Navigator reddito di cittadinanza 2019: bando ANPAL punteggio prova

«Come diventare navigator reddito di cittadinanza 2019 domanda per candidarsi bando ANPAL requisiti e da quando assunzione stipendio retribuzione che spetta»

Come diventare navigator reddito di cittadinanza 2019, come fare domanda, come candidarsi al bando ANPAL Servizi, ecco tutte le istruzioni per presentare la propria candidatura a partire dalle 10 del 18 aprile, collegandosi al sito web ufficiale ed i requisiti richiesti.

 

Ricordiamo che il navigator è una nuova figura professionale introdotta con il Reddito di cittadinanza che, come spiega la nota di accompagnamento al bando, e che sarà centrale perché dovrà assistere tecnicamente i Centri per l'Impiego e aiutare i beneficiari della misura a orientarsi nel mercato del lavoro.

 

Gli interessanti a candidarsi come Navigator devono presentare la domanda online entro l'8 maggio 2019 previa autenticazione con Pin Inps, Spid oppure Cns, Carta nazionale dei servizi.

 

Chi sono i navigator:

Chi sono i Navigator: il navigator è una nuova figura professionale nata con il Reddito di Cittadinanza e che avrà un ruolo centrale nell'assistere i Centri per l'Impiego grazie alla formazione fornita da ANPAL Servizi dovrà supportare i servizi e assicurare la necessaria assistenza tecnica.

 

L'obiettivo dei Navigator sarà di favorire la valorizzazione delle politiche attive regionali, "anche in una logica di case management da integrare e da implementare con le metodologie e tecniche innovative che saranno adottate per il reddito di cittadinanza". 

 

Nel comunicato ANPAL allegato al bando Navigator, è spiegato che:

  • è prevista l'assunzione di 3.000 Navigator;

  • la collaborazione dura fino al 30 aprile 2021;

  • previsto un compenso lordo annuo sarà pari a euro 27.338,76 + 300 euro lordi mensili a titolo di rimborso forfettario delle spese per l’espletamento dell’incarico, quali spese di viaggio, vitto e alloggio.

  • saranno ammessi alla selezione di navigator solo 20 candidati per ogni posizione su base provinciale in base al voto migliore della laurea;

  • in caso di parità sarà scelto il candidato più giovane di età.

Per maggiori informazioni Navigator cos'è, cosa fa e stipendio e quanto dura il contratto.

 

Concorso Navigator 2019 requisiti:

Concorso Navigator 2019 requisiti: per fare domanda come Navigator reddito di cittadinanza, il candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti di titolo di laurea:

laurea magistrale/specialistica (LM/LS) in una delle seguenti discipline:

scienze dell’economia (LM‐56 o 64/S);

scienze della politica (LM‐62 o 70/S);

scienze delle pubbliche amministrazioni (LM‐63 o 71/S);

scienze economico aziendali (LM‐77 o 84/S);

servizio sociale e politiche sociali (LM‐87);

programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (57/S);

sociologia e ricerca sociale (LM‐88);

sociologia (89/S);

scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua (LM‐57 o 65/S);

psicologia (LM‐51 o 58/S);

giurisprudenza (LMG‐01 o 22/S);

teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S);

scienze pedagogiche (LM‐85 o 87/S).

 

Come diventare navigator: domanda e scadenza

Come fare domanda Concorso Navigator bando ANPAL:

La domanda per partecipare al bando ANPAL per 3000 Navigator deve essere fatta esclusivamente per via telematica entro la scadenza 8 maggio 2019:

  • accedendo al sito ufficiale (http://selezionenavigator.anpalservizi.it);

  • tramite Pin Inps, Spid o CNS.

Nella domanda occorre inoltre specificare la provincia per la quale ci si intende candidare. E' possibile effettuare una sola candidatura.

Per informazioni sul bando è possibile scrivere alla mail: selezionenavigator@anpalservizi.it oppure @ANPALgov e @MinLavoro.

 

Come diventare navigator: la selezione

In base a quanto previsto dal bando ANAPAL Navigator 2019, alla selezione saranno ammessi al massimo 20 candidati per ogni posto ricercato.

 

L'ordine sarà stabilito "in ragione del miglior voto di laurea" ed in caso di parità verrà preferito il candidato più giovane di età.

 

La procedura d'esame per i selezionati prevede diverse sessioni d’esame in modo da garantire la correttezza e il buon andamento della selezione.

 

La data e il luogo della prova verrà comunicata contestualmente alla pubblicazione dei candidati ammessi.

 

Navigator prove d'esame e punteggio:

La prova di esame Navigator consiste in un Test con domanda a risposta multipla costituito da 100 domande così ripartite:

  • 10 quesiti di cultura generale;

  • 10 quesiti psicoattitudinali;

  • 10 quesiti di logica;

  • 10 quesiti di informatica;

  • 10 quesiti sui modelli e strumenti di intervento di politica del lavoro;

  • 10 quesiti sul reddito di cittadinanza;

  • 10 quesiti sulla disciplina dei contratti di lavoro;

  • 10 quesiti sul sistema di istruzione e formazione;

  • 10 quesiti sulla regolamentazione del mercato del lavoro;

  • 10 quesiti di economia aziendale.

Il tempo totale a disposizione dei candidati è di 100 minuti.

 

Navigator come si calcola il punteggio del test:

Concorso Navigator 2019 punteggio alle prove:

Come previsto dal bando del concorso, al termine di ciascuna sessione d'esame, si procede alla correzione delle risposte del test in forma anonima e al conseguente calcolo del punteggio ottenuto.

 

Il punteggio totale è calcolato sulla base delle risposte fornite al test:

  • 1 punto per ogni risposta esatta:

  • 0 punti per la mancata risposta;

  • - 0,4 punti in caso di risposta sbagliata.

Superano la prova i candidati che ottengono un punteggio minimo di 60/100. La graduatoria è su base provinciale.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA