La manovra 2021

Legge di Bilancio 2021: cosa prevede il testo definitivo pdf

Testo definitivo Legge di Bilancio 2021 229 articoli approvazione entro la fine dell'anno, ecco tutte le novità per casa, pensioni, fisco, imprese, famiglie

25 novembre 2020 14:22
Legge di Bilancio 2021: cosa prevede il testo definitivo pdf

La Legge di Bilancio 2021, composta da 229 articoli, ha iniziato l’iter in Parlamento questa settimana per essere poi approvata entro la fine dell’anno.

 

Fisco, lavoro, sanità, emergenza: questi i capitoli più importanti della manovra finanziaria che stanzierà misure per 39 miliardi di euro.

 

Vediamo cosa contiene il testo della Legge di Bilancio 2021. La Manovra è composta da:

  • risultati differenziali del bilancio dello Stato;

  • riduzione della pressione fiscale e contributiva;

  • crescita, investimenti, sud - decontribuzione Sud;

  • liquidità e ricapitalizzazione imprese;

  • lavoro, famiglia e politiche sociali;

  • sanità;

  • scuola, università e ricerca;

  • cultura, informazione e innovazione;

  • misure per la partecipazione dell’Italia all’Unione europea e ad organismi internazionali;

  • misure in materia di risorse e ambiente;

  • regioni ed enti locali;

  • revisione e rimodulazione della spesa pubblica;

  • pubblica amministrazione e lavoro pubblico;

  • norme per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza;

  • misure di contrasto all’evasione fiscale;

  • rimodulazione misure fiscali a tutela dell’ambiente e della salute pubblica;

  • disposizioni in materia di riscossione;

  • ulteriori disposizioni in materia di entrate;

  • disposizioni in materia di agenzia delle dogane;

  • fondi;

  • stati di previsione.

 

Fisco al centro della Legge di Bilancio 2021

Il cuore della Legge di Bilancio 2021 sarà il Fisco, come emerso dal testo approvato dal Consiglio dei Ministri il 18 ottobre scorso “salvo intese. Non a caso le novità fiscali aprono il documento della Manovra.

 

Confermato l’assegno unico, primo passo della tanto attesa Riforma fiscale, misura che entrerà in vigore dal 1° luglio 2021. Stanziati per l’assegno universale per i figli a carico 3 miliardi di euro per l’anno prossimo e 5,5 miliardi a decorrere dal 2022.

 

Secondo il testo della bozza della Legge di Bilancio 2021 ulteriori 4 miliardi di euro andranno a coprire l’intera Riforma fiscale, con l’istituzione di un Fondo delega da 2,5 miliardi di euro per l'anno 2022 e 1,5 miliardi di euro a decorrere dall'anno 2023.

 

Previsto anche un Fondo per la fedeltà fiscale che sarà alimentato dalle maggiori entrate da adempimento spontaneo.

 

Non poteva mancare il bonus assunzioni, ossia l’esonero contributivo al 100% pari ad un massimo di 6.000 euro per tre anni per l’assunzione di giovani under 35 e bonus donne disoccupate. Confermato anche il Bonus Sud per massimo quattro anni, riservato ai datori di lavoro che operano nelle regioni Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna che non hanno licenziato nei sei mesi precedenti l’assunzione.

 

Per quanto riguarda le novità fiscali, la manovra concede il via da gennaio alla lotteria degli scontrini per disincentivare l’uso del contante a favore dei pagamenti elettronici.

 

Manovra 2021: confermata la proroga del Bonus edilizia

Il capitolo successivo “Crescita, Investimenti, Sud” proroga a tutto il prossimo anno il bonus casa 2021 che prevede:

  • riqualificazione energetica;

  • impianti di micro-cogenerazione;

  • recupero del patrimonio edilizio;

  • acquisto di mobili e grandi elettrodomestici;

  • bonus facciate;

  • bonus verde.

Non v’è traccia nel testo della Manovra del superbonus al 110%, che come sappiamo arriverà con i Fondi Ue del Recovery fund.

 

Legge di Bilancio 2021: misure su lavoro, famiglia e politiche sociali

Prorogati fino al 31 marzo gli ammortizzatori sociali per l’emergenza coronavirus, con altri 5,3 miliardi di euro. La bozza della Manovra prevede ulteriori 12 settimane di cassa integrazione Covid da utilizzare entro il 31 marzo 2021 e il blocco dei licenziamenti per i primi tre mesi dell’anno, mentre per coloro che rinunciano alla cig è stato confermato l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali per otto settimane.

 

In materia di pensioni, c’è solo la proroga Opzione Donna e Ape Social mentre per l’intera Riforma delle Pensioni bisognerà attendere il 2022, con la scadenza di Quota 100.

Novità: il pensionamento anticipato viene esteso ai disoccupati che non hanno beneficiato della Naspi per carenza del requisito assicurativo e contributivo.

 

Tra le misure per la famiglia è stato confermato l’assegno di natalità o bonus bebè (stanziati 340 milioni di euro per il 2021 e 400 mln per il 2022) e il congedo di paternità per 7 giorni.

 

Per sostenere l’occupazione rosa nasce un Fondo a sostegno dell'impresa femminile da 20 milioni di euro per il 2021 e per la stessa cifra nel 2022, che prevede contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati o a tasso zero per avviare nuove imprese.

 

Aumenta di 4 miliardi di euro il fondo per il Reddito di cittadinanza mentre 100 milioni andranno a rifinanziare il bonus mobilità per il 2021.

 

Manovra: le misure anti-Covid

Nella bozza della Legge di Bilancio 2021 non potevano mancare le misure per affrontare l’emergenza Coronavirus, sia dal punto di vista sanitario che di aiuti alle attività produttive.

 

Per le imprese colpite dalla pandemia è stato istituito un fondo da 4 miliardi di euro per il 2021 per consentire il tempestivo adeguamento degli interventi di sostegno alle attività economiche.

 

Per l’emergenza sanitaria è stato istituito un Fondo vaccini Legge di Bilancio 2021 mentre sono stati stanziati 70 milioni di euro per l’esecuzione di tamponi rapidi da parte dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta, per decongestionare il sistema diagnostico.

 

Previsti anche aumenti per medici ed infermieri. La bozza della Manovra stanzia 835 milioni di euro l’anno per aumentare del 27% l’indennità esclusiva della dirigenza medica, veterinaria e sanitaria (500 milioni) e per riconoscere una specifica indennità infermieristica (335 milioni).

 

Legge di Bilancio 2021, il testo definitivo in pdf:

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA