RC auto familiare 2020: cos'è come funziona bonus malus assicurazione

RC auto familiare 2020 cos'è e com funziona la classe di merito unica per la famiglia novità Milleproroghe cosa cambia malus motorini, quanto si risparmia?

RC auto familiare 2020: all’interno del testo della nuova Manovra o meglio del decreto fiscale 2020 Collegato alla Legge di Bilancio, è stata prevista una nuova misura chiamata: Rc auto familiare

 

In pratica questa nuova Rc auto familiare 2020, in base a quanto previsto dall’emendamento al decreto fiscale presentato dal M5s ed approvato dalla commissione Finanze della Camera, prevede la possibilità di introdurre una sorta di bonus famiglia per la Rc Auto che permetterà alle famiglie di ottenere il riconoscimento della classe di merito più bassa su tutti i mezzi posseduti all'interno del nucleo familiare.

 

Le nuove norme che ampliano di fatto la legge Bersani in materia di classi di merito e Rc auto, consentono, pertanto, a tutti i componenti del nucleo familiare di assicurare i mezzi di trasporto "anche di diversa tipologia" con la classe di merito più favorevole, a patto però che non ci siano stati incidenti "con responsabilità esclusiva o principale o paritaria negli ultimi 5 anni". 

 

La nuova Rc familiare si applicha dal 16 febbraio 2020 su auto, moto, scooter e motorini, sia sui nuovi contratti che sui rinnovi dell'assicurazione Rc.

 

In base alle ultimissime novità Assicurazione auto e moto familiare 2020 un emendamento al decreto Millproroghe 2020 ha previsto l'introduzione nella norma, di un malus Rc familare in caso di incidente col motorino.

 

Alla luce di questa importante novità andiamo a vedere quindi l’RC familiare cos’è e come funziona, a chi spetta, cosa cambia e da quando, quanto si risparmia.

 

Malus Rc auto familiare novità Milleproroghe

Malus Rc auto familiare novità nel Milleproroghe: Tra gli emendamenti al decreto Milleproroghe approvati dalle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio della Camera è stato depositato dall’On Claudio Mancini, un emendamento che di fatto pone una modifica alla nuova norma sull'assicurazione Rc auto e moto familiare: un malus per chi sottoscrive una polizza usufruendo di una classe di merito agevolata per tutta la famiglia.

 

Malus RC Familiare in caso di incidente declassamento di 5 classe di merito:

In pratica con il nuovo meccanismo del “malus Rc familare”, in caso di incindentecon il motorino, l'assicurato torna indietro di 5 classi di merito anziché di 2 come avviene oggi.

 

Per cui in caso di RC Familiare, con danni riscontrati superiori a 5.000 euro, si potrà subire un declassamento di 5 classi di merito alla successiva stipula. 

 

Tale malus non coinvolge però le polizze degli altri familiari ma riguarda solo quella coinvolta nell’incidente. Questa è la novità penalizzante, contenuta nell’emendamento al decreto Milleproroghe del dem Claudio Mancini, riformulato dal Mise.  

 

Cos’è l’Rc auto familiare?

L'RC familiare 2020 è una nuova norma contenuta in un emendamento al decreto fiscale 2020 presentato dal Movimento 5 stelle, allo scopo di avere una assicurazione più equa per le famiglie, che è stato poi approvato dalla Commissione Finanze alla Camera, 

 

Grazie a questa novità, dal prossimo anno, potrebbero arrivare importanti risparmi sull’Rc auto grazie alla classe di merito unica familiare che include sia auto che moto e che consente a tutti i membri della famiglia di beneficiare della fascia assicurativa più bassa. 

 

Il sottosegretario Villarosa M5s ha commentato così l'approvazione dell'emendamento "RCA più EQUA":

La Commissione Finanze approva il mio emendamento al DL Fiscale utile alla riduzione delle tariffe RCA.

Mi sono impegnato in prima persona per una maggiore equità nella definizione delle classi di merito RCA e dei relativi costi, il risultato conseguito oggi in Commissione Finanze rappresenta solo il primo passo dell’ampia riforma in corso di definizione.

La nuova norma attribuisce il diritto di assicurare tutti i veicoli posseduti in famiglia con la migliore classe di merito disponibile, compresi moto e scooter. Si è creata di fatto una classe di merito unica familiare.

Se – ad esempio – in una famiglia si ha la disponibilità di un veicolo assicurato in prima classe, tutti gli altri componenti del nucleo familiare potranno fruire della prima classe su qualsiasi altro veicolo, anche moto e scooter, e soprattutto anche se già assicurati e con classi di merito meno favorevoli, compreso la 14esima. 

 

Assicurazione Rc auto familiare 2020 come funziona?

Dal 16 febbraio 2020 entra in vigore la nuova Rc familiare che si applica su ogni mezzo di proprietà della stessa famiglia.

Ciò consente quindi di acquisire automaticamente la classe di merito più bassa presente nel nucleo a prescindere dalla tipologia di veicolo (quindi non solo auto ma anche scooter e moto).

 

Se all’interno di una famiglia si hanno ad esempio due auto, una in classe 10 ed una in classe 1, + un motorino, sia l’auto in classe 10 che il motorino avrebbero diritto alla prima classe dell’altra auto, e consentendo quindi alla famiglia di risparmiare notevolmente sul premio RC dell’assicurazione.

 

Questa possibilità viene estesa anche ai casi di rinnovo di contratti già stipulati purché negli ultimi 5 anni non sia stati coinvolti in sinistri con responsabilità esclusiva o principale o paritaria, in base alle risultanze dell’attestato di rischio.

 

Rc auto familiare: cosa cambia? 

Cosa cambia con la nuova Rc familiare 2020? Con la nuova Rc auto familiare cambia il meccanismo di riconoscimento della classe di merito ai fine della polizza assicurativa Rc auto e moto.

 

Dal 16 febbraio 2020, infatti, i componenti della famiglia  potranno vedersi riconosciuta la classe di merito più bassa fra tutti i veicoli posseduti, grazie all’istituzione della classe di merito unica per la famiglia, applicabile a tutti i componenti del nucleo. 

 

La legge già prevedeva la possibilità di acquisire in famiglia la classe di merito più favorevole, ma solo in caso di nuovi acquisti e per veicoli della stessa tipologia. Adesso invece, con la modifica dell’articolo 134 del Codice delle Assicurazioni, le famiglie potranno usufruire un notevole sconto sull’Rca, grazie all’emendamento firmato dal deputato M5S Andrea Caso.

 

Nuova Rc auto familiare 2020: quanto si risparmia e aumento polizze?

Quanto si risparmia con l'Rca familiare? Stando alle prime simulazioni, una fra tutte quelle effettuata dal portale Facile.it, il risparmio che potrebbe ottenere una famiglia tipo, composta da 4 persone con 2 auto e 2 motorini, con la nuova Rc familiare in tre città campione, Milano, Firenze e Bologna sarebbe:

  • del 48% a Milano e a Bologna;

  • del 53% a Firenze.

Il risparmio sull'assicurazione con questa nuova norma, potrebbe arrivare addirittura a 1.000 euro l’anno.

 

Come spiegato dal deputato M5S Andrea Caso la novità "avrà un notevole impatto sull’economia delle famiglie: stimiamo un risparmio fra il 30 e il 40% sulle polizze Rc auto".  E continua: "Si tratta di una enorme evoluzione che non sarà applicabile solo alle nuove polizze, ma anche a quelle in fase di rinnovo. Un primo passo per abbattere le discriminazioni tra nord e sud nell’Rc auto".

 

Di contro gli assicuratori, in vista di minori entrate, sembrano già pronti ad aumentare i premi delle polizze Rc auto e moto come già confermato da Umberto Guidoni, responsabile direzione del business di Ania, l’Associazione nazionale delle imprese assicuratrici.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA