Coronavirus ultime notizie UK: Boris Johnson è in condizioni stabili

Coronavirus Gran Bretagna ultime notizie Boris Johnson, 55 anni, positivo Covid-19 è in terapia intensiva per precauzione, la compagna incinta sta meglio

Coronavirus Gran Bretagna ultime notizie, Boris Johnson in terapia intensiva:

 

Boris Johnson resta in terapia intensiva ma le sue condizioni sono stabili:

Boris Johnson resta in terapia intensiva al St Thomas hospital di Londra, in condizioni "clinicamente stabili" dopo l'aggravamento dei sintomi del suo contagio da coronavirus e "risponde ai trattamenti". A renderlo un aggiornamento del portavoce di Downing Street, specificando che il primo ministro britannico non è in grado al momento "di lavorare", ma può "contattare chi vuole": e quindi è cosciente. 

 

Boris Johnson in terapia intensiva, la Gran Bretagna è sotto shock.

"È ancora cosciente". La precisazione che giunge da Downing Street poco dopo le venti di ieri sera. Boris Johnson è grave.

 

"Per precauzione", precisano da Downing Street, perché "non è attaccato a un ventilatore". Ma sempre "per precauzione", dicevano, era stato ricoverato l'altro ieri al St Thomas, ospedale pubblico di fronte al Parlamento di Westminster. Visto che da oramai undici giorni il premier britannico non dà segni di miglioramento, qualcuno pensa al peggio. 

 

Boris Johnson ricoverato in ospedale: A 10 giorni dal test che ha rivelato la positività al Covid-19,  il primo ministro Boris Johnson, 55 anni, è stato ricoverato in ospedale "per esami". "Su consiglio del suo medico, il primo ministro è entrato stasera in ospedale per sottoporsi a esami", ha annunciato ieri una portavoce di Downing Street. "Questa - ha assicurato - è una misura precauzionale poiché il primo ministro continua ad avere sintomi persistenti da coronavirus 10 giorni dopo essere stato testato positivo".

 

Boris Johnson, ha aggiunto la portavoce, "ringrazia il personale dell'Nhs (il servizio sanitario nazionale britannico) per l'incredibile duro lavoro che sta svolgendo e sollecita la popolazione a continuare a seguire la raccomandazione del governo di stare in casa, proteggere l'Nhs e salvare vite" umane.

 

Anche la compagna di Boris Johnson, incinta di alcuni mesi, è risultata positiva ma ora sta meglio.

 

Coronavirus Grann Bretagna ultime notizie, Boris Johnson positivo a Covid-19

Il premier inglese Boris Johnson è risultato positivo al test Covid-19. Ha sintomi lievi e si è messo in isolamento.

A riportare la notizia Downing Street precisando che i sintomi sono al momento "leggeri". Ieri è stato eseguito il tampone dopo che Johnson ha mostrato i primi sintomi

 

"Dopo aver manifestato sintomi lievi ieri, il Primo Ministro è stato sottoposto al test sul coronavirus su personale consiglio del chief medical officer, il professor Chris Whitty", ha detto oggi una portavoce di Downing Street.

 

"Il test è stato eseguito da personale dell'Nhs (il servizio sanitario nazionale britannico) qui al numero 10 e il risultato è stato positivo".

 

Poi la portavoce ha precisato che comunque Johnson al momento non ha smesso di lavorare e "continua a guidare la risposta del governo all'emergenza coronavirus".

 

 

Coronavirus Grann Bretagna ultime notizie lockdown e messaggi e SMS «stay at home»:

Partiti dal governo britannico, inclusi con sms telefonici, per intimare ai cittadini del Regno di "stare in casa", dopo il lockdown annunciato ieri in televisione alla nazione dal primo ministro Boris Johnson al fine di contenere la diffusione Covid-19 e rallentare l'emergenza coronavirus.

 

 "Stai in casa, proteggi l'Nhs" (il sistema sanitario) britannico, si legge nell'avviso, con allegato l'indirizzo del sito ufficiale (gov.uk/coronavirus) cui si rimanda per "ulteriori informazioni".

 

Rimanani sempre aggiornato con Coronavirus Mondo ultime notizie e Coronavirus Italia ultime notizie.

 

Il premier Boris Johnson dopo i primi giorni troppo ottimistici, ha cambiato idea e direzione rispetto alla ormia famosa "immunità di gregge" e alla Camera dei Comuni semivuota per il rischio contagio Covid-19, annuncia il nuovo obiettivo della Gran Bretagna: fare “25.000 tamponi al giorno”, contro i 10.000 indicati finora e la produzione extra di “ventilatori” ed “equipaggiamento” di emergenza per gli ospedali.

 

Inoltre il premier britannico ha garantito che il governo è al lavoro su “ulteriori misure” a tutela dei lavoratori britannici “di ogni tipo” costretti a restare a casa dal coronavirus, e ha ribadito che i Tory intendono stanziare “tutto ciò che serve” per i lavoratori e il sistema sanitario.

 

Inzialmente la rotta segnata da Boris Johnson per combattere la pandemia Covid-19 aveva fatto drizzare i capelli agli esperti di tutto il mondo.

 

Nel discorso alla nazione il primo Ministro aveva detto che questa sarà «La più grande emergenza sanitaria per una generazione» e con tono serio ha aggiunto «Abituatevi a perdere i vostri cari».

 

Johnson ha poi pregato i cittadini che accusano sintomi, anche lievi, di rimanere a casa per 7 giorni, ribadendo che non chiuderà le scuole, perché questa decisione potrebbe rendere la situazione anche peggiore.

 

Subito dopo Johnson ha preso la parola Sir Patrick Vallance, consigliere scientifico del governo, per dettagliare gli obiettivi da raggiungere nelle prossime settimane:

1) allungare i tempi in cui arrivare al picco epidemico, per non saturare gli ospedali;

2) cercare di abbassare il picco con misure via via più drastiche. 

 

Al momento quindi il Governo non intende prendere alcuna misura restrittiva che possa andare ad intaccare la libertà di circolazione o la vita quotidiana di chi non mostra sintomi, dimostrando di non voler seguire le azioni degli altri governi, come quello italiano, prima del tempo.

 

Secondo l'idea del governo britannico è necessario che la popolazione contragga il virus in modo da sviluppare anticorpi, l’importante è che non lo faccia troppo velocemente.

 

Boris Johnson, età 55 anni, è il Primo ministro del Regno Unito

 

Uomo politico, giornalista, blogger e scrittore britannico, ex sindaco di Londra per 2 mandati e poi segretario di Stato per gli Affari Esteri e del Commonwealth dei governi May I e II, Johnson è stato eletto a maggioranza come nuovo leader dei Tory, il partito conservatore del Regno Unito, ed è diventato di conseguenza Premier del Regno Unito prendendo così il posto di Theresa May, a Downing Street.

 

Andiamo quindi a conoscere meglio chi è Boris Johnson, età 55 anni, altezza 175 cm, moglie e figli del Primo ministro del Regno Unito riconfermato ancora un volta, grazie alla vittoria schiacciante alle elenzioni che ha portato il Paese alla Brexit del 31 gennaio 2020.

 

Boris Johnson Primo ministro del Regno Unito:

Boris Johnson Primo ministro del Regno Unito: a seguito delle dimissioni di Theresa May, il partito conservatore Tories si è riunito per decidere e nominare il nuovo leader del partito e di conseguenza il nuovo premier del Regno Unito

 

Al ballottaggio Boris Johnson ha sconfitto il ministro degli Esteri, Jeremy Hunt ed è quindi stato nominato leader del partito conservatore britannico ed il 24 luglio 2019, Boris Johnson è stato nominato Primo ministro del Regno Unito.

 

La prima mossa di Johnson a capo del governo, è stata quella di confermare che il suo primo obiettivo è l'uscita del Regno Unito dall'UE con la Brexit per il 31 ottobre 2019 e di voler fare del Regno Unito "il miglior Paese in cui vivere sulla Terra". Un paese "verde, prospero, fiducioso e ambizioso" che può essere "la prima economia in Europa".

 

Johnson ha poi auspicato ad un nuovo accordo con Bruxelles, ma in caso contrario, avverte, il Regno Unito lascerà la Ue anche senza accordo, il cd. no-deal, il 31 ottobre "in qualunque circostanza". 

 

Il nuovo Presidente ha poi aggiunto che intende anche rivedere il sistema d'immigrazione e per questo chiederà una valutazione del sistema a punti australiano e sul come questo modello possa essere applicato in Gran Bretagna. 

 

Brexit ultime news: con la vittoria schiacciante di Boris Johnson alle elezioni UK del 12 dicembre e la maggioranza dei Tories al Parlamento, grazie all'accordo con l'UE già sancito sulla Brexit ed il suo motto "Get Brexit Done" che significa, realizziamo la Brexit, l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea sta per diventare finalmente realtà, il 31 dicembre 2020 alla mezzanotte italiana scatterà l'ora X per la Brexit ufficiale.

 

Chi è Boris Johnson: biografia, curriculum, carriera e studi

Chi è Boris Johnson? Boris Johnson è un uomo politico, giornalista, blogger e scrittore britannico, ex sindaco di Londra per 2 mandati e poi segretario di Stato per gli Affari Esteri e del Commonwealth dei governi May I e II, ed ora leader dei Tory e Primo ministro del Regno Unito.

 

Boris Johnson biografia, curriculum e studi: Boris Johnson è nato a New York il 19 giugno 1964 ed ha attualmente quindi 55 anni.

La sua famiglia di origine britannica è composta da: sua madre Charlotte, il padre Stanley diplomatico, dalla sorella Rachel Johnson oggi giornalista europeista, e dai fratelli Johnson, oggi parlamentare conservatore e Leo Johnson, presentatore radiofonico.

 

Per il fatto di essere nato in America, Johnson, ha quindi la doppia cittadinanza, Inglese e americana, a quella americana, malgrado molti annunci, ci rinuncerà solo dopo molti anni, nel 2016.

 

Boris Johnson è laurato in Lettere classiche presso l'Università di Oxford, con una tesi in storia antica.

 

Dopo la laurea si dedica al giornalismo e viene assunto al Times. Il giornale però, lo licenzia poco dopo per aver inventato una dichiarazione.

Successivamente viene assunto al Telegraph e nel 1989, a soli 24 anni, diventa corrispondente per gli affari europei da Bruxelles, in seguito diventa anche direttore dello Spectator. 

 

Durante la sua carriera giornalistica, il suo ruolo di euroscettico gli fa ottenere la protezione della Lady di ferro, Margaret Thatcher, ed è proprio grazie a lei, che Boris Johnson inizia la sua brillante carriera politica che lo porterà poi ad essere il primo ministro inglese.

  • Nel 2001, Johnson viene eletto al Parlamento britannico.

  • Nel 2004 è ministro della Cultura;

  • Nel 2005 è ministro dell'Istruzione, nel governo di David Cameron, fino a maggio 2008.

  • Dal 2008 al 2016 è sindaco di Londra, per due mandati.

  • Nel 2016 annuncia il suo appoggio alla campagna referendaria per far uscire il Regno Unito dall'Unione Europea.

  • E' poi Segretario di Stato per gli Affari Esteri e del Commonwealth sotto il governo May.

  • Il 9 luglio 2018, Johnson si dimette, e subito dopo lo fa anche ministro per la Brexit David Davis, perché in contrasto con la linea "morbida" di Theresa May per l'uscita dall'Unione europea.

  • Il 23 luglio 2019, Boris Johnson diventa il Primo ministro del Regno Unito.

  • il 12 dicembre 2019 si sono tenute le elenzioni UK. Boris Johnson ha vinto.

  • Il 31 gennaio 2020 è la data della Brexit: la Gran Bretagna esce dall'Unione Europea.

 

Boris Jonson età, altezza, moglie fidanzata e figli, capelli, laurea:

Boris Johnson età: 55 anni;

 

Boris Johnson altezza: 1,75 m;

 

Boris Johnson data di nascita: è nato il 19 giugno 1964;

 

Boris Johnson dove è nato: a Upper East Side, New York, Stati Uniti;

 

Boris Johnson moglie: si è spostato 2 volte:

  • prima moglie Allegra Mostyn-Owen, sposata nel 1987;

  • seconda moglie Marina Wheeler, sposata nel 1993 e dalla quale ha avuto i 4 figli. I due si sono separati nel 2018 ed hanno avviato le pratiche per il divorzio. La causa della rottura secondo i tabloid britannici è stata la nuova storia d'amore tra Boris Johnson e Carrie Symonds, più giovane di vent'anni.

Boris Johnson fidanzata: è Carrie Symonds, ex responsabile della strategia e della comunicazione dei Tories. Il 22 giugno 2019 la polizia è intervenuta a casa di Johnson e Symonds, su chiamata dei vicini, a seguito di una violenta lite.


Boris Johnson figli: ha 5 figli, 4 avuti dalla seconda moglie e 1 in arrivo dalla nuova compagna:

  • due femmine, Lara e Cassia;

  • due maschi, Milo e Theodore.

  • 1 figlio nato nel 2009 da una relazione extraconiugale con la consulente d'arte Helen MacIntyre.

 

Boris Johnson padre e madre: Charlotte e Stanley Johnson.

 

Boris Johnson fratelli e sorella: Rachel Johnson oggi giornalista europeista, e dai fratelli Johnson, oggi parlamentare conservatore e Leo Johnson, presentatore radiofonico.

 

Boris Johnson capelli: i capelli di Boris Johnson sono biondi in perfetto stile Trump, arruffati e folti.

 

Boris Johnson laurea: si è laureato ad Oxford in Lettere classiche.

 

Boris Johnson nome completo: Alexander Boris de Pfeffel Johnson.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA