Coprifuoco e autocertificazione

Autocertificazione in Lombardia: modulo pdf e multe fino a 3.000 euro

Modulo autocertificazione Coronavirus in Lombardia per giustificare uscita dall'abitazione durante il coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire dal 22 ottobre

23 ottobre 2020 07:50
Autocertificazione in Lombardia: modulo pdf e multe fino a 3.000 euro

Lombardia coprifuoco e autocertificazione:

 

"Abbiamo deciso di emanare un provvedimento che sia anche simbolico", così il governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana su Rete4, per "cercare di dare un colpo ad una delle causa del contagio che è ripartito e che sono l’assembramento, la movida, le feste, gli incontri in piazza, tutte cose che non si riescono a controllare perché non riusciamo ad avere un numero sufficiente di polizia e agenti".

La proposta del coprifuoco è arrivata, all’unanimità, dai sindaci di tutti i Comuni capoluogo della Lombardia, dal presidente dell’Anci, Mauro Guerra, dai capigruppo di maggioranza e di opposizione e da Fontana ed è già stata accettata, nella sostanza, dal governo.

Il ministro della Salute Roberto Speranza si è detto "d’accordo sull’ipotesi di misure più restrittive in Lombardia. Ho sentito il Presidente Fontana e il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e lavoreremo assieme in tal senso nelle prossime ore".

 

Firmata ora la nuova ordinanza sul coprifuoco in Lombardia «Le disposizioni della presente ordinanza producono i loro effetti dalla data del 22 ottobre 2020 e sono efficaci fino all’adozione di un successivo decreto del Presidente del Consiglio dei ministri e, comunque, fino al 13 novembre 2020. Il mancato rispetto delle misure di cui alla presente ordinanza è sanzionato, secondo quanto previsto dall’art. 4 del decreto-legge n.19/2020».

 

"Nelle giornate di sabato e domenica è disposta la chiusura delle grandi strutture di vendita nonché degli esercizi commerciali al dettaglio presenti all'interno dei centri commerciali. La disposizione di cui al precedente periodo non si applica alla vendita di generi alimentari, alimenti e prodotti per animali domestici, prodotti cosmetici e per l'igiene personale, per l'igiene della casa, piante e fiori e relativi prodotti accessori, nonché alle farmacie, alle parafarmacie, alle tabaccherie e rivendite di monopoli".

 

Coprifuoco in Lombardia, torna l'autocertificazione Coronavirus

Da oggi giovedì 22 ottobre in Lombardia scatta il coprifuoco dalle 23 alle 5 e l'autocertificazione. iIl governatore Attilio Fontana ha firmato la nuova ordinanza che prevede l'obbligo di rimanere nella propria abitazione durante le fasce orarie non consentite. Possibilità di lasciare il proprio domicilio solo in alcuni casi specificatamente elencati nell'ordinanza ovvero per:

  • comprovate esigenze lavorative;

  • situazioni di necessità o d’urgenza ovvero per motivi di salute; 

  • è in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza.

La giustificazione all'uscita dovrà essere fornita tramite la famosa autocertificazione coronavirus che ci ha fatto compagnia nei mesi di lockdown.

 

Nuovo modulo autocertificazione coprifuoco in Lombardia:

In arrivo il nuovo modulo autocertificazione Coronavirus in Lombardia per giustificare uscita dall'abitazione durante il coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire dal 22 ottobre.

 

Come anticipato oggi dal Corriere della Sera, il Viminale a breve fornirà le indicazioni con una circolare ai prefetti in attuazione del Dpcm 18 ottobre del presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

 

La nuova autocertificazione in Lombardia sarà molto simile al modulo autocertificazione coronavirus che abbiamo utilizzato da marzo a maggio in tutta Italia, e in essa bisognerà indicare: 

  • il proprio nome e cognome;

  • i propri recapiti;

  • il motivo dell'uscita dalla propria abitazione dopo le ore 23.

In caso di motivi di lavoro bisognerà indicare il luogo di lavoro per permettere una eventuale verifica successiva alle forze dell'ordine. Per i motivi di urgenza bisognerà specificare la destinazione e la durata dell'uscita. Anche queste affermazioni verranno sottoposte a successiva verifica da parte della polizia o dei militari.

 

Autocertificazione modulo in pdf:

Ecco il modulo da scaricare e compilare.

 

Coprifuoco in Lombardia cosa prevede l'ordinanza Fontana:

Ordinanza del presidente Attilio Fontana sul coprifuoco in Lombardia, ecco cosa prevede:

  • da giovedì 22 ottobre, entra in vigore la nuova ordinanza, in Lombardia tutte le attività dovranno cessare alle 23.

  • vietati tutti gli spostamenti dalle 23 alle 5:00, ad eccezione delle seguenti motivazioni: motivi di salute, lavoro o comprovata necessità.

  • multe da 400 a 3 mila euro per le violazioni.

  • "Nelle giornate di sabato e domenica è disposta la chiusura delle grandi strutture di vendita nonché degli esercizi commerciali al dettaglio presenti all'interno dei centri commerciali. La disposizione di cui al precedente periodo non si applica alla vendita di generi alimentari, alimenti e prodotti per animali domestici, prodotti cosmetici e per l'igiene personale, per l'igiene della casa, piante e fiori e relativi prodotti accessori, nonché alle farmacie, alle parafarmacie, alle tabaccherie e rivendite di monopoli".

Altri provvedimenti, come la limitazione degli orari per i negozi della media e grande distribuzione non alimentari, saranno previste da un’ordinanza regionale prevista in giornata. 

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA