Codice lotteria scontrini 2020: come ottenerlo da oggi sul Portale?

Codice lotteria degli scontrini 2020 come richiederlo online Portale della Lotteria dalle ore 12:00 9 marzo Agenzia delle Entrate accesso Spid Fisconline

9 marzo 2020 16:03
Codice lotteria scontrini 2020: come ottenerlo da oggi sul Portale?

Codice lotteria degli scontrini 2020: come ottenerlo sul portale AdE da oggi 9 marzo e a cosa serve?

 

Dopo le prime istruzioni ufficiali dell'Agenzia delle Entrate, ecco le ultimissime novità per partecipare alla prima estrazione del 7 agosto 2020 della nuova lotteria scontrini elettronici.

 

I cittadini per partecipare all'estrazione dei premi mensili e del premio annuale fino a 1 milione di euro, dovranno dotarsi di un apposito codice lotteria, da comunicare al momento dell'emissione dello scontrino elettronico da parte dell'esercente e quindi prima che vengano trasmessi i dati dello scontrino all'Agenzia delle Entrate.

 

Con lo stesso provvedimento l'AdE ha anche dettagliato un'importante novità per i commercianti: entro il 31 dicembre 2019, gli esercenti dovranno quindi essere in regola e pronti per trasmettere i dati all'Agenzia delle Entrate, per cui dovranno avere un registratore di cassa telematico già configurato per consentire l’acquisizione del codice lotteria anche tramite lettura ottica. L'avvio della lotteria è stato però prorogato al 1° luglio 2020 dal decreto fiscale 2020.

 

Ma entriamo nel dettaglio e andiamo a vedere il Codice Portale lotteria scontrini 2020 cos'è e come funziona, come richiederlo online dalle ore 12:00 del 9 marzo e da quando serve.

 

Lotteria degli scotrini 2020 prima estrazione il 7 agosto:

Con una nota congiunta del ministero dell'Economia, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Sogei e Agenzia delle Entrate si è resa pubblica la notizia che l'avvio della Lotteria degli scontrini 2020 sarà il 7 agosto con la prima estrazione.

 

Dal 1° luglio 2020, pertanto, tutti i cittadini maggiorenni e residenti in Italia potranno partecipare con un acquisto a partire da a 1 euro ed esibendo il loro codice lotteria alla prima delle estrazioni.

 

Per ottenere il codice lotteria basterà inserire il proprio codice fiscale nell'area pubblica del Portale lotteria disponibile online dalle ore 12:00 del 9 marzo 2020.

 

Una volta generato il codice lotteria, questo potrà essere stampato su carta o salvato su dispositivo mobile (telefoni cellulari, smartphone, tablet, ecc.) e mostrato all'esercente.

 

Per ogni scontrino elettronico trasmesso all'Agenzia delle Entrate il sistema lotteria genererà un determinato numero di biglietti virtuali.

 

Nel 2020 la prima estrazione avverrà venerdì 7 agosto, e le successive estrazioni mensili con 3 premi al mese pari a 30mila euro ciascuno e 1 estrazione annuale con un premio pari a 1 milione di euro, avverrano ogni secondo giovedì del mese.

 

Dal 2021, invece saranno attivate anche le estrazioni settimanali con 7 premi del valore di 5mila euro ciascuno. I premi della lotteria non saranno assoggettati ad alcuna tassazione.

 

Tutte le regole sono contenute in un Provvedimento dei Direttori dell'Agenzia delle Entrate e dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

 

Cos'è il Codice lotteria degli scontrini?

Che cos'è il codice lotteria degli scontrini? Il codice lotteria è un codice univoco e personale che va richiesto all'Agenzia delle Entrate, tramite apposito portale della lotteria, che serve per poter partecipare alle estrazioni mensili ed 1 annuale messi in palio con la nuova lotteria degli scontrini 2020.

 

Il cittadino, quindi, che intende partecipare alla lotteria scontrini 2020 dovrà farsi rilasciare il proprio codice lotteria e poi comunicarlo all'esercente al momento dell'emissione dello scontrino elettronico.

 

Codice lotteria scontrini 2020 come funziona, a cosa serve e da quando parte

Codice lotteria 2020 come funziona e a cosa serve: in base a quanto previsto dal provvedimento del 31 ottobre dell'Agenzia delle Entrate, ecco come funziona il codice lotteria:

  • il cittadino che acquista un prodotto o servizio deve comunicare all'esercente prima dell'emissione dello scontrino elettronico il proprio codice lotteria. Il codice, infatti, deve essere trasmesso all'Agenzia delle Entrate unitamente agli altri dati dello scontrino.

  • Per potersi dotare di codice lotteria 2020, il cittadino, dovrà farselo rilasciare online mediante il portale dedicato che sarà online dalle ore 12:00 del 9 marzo. Il portale si chiamerà Portale lotteria ed è accessibile dal sito dell'Agenzia delle Entrate.

  • Per ottenere il codice lotteria sarà sufficiente inserire il proprio codice fiscale sul portale della lotteria

  • Il servizio online produrrà il codice lotteria anche in formato barcode, cioè codice a barre. I codici potranno essere stampati su carta o salvati su smartphone e tablet per mostrarli al negoziante, che li potrà acquisire con una scansione simile a quella della tessera santiaria.

 

Codice lotteria 2020 da quando: la lotteria degli scontrini come previsto dalla Legge di Bilancio 2020 e dal decreto fiscale 2020, parte da luglio 2020, pertanto, se si intende partecipare già alla prima estrazione del 7 agosto, occorre farsi rilasciare il codice lotteria. Di fatti il portale della lotteria sarà online dalle ore 12 del 9 marzo.

 

Codice lotteria come ottenerlo dal Portale della Lotteria Agenzia Entrate?

Codice lotteria come ottenerlo dal Portale?


Il codice lotteria va richiesto online tramite l'apposito Portale della lotteria che sarà operativo dalle 12:00 del 9 marzo 2020. Il proprio codice della lotteria, pertanto, va richiesto per via telematica tramite portale dell'Agenzia delle Entrate.

 

Codice lotteria: come si accede al Portale della Lotteria AdE? 

  • Portale lotteria area pubblica: accesso per generare il codice lotteria e dove si trovano pubblicate le regole per la partecipazione e il codice dei vincitori.

  • Portale lotteria area riservata: accessibile tramite Pin Fisconline/EntratelSpid o Cns (Carta nazionale dei servizi), in questa area si può controllare il numero di biglietti virtuali associati al singolo scontrino elettronico ricevuto, verificare le eventuali vincite e tenere sotto controllo i termini per reclamare i premi.

Per partecipare alle estrazioni mensili, e settimanali dal 2021, ed annuale e quindi per cercare di vincere i premi della lotteria degli scontrini è indispensabile accedere al Portale della Lotteria sul sito dell’Agenzia delle Entrate tramite le credenziali Fisconline o SPID, per cui è bene premunirsi in anticipo.

 

Chi trasmette il codice lotteria all'Agenzia delle Entrate?

Chi trasmette il codice lotteria all'Agenzia delle Entrate: gli esercenti a fronte di un acquisto di un bene o servizio devono procedere all'emissione dello scontrino elettronico tramite i registratori telematici configurati all'acquisizione del codice lotteria, anche tramite lettura ottica.

 

A dover essere configurati sono tutti i registratori telematici. Gli unici modelli che non dovranno trasmettere i dati per la partecipazione alla lotteria sono quelli utilizzati dai soggetti tenuti all’invio dei dati al sistema Tessera Sanitaria.

 

Medici e farmacie, infatti, non trasmetteranno i dati necessari all’attuazione della lotteria degli scontrini fino al 30 giugno 2020.

 

Lotteria degli scontrini, dati estrazioni nel documento commerciale:

Nel caso in cui il cittadino intenda partecipare alla lotteria degli scontrini, deve comunicare il proprio codice lotteria all'esercente.

 

L'esercente, pertanto, tramite l'emissione dello scontrino elettronico fornirà all’Agenzia delle Entrate, i seguenti dati:

  • denominazione del cedente/prestatore;

  • identificativo/progressivo completo del documento trasmesso;

  • identificativo del punto cassa (in caso di server RT);

  • data e ora del documento;

  • importo del corrispettivo: pagato in contanti o con strumenti elettronici, o non pagato;

  • codice lotteria del cliente.

All’Agenzia delle Entrate vanno comunicati anche i documenti commerciali finalizzati alla lotteria in caso di reso o annullamento.

 

Se l’esercente, al momento dell’acquisto, rifiuta di acquisire il codice lotteria, il consumatore può segnalare l'accaduto in una sezione dedicata del portale Lotteria, sul sito dell’Agenzia delle entrate: le segnalazioni saranno utilizzate dalla stessa Agenzia e dalla Guardia di finanza per le attività di analisi del rischio di evasione.

 

Quest’ultima disposizione va a sostituire la norma originaria del decreto, che prevedeva una sanzione amministrativa da 100 a 500 euro nei confronti degli esercenti che non acquisivano il codice fiscale del cliente o non trasmettevano i dati della prestazione o cessione.

 

La memorizzazione e la trasmissione telematica dei corrispettivi devono essere effettuate mediante registratore telematico oppure tramite la procedura web denominata documento commerciale online presente nel portale Fatture e corrispettivi dell’Agenzia delle Entrate.

E' previsto anche un bonus registratori di cassa 2020.

 

Lotteria scontrini 2020 estrazioni e premi:

La lotteria degli scontrini 2020 prevede 3 estrazioni al mese con premi da:

  • 300.000 euro ciascuno;

 

La lotteria degli scontrini 2020 estrazione annuale con premio da:

  • 1 milione di euro

In base a quanto previsto dal decreto fiscale 2020 lotteria scontrini, ai premi vinti non saranno applicate le tasse. 

 

Lotteria scontrini 2020: chi può partecipare?

Lotteria degli scontrini 2020 chi può partecipare all'estrazione dei premi:

  • persone fisiche maggiorenni,

     

  • residenti nel territorio dello Stato,

     

  • che effettuano acquisti di beni o servizi, fuori dall'esercizio di attività di impresa, arte o professione,

  • che effettuano acquisti presso esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi

Per partecipare all'estrazione si ricorda che sarà necessario, al momento dell'acquisto, comunicare il proprio codice lotteria all'esercente e che quest'ultimo trasmetta all'Agenzia delle entrate i dati della singola cessione o prestazione, al fine di partecipare all'estrazione dei premi.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA