Shakira, Coldplay, Bieber e star in maxi-concerto per vaccino covid-19

Stasera, concerto pro-ricerca del vaccino antivirus. Cosa accomuna Shakira, Colplay, Bieber e la Von der Leyen? Il “Global Goal” del summit dei donatori

27 giugno 2020 16:44
Shakira, Coldplay, Bieber e star in maxi-concerto per vaccino covid-19

Tutto pronto per il maxi-concerto in onda questa sera che riunisce alcuni big della musica mondiale e molte star di Hollywood… ma anche la Commissione europea e altre organizzazioni attive a livello globale. Cosa accomuna, questa sera, Shakira, i Colplay, Justin Bieber, Usher, Charlize Theron e Ursula Von der Leyen? Il sostegno alla ricerca medica per il vaccino globale anti-coronavirus attraverso la raccolta di donazioni che si chiude, proprio questo weekend, con  la partecipazione delle mega-star, esperti e opinion leader al grande concerto virtuale di sabato 27 e un summit dei donatori in agenda per domenica 28 giugno.

 

La campagna “Global Goal: Unite for our Future” è stata lanciata il 28 maggio con il patrocinio della Presidente dell’Esecutivo europeo e dall’Organizzazione internazionale per la difesa dei cittadini (la Global Citizen). L’obiettivo è mobilitare finanziamenti supplementari per sviluppare e distribuire vaccini, test e cure contro il covid-19, mirando a pratiche d'accesso universale ai vaccini in modo equo e giusto. L’iniziativa si avvale del sostegno di Bloomberg Philantropies, della Foundation Bill and Melinda Gates e della Wellcome Trust.

 

 

Le star del concerto e come seguirlo

Co-presentato dalla Von der Leyen, il concerto in onda questa sera è ospitato e moderato dall’attore Dwayne Johnson. Si esibiranno, tra gli altri, Shakira, i Coldplay, Usher, Jennifer Hudson, Miley Cyrus, Justin Bieber e Quavo, J. Balvin, Chloe x Halle e Yemi Alade.

Tra gli interventi, ci saranno anche Chris Rock, Hugh Jackman, Kerry Washington, Charlize Theron, Forest Whitaker, David Beckham, Salma Hayek Pinault, Billy Porter, Diane Kruger, Jennifer Hudson, Antoni Porowski, Ken Jeong, Nikolaj Coster-Waldau e Olivia Colman.

 

A trasmetterlo saranno emittenti di tutto il mondo: ARD, il gruppo Canal+ e RTVE in Europa, Bell Media, CBC, Citytv e Global TV in Canada, NBC e iHeartMedia negli USA, Grupo Globo in Brasile, MultiChoice Group e SABC in Africa, Fuji TV e Star India in Asia. Puoi seguirlo anche sul sito dedicato alla risposta globale al coronavirus e sugli account delle piattaforme Social della Commissione europea (Facebook, Twitter e YouTube). L'orario esatto di inizio sarà comunicato nei canali Social nel tardo pomeriggio.

 

Gli artisti hanno il potere di ispirare il cambiamento (...). Il 27 giugno, al vertice e al concerto, artisti, scienziati e leader mondiali parleranno con una sola voce, in un momento sincero e raro di unità globale”, ha affermato la Von der Leyen in un comunicato di invito a seguire l’evento online. Ma la più attesa è Shakira. La celebre cantante ha rilasciato una dichiarazione che ben esprime il suo impegno come attivistaI cittadini di tutto il mondo si rivolgono ai leader del pianeta affinché questi contribuiscano a debellare il covid19, esortandoli a impegnare i miliardi di dollari necessari per fornire test, cure e vaccini a tutti, ovunque. (…) solo lottando uniti per il mondo che vogliamo, potremo ritrovare la strada verso un futuro più sano per tutti.” 

 

 

Il vertice dei donatori del 28 maggio

La conferenza sarà trasmessa dalle 15h00 in streaming sul sito internet della campagna “Obiettivo globale: uniti per il nostro futuro” (Global Goal: United for our Future) e sugli account dei Social media della Commissione Ue. Si tratta della continuazione di un movimento lanciato il 4 maggio con un primo incontro di sostegno alle iniziative proposte e promozione delle donazioni. Stando agli ultimi conteggi di fine maggio, finora sono stati raccolti 9,8 miliardi di euro.

 

La Von der Leyen aprirà gli interventi dei leader mondiali partecipanti, nonché difensori della causa, artisti e attivisti internazionali. Tra gli esperti, personalità e protagonisti di dibattiti e interviste, spiccano Melinda Gates, presidente della Global Alliance per i vaccini (GAVI), il dottor Vin Gupta, Derrick Johnson (presidente della NAACP, la più grande organizzazione di difesa nera negli Stati Uniti).

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA