020 in base ai propri requisiti.

Importo bonus gas 2020 clienti domestici (€/anno per punto di riconsegna)2020
Zona climatica 
A/BCDEF
Famiglie fino a 4 componenti 
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura3232323232
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura + Riscaldamento7289117146183
Famiglie oltre a 4 componenti
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura4949494949
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura + Riscaldamento100130169206264

 

Scadenza: il bonus vale 12 mesi che decorrono dalla presentazione della domanda, al termine della quale dev'essere presentata una nuova istanza.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA