Quattordicesima 2020 stipendio e pensione: quando si prende la 14?

«Quattordicesima 2020 stipendio e pensione quando si prende la 14 a luglio agosto settembre sul cedolino pensionati e in busta paga, a chi spetta e importo»

Quattordicesima 2020 stipendio e pensione, quando si prende? Il pagamento della quattordicesima mensilità aggiuntiva per tantissimi pensionati e lavoratori dipendenti arriva in estate.

 

Per tanti quindi il mese di luglio è un mese particolarmente apprezzato visto che si ricevono i soldi della 14esima, peccato però che non tutti i lavoratori e pensionati, hanno diritto alla gratifica in quanto la sua erogazione dipende da vari fattori, per i lavoratori dipende dal fatto che il beneficio sia previsto o meno dal proprio CCNL e per i pensionati, dal possesso di determinati requisiti di reddito e di età.

 

Ma entriamo nel dettaglio dell'argomento e andiamo a vedere quando arriva la quattordicesima mensilità e chi ne ha diritto.

 

Quando si prende la 14esima 2020?

Quattordicesima 2020: quando si prende la 14? Per moltissimi pensionati e lavoratori, il mese si luglio è sinonimo di doppia pensione o di doppio stipendio grazie alla 14esima, ossia la mensilità aggiuntiva prevista dall’INPS o da altro ente pensionistico, o dal CCNL di settore.

 

Per cui se vi state chiedendo quando arriva la Quattordicesima 2020, vi rispondiamo che riceverete il pagamento 14esima nel mese di luglio 2020, direttamente in busta paga se siete dei lavoratori dipendenti o sul cedolino della pensione se siete pensionati.

 

Per cui per riceverla non occorre fare alcuna domanda, perché viene pagata in automatico agli aventi diritto.

 

Quattordicesima 2020 stipendio: cos'è e come funziona

La quattordicesima per i lavoratori dipendenti è la mensilità aggiuntiva pagata dal datore di lavoro direttamente in busta paga, che spetta qualora prevista dal CCNL.

 

Se dal contratto collettivo di settore è previsto il pagamento della 14esima mensilità, allora i lavoratore riceve l’importo spettante tra la fine di giugno o luglio, per lo più arriva sullo stipendio di luglio.

 

Per quanto riguarda l’importo della quattordicesima lavoro dipendente dobbiamo dire che in genere è più basso di una mensilità normale e che tiene conto dei 12 mesi di lavoro dell’anno precedente.

 

Il calcolo importo della Quattordicesima accreditato sullo stipendio, pertanto, è condizionato anche dal fatto se nel corso dell’anno precedente si è fruito  di periodi che non hanno dato diritto alla maturazione della quattordicesima come ad esempio il congedo maternità o paternità, congedo matrimoniale, infortunio o malattia professionale.

 

Quattordicesima 2020 dipendenti pubblici: spetta?

Come già anticipato, la quattordicesima spetta laddove è prevista dal CCNL o nel contratto individuale e per lo più ai dipendenti del settore privato. 

 

La quattordicesima dipendenti pubblici in generale non è prevista, ma possono esserci determinati enti pubblici che possono riconoscere delle mensilità aggiuntive rispetto alla tredicesima PA.

 

Il discorso però cambia se si tratta di pensionati pubblici, in questo caso la quattordicesima è un diritto tutelato dalla legge ed è una misura previdenziale riconosciuta direttamente dall’INPS a tutti coloro che ne possiedono i requisiti.

 

Quattordicesima 2020 pensione:

In arrivo la quattordicesima pensione 2020 nel mese di luglio anche per milioni di pensionati, dall’anno corso, infatti, grazie alla Legge di Bilancio, è aumentata la platea dei pensionati beneficiari della 14esima che spetta ora anche ai nati prima del 1° gennaio 1954, quindi con più di 64 anni di età, con un reddito complessivo fino a due volte il trattamento minimo annuo, ossia poco più di 13mila euro.

 

Quattordicesima mensilità cos'è e a chi spetta?

La quattordicesima pensionati a chi spetta? non spetta a tutti i pensionati, perché le sole pensioni che beneficiano della quattordicesima, ossia l'assegno pensione aggiuntivo in base al D.L. 81/2007, sono:

  • Pensioni di anzianità;

     

  • Pensioni di vecchiaia;

     

  • Pensioni anticipate;

     

  • Pensioni di invalidità e di inabilità;

     

  • Pensioni ai superstiti.

     

Le pensioni senza quattordicesima sono invece:

  • pensioni di invalidità civile,

  • pensione o assegno sociale,

  • pensioni di guerra e rendite Inail,

  • discorso a parte per la pensione di cittadinanza 2020, che è invece un'integrazione al reddito.

 Ecco invece quando arriva la tredicesima pensione Inps.

 

Quattordicesima pensione 2020 a quanto ammonta e quando arriva:

Quattordicesima pensione 2020 quando arriva? La quattordicesima pensionati 2020 è prevista insieme all'assegno pensionistico del mese di luglio.

 

La 14esima viene quindi pagata in base al calendario di pagamento pensioni INPS, per cui arriverà il 1° luglio insieme alla pensione del mese si luglio.

 

L'Inps ha già comunicato che a luglio verranno pagate 3 milioni e 150mila quattordicesime e riguarderanno anche chi raggiungerà i requisiti di età (o il pensionamento) nel secondo semestre del 2019 ma per loro la 14esima sarà pagata a dicembre del 2019. 

 

Per cui per chi compier 64 anni, che è il requisito minimo per la quattordicesima pensione, nel secondo semestre del 2019 e di chi diventa titolare di pensione nel corso del 2019, l'importo sarà corrisposto a dicembre 2019 e non a luglio.

 

Per quanto riguarda il calcolo importo quattordicesima 2020, questo è diverso a seconda del reddito pensionistico percepito dal pensionato:

 

Quattordicesima 2020 importo per chi ha una pensione fino a 10.003,69 euro all'anno:

  • 437 euro con 15 anni di contributi versati;

  • 546 euro con 25 anni di contributi versati;

  • 655 euro con più di 25 anni di contributi versati.

 

Quattordicesima 2020 importo per chi ha una pensione che va dai 10.003,69 euro ai 13.338,26 euro:

  • 366 euro con 15 anni di contributi versati;

  • 420 euro con 25 anni di contributi versati;

  • 504 euro con più di 25 anni di contributi versati.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA