Il corso gratuito Civicattiva

L'educazione civica torna a scuola, ci pensa la Fondazione Kennedy

Già oltre mille adesioni di docenti e professionisti ai corsi gratuiti. Stefano Lucchini: “Rafforzeremo la collaborazione con le scuole in tutto il Paese”

30 ottobre 2020 11:24
L'educazione civica torna a scuola, ci pensa la Fondazione Kennedy

Sono già oltre 1100 gli iscritti al corso “CivicAttiva. L’educazione civica torna a scuola. Storie, valori e volti” organizzata dal Robert F. Kennedy Human Rights Italia in collaborazione con la Fondazione Lelio e Lisli Basso, Amnesty International Italia, Cospe Onlus e Rete Educare ai Diritti Umani-ReDu. Nando Pagnoncelli di IPSOS curerà la somministrazione di questionari e l’analisi dei dati raccolti. Il corso, interamente gratuito,  approfondisce le tematiche che il Ministero dell’Istruzione ritiene fondanti per l’educazione civica che da questo anno scolastico rientra nelle scuole italiane di ogni ordine e grado come da Legge 92/2019.

 

Si parlerà quindi di Costituzione Italiana con la Fondazione Basso, anche attraverso i documenti di Lelio Basso e Piero Calamandrei; di educazione ai diritti umani ed attivismo con il Robert F. Kennedy Human Rights Italia e Amnesty International Italia; di contrasto al discorso d’odio con Cospe Onlus e di metodologie didattiche applicative con ReDu. Al programma, scaricabile sul sito www.rfkitalia.org, si aggiungeranno ulteriori moduli di approfondimento che toccheranno l’approccio psicologico per affrontare in classe i disagi legati alle limitazioni a causa del Covid-19, l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e il ruolo di Robert Kennedy per la legalità.

 

Obiettivo del corso e dei moduli aggiuntivi, che accompagneranno i docenti per tutto l’anno scolastico, è quello di fornire spunti di riflessione e metodologie didattiche per affrontare l’educazione civica nelle materie curriculari. «Siamo molto felici che il mondo della scuola stia rispondendo con questo entusiasmo alle tematiche da noi proposte, e questo slancio ci fa sentire una grande responsabilità nell’offrire ai partecipanti un programma che sia davvero utile al fine di formare la società di domani» queste le parole del Presidente del Robert F. Kennedy Human Rights Italia Stefano Lucchini, che aggiunge «è nostro desiderio proseguire su questa strada, rafforzando la nostra offerta formativa e la collaborazione con le scuole su tutto il territorio nazionale.»

 

Il corso si svolgerà sulle piattaforme WeSchool e Microsoft Teams ed è accreditato al Ministero dell’Istruzione.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA