Visite fiscali 2019 orari: Statali e dipendenti Pubblico Impiego

«Orari visite fiscali 2019 dipendenti pubblici Inps scuola insegnanti e personale ATA docenti, statali soggetti obbligati esclusi dal controllo Polo Unico»

Orari visite fiscali 2019 dipendenti pubblici Inps: chi sono i dipendenti obbligati ed esclusi dal controllo medico fiscale effettuato dal Polo Unico Visite Fiscali INPS e quali sono gli orari in cui occorre "obbligatoriamente" rendersi reperibili presso il domicilio, al fine di consentire l'espletamento della visita fiscale da parte dell'Inps.

 

Ricordiamo ai dipendenti pubblici, scuola, docenti, insegnanti e personale ATA pubblico impiego che in base a quanto previsto dalle novità introdotte con il decreto Madia Pa in materia di visite fiscali che il Polo Unico, da cui dipende la gestione delle visite, può disporre il controllo anche il primo giorno di malattia e anche più di una volta nello stesso giorno ma soprattutto può inviarlo nei confronti del personale che si assenta nei giorni antecedenti o precedenti a giorni festivi, di riposo o sistematicamente.

 

Inoltre per chi si assenta dal lavoro per malattia, se non escluso in via ufficiale, ha l'obbligo di rendersi reperibile durante gli orari visite fiscali dipendenti pubblici, i quali devono essere rispettati anche nei giorni di festa o di riposo qualora ricadenti nel periodo di malattia indicato sul certificato medico, attestante l'evento morboso.

 

Visite fiscali dipendenti pubblici 2019: soggetti obbligati

Chi sono i soggetti obbligati alle Visite fiscali dipendenti pubblici 2019: secondo le novità introdotte dal Decreto Madia, le visite fiscali per i dipendenti pubblici sono sotto il totale controllo del Polo unico Inps. Andiamo ora a vedere chi manda la visita fiscale, visto che ci sono delle differenze all'interno del Pubblico Impiego tra Amministrazioni dello Stato che sono sotto l'INPS e le altre che non vi dipendono.

 

Chi manda la visita fiscale 2019: dal Polo Unico Visite Fiscali Inps dipendono infatti specifiche Amministrazioni pubbliche dello Stato e ciò significa che tutti i loro dipendenti sono soggetti obbligati alla visite fiscali da parte dell'Inps e vi rientrano:

  • dipendenti delle Scuole: insegnanti, docenti e personale ATA;

  • dipendenti delle Regioni, Province, Comuni;

  • dipendenti delle Comunità montane;

  • dipendenti delle Università;

  • dipendenti del SSN;

  • enti pubblici non economici. 

Tutti i dipendenti ricompresi nell'elenco sono soggetti alle regole e agli orari visita fiscale pubblici e privati 2019, fasce orarie che devono essere rispettate tutti i giorni ricadenti nel periodo di malattia indicato sul certificato medico.

 

Orari visite fiscali 2019 dipendenti pubblici INPS:

Orari visite fiscali dipendenti pubblici 2019: avendo visto quindi come tra i soggetti obbligati alle visite fiscali ci siano i dipendenti pubblici, statali, scuola, ecc andiamo ora ad illustrare quali sono gli orari che i dipendenti pubblici devono rispettare nel 2019 per non incorrere in sanzioni amministrative e disciplinari.

 

Vi ricordiamo che i suddetti orari di reperibilità malattia pubblici sono sanciti dalla legge e prevedono due fasce orarie una mattutina e l'altra pomeridiana, in tutto devono essere garantite 7 ore di reperiblità al giorno in modo da consentire ai medici Inps di poter svolgere la visita richiesta dall'Amministrazione e quindi dal datore di lavoro pubblico o direttamente d'ufficio.

 

Ecco quindi quali sono gli orari visite fiscali 2019 per i dipendenti pubblici.

L’orario, attualmente in vigore nel 2019, in cui è possibile ricevere la visita fiscale per malattia del dipendente pubblico è il seguente: al mattino dalle ore 9.00 alle 13.00 e al pomeriggio dalle ore 15.00 alle 18.00.

 

Si ricorda che tali fasce orarie di reperibilità per le visite nel pubblico impiego sono valide nei giorni feriali che festivi compresi il sabato e la domenica, pertanto, in tutti i giorni ricadenti nel periodo di malatta, il lavoratore pubblico è tenuto a non uscire.

 

Esonero visite fiscali dipendenti pubblici 2019:

Ci sono poi casi in cui i dipendenti pubblici, come i dipendenti privati - vedi a tale proposito orari visite fiscali privati 2019, in cui è possibile essere esonerati dall'obbligo di reperibilità malattia perché si rientra in una delle nuove cause di esclusione previste dal decreto Madia.

 

Tali cause di Esonero dalle visite fiscali dipendenti pubblici 2019 sono:

  • se si è affetti da patologie gravi che richiedono terapie salvavita;

  • da causa di servizio riconosciuta che abbia dato luogo all’ascrivibilità della menomazione unica o plurima alle prime tre categorie della Tabella A allegata al decreto del Presidente della Repubblica 30 dicembre 1981, n. 834, ovvero a patologie rientranti nella Tabella E del decreto;

  • da stati patologici sottesi o connessi alla situazione di invalidità riconosciuta, pari o superiore al 67%.

 

Orari visite fiscali dipendenti pubblici esclusi:

A prescindere delle cause di esenzione, non tutti i dipendenti pubblici devono sottostare al controllo del Polo unico Inps visite fiscali, infatti ci sono Amministrazioni Pubbliche escluse, nello specifico:

  • Enti pubblici economici, gli enti morali, le aziende speciali.

  • Personale della carriera prefettizia o diplomatica;

  • Magistrati, Avvocati e Procuratori dello Stato;

  • Docenti e ricercatori universitari

  • Personale della carriera dirigenziale penitenziaria 

  • Personale dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

  • Autorità indipendenti, ivi comprese la CONSOB e la Banca d’Italia, personale di Università non statali legalmente riconosciute.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA