Il pagamento delle pensioni

Pensioni pagamento 2 novembre 2020: in banca e Poste, ultime notizie

Pensioni novembre 2020 pagamento in anticipo poste italiane per libretto risparmio, Banco Posta, Postepay Evolution. Calendario per chi ritira in contanti

29 ottobre 2020 07:45
Pensioni pagamento 2 novembre 2020: in banca e Poste, ultime notizie

Pensioni novembre, anche per questo mese Poste italiane e Inps consentono il ritiro e l'accredito anticipato degli assegni della pensione al fine di limitare affollamenti e assembramenti negli uffici postali, in virtù della normativa anticontagio Covid.

 

Arrivata la comunicazione ufficiale che conferma che anche le pensioni del mese di novembre saranno pagate in anticipo a partire dalla fine di ottobre ma solo per alcuni pensionati. Vediamo chi sono i fortunati.

 

Ufficiale: pagamento pensioni di novembre in anticipo

Anche per questo mese il pagamento della pensione di novembre 2020 è in anticipo (per alcuni) rispetto al calendario tradizionale? Ebbene sì è arrivata l'ufficialità da parte di Inps e Poste.

 

L'accredito in anticipo della pensione di novembre è però SOLO per i titolari di:

  • libretto di risparmio;

  • Conto BancoPosta;

  • Postepay Evolution.

E per i prelievi per i titolari di:

  • carta Postamat,

  • Carta Libretto;

  • Postepay Evolution.

Un calendario a parte, invece, per chi deve ritirare la pensione in contanti agli sportelli degli uffici postali. Pubblicato il nuovo calendario per il ritiro della pensione di novembre. La pensione è sempre consultabile online con il cedolino pensione di novembre 2020.

 

Il calendario per ritirare la pensione di novembre in Poste

Al fine di limitare i contagi, Poste potrebbe fornire a breve il nuovo calendario pensione di novembre per il ritiro in contanti dell'assegno presso gli uffici postali.

 

Per chi ritira la pensione presso l'ufficio postale, come per i mesi precedenti, deve seguire l’ormai consueto ordine alfabetico in base all’iniziale del cognome:

  • cognomi dalla A alla B: martedì 27 ottobre;

  • cognomi dalla C alla D: mercoledì 28 ottobre;

  • cognomi dalla E alla K giovedì 29 ottobre;

  • cognomi dalla L alla O venerdì 30 ottobre;

  • cognomi dalla P alla R sabato 31 ottobre;

  • cognomi dalla S alla Z lunedì 2 novembre.

I pensionati che per qualsiasi motivo non possono recarsi in Posta ad effettuare il ritiro della pensione, hanno la possibilità di poter delegare un’altra persona al ritiro dell’assegno, rispettando sempre il calendario e l'indicazione del cognome.

 

Pensioni pagamento novembre 2020 accredito in Poste e in Banca:

L'Inps, come ogni mese, provvede a caricaricare il cedolino pensioni di novembre 2020 e a comunicare la data di pagamento della pensione INPS.

  • per coloro che hanno scelto di ricevere la pensione presso un istituto di credito, il pagamento sarà effettuato il 2 novembre, primo giorno bancabile del mese;

  • per coloro che riscuotono presso Poste Italiane SpA potrebbe essere prevista anche per la mensilità di novembre l’anticipazione del pagamento delle pensioni.

Per i pensionati, titolari di un conto BancoPosta, di un libretto di risparmio o di una Postepay Evolution, l’accredito della pensione potrebbe essere quindi anticipato.

 

Pensioni ottobre, consegna a domicilio per gli over 75

I pensionati over 75 anni che ritirano di solito l’assegno presso gli uffici postali possono decidere di farsi consegnare a casa, l'importo dell’assegno previdenziale.

 

Questo tipo di servizio è stato attivato con l’emergenza Coronavirus, con l’intento di aiutare i soggetti più fragili ed è ad opera dei carabinieri. Per richiedere la consegna a domicilio della pensione basta rivolgersi ai carabinieri, chiamando la stazione più vicina alla propria abitazione o presentando la domanda a Poste italiane attraverso il numero verde 800556670.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA