EditorialiOpinioniAnalisiInchiesteIntervisteScenariFirme
La grande fiction

Veronica Torres, una nuova investigatrice da oggi su Netflix

Buongiorno, Verônica è la nuova serie poliziesca disponibile dal 1°ottobre su Netflix. Ambientata a San Paolo, in Brasile, è tratta dall'omonimo romanzo

1 ottobre 2020 12:25
Veronica Torres, una nuova investigatrice da oggi su Netflix

Una nuova investigatrice arriva da oggi su Netflix dal Brasile, Veronica Torres, il personaggio creato dalla criminologa Ilana Casoy e dello scrittore Raphael Montes, che hanno riadattato il romanzo per la tv insieme anche a Gustavo Bragança, Davi Kolb e Carol Garcia.

 

La trama:

Veronica Torres, sposata con due figli,  è impiegata nella sezione omicidi della polizia di San Paolo. La sua è una vita tranquilla, di quelle senza sorprese. Ma un  giorno la rassicurante routine fa a farsi benedire. Veronica assiste per caso al suicidio di una giovane donna. Qualche giorno prima, aveva ricevuto una chiamata anonima in polizia da una donna che disperata chiedeva aiuto. Determinata ad approfondire i casi, Veronica incomincia a indagare scoprendo un giro criminale che coinvolge giovani donne e che rischia di mettere in pericolo la sua famiglia. Dovrà affrontare  un  serial killer e  un sistema burocratico che non funziona, e si ritroverà invischiata in un mondo perverso e pieno di pericoli che metterà a rischio anche la sua famiglia. 

 

La serie:

Buongiorno, Verônica sono otto puntate  dirette da José Henrique Fonseca che tengono col fiato sospeso.  I toni sono cupi, le immagini crude, un  thriller classico, che strizza l’occhio a Hitchcock : l’ultimo episodio, “La donna che sapeva troppo”, rimanda al film “L’uomo che sapeva troppo”,  un chiaro omaggio  al maestro del brivido.

 

Il cast:

Tainá Müller interpreta la protagonista Veronica, Elisa Volpatto è Anita; Camila Morgado è Janete, giovane donna, moglie del serial killer, che chiede aiuto alla protagonista; Eduardo Moscovis è Claúdio Antunes Brandão, ufficiale di polizia descritto come un uomo molto arrogante. Nel cast anche Antonio Grassi che interpreta Wilson Carvana; César Mello è Paulo; e DJ Amorim nel ruolo di Rafael “Rafa” Torres.

 

Le curiosità:

Il romanzo sul quale la serie tv si basa è stato pubblicato nel 2016 con lo pseudonimo di Andrea Killmore. Soltanto nel 2019, dopo più di dieci mila copie vendute, gli autori hanno svelato la loro identità.

 

La nota:

Mai lamentarsi della routine.

 

Per conoscere tutte le novità e le uscite del mese ecco la guida Netflix ottobre 2020.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA