Domanda Reddito di emergenza 2020 INPS online: SPID, CIE, CSN, PIN

Domanda Reddito di emergenza 2020 Inps attivata la procedura per inoltrare online la richiesta del nuovo sussidio Rem introdotto dal decreto Rilancio

1 giugno 2020 10:39
Domanda Reddito di emergenza 2020 INPS online: SPID, CIE, CSN, PIN

Domanda Reddito di emergenza attivo il servizio online INPS: dopo le accese polemiche e critiche arrivate dopo il crash del sito Inps in occasione delle domande bonus 600 euro, l'INPS ha deciso di giocare in anticipo e di prepararsi al meglio alla seconda tornata di boom di accessi al sito.

 

Sul sito Inps da stamattina è infatti presente la nuova senzione online riservata al Reddito di emergenza, segno questo che è stato attivato il servizio e che a breve ci sarà la comunicazione ufficiale dell'Inps che darà il via alle domande.

 

Domanda Reddito di emergenza attivo il servizio online INPS:

Sul sito INPS è stato attivata la procedura per inoltrare la domanda reddito di emergenza Inps, il nuovo sussidio introdotto dall'articolo 82 del decreto Rilancio e riservato a 900mila famiglie per circa 2 milioni di beneficiari potenziali e poco meno di un miliardo di dotazione.

 

Il servizio per la domanda REm (Reddito di Emergenza) è quindi stato attivato ed è disponibile nella prima pagina del sito dell’Istituto di previdenza sociale, per accedervi occorre inserire le proprie credenziali (PIN dispositivo, SPID, CIE, CNS).

 

Dopo l'avvenuta autenticazione al servizio, si accede ai manuali d'istruzioni contenenti quindi le indicazioni per compilare il modulo domanda Rem.  Ricordiamo che la domanda deve essere trasmessa entro il 30 giugno e può essere presentata anche avvelendosi dell’assistenza di CAF e patronati.

 

Ecco l'annucio dell'Inps:

È da oggi attivo il servizio per la presentazione delle domande di Reddito di Emergenza, misura straordinaria di sostegno al reddito introdotta per supportare i nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica causata dall’emergenza epidemiologica da COVID-19, istituita dall’articolo 82 del decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020.
Dopo aver effettuato l’autenticazione al servizio, sono consultabili i manuali che forniscono le indicazioni per la corretta compilazione della richiesta.
A breve sarà disponibile la circolare esplicativa, con le indicazioni di dettaglio relative alla disciplina della misura.

 

Come fare domanda Reddito di emergenza Inps e Pin

La domanda Reddito di emergenza può essere presentata tramite i seguenti canali:

  • WEB - www.inps.it - sezione "Servizi online" > "Servizi per il cittadino" > autenticazione con il PIN dispositivo (oppure SPID, CIE, CSN, PIN).

  • domanda tramite Caf e Patronato.

     

Per accedere al sito INPS e compilare la domanda Reddito di emergenza il cittadino deve accedere con una delle seguenti credenzial:

  • PIN dispositivo rilasciato dall’Inps (per alcune attività semplici di consultazione o gestione è sufficiente un PIN ordinario);

     

  • SPID di livello 2 o superiore;

 Al momento di presentazione della domanda è necessario aver sottoscritto una dichiarazione ISEE ordinaria, corrente o mini, tuttora in corso di validità.

 

Reddito di emergenza requisiti per la domanda:

I requisiti per fare la domanda ed ottenere il reddito di emergenza sono:

  • residenza in Italia;

  • Requisiti Rem reddito familiare, per ogni mese che precede quello della domanda, inferiore a una soglia pari all’ammontare del beneficio;

  • Requisiti Rem patrimonio mobiliare familiare inferiore a 10mila euro con riferimento al 2019, aumentata di 5 mila euro per ogni componente dopo il primo e fino a un massimo di 20 mila euro;

  • Requisiti Rem reddito ISEE inferiore a 15 mila euro.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA