Kim Jong-un: età altezza peso, moglie fratello, biografia e patrimonio

«Chi è Kim Jong-un età altezza e peso, moglie e figli, patrimonio, fratello morto, chi è il padre e madre, biografia del dittatore della Corea del Nord»

Chi è Kim Jong-un? Kim Jong-un è un politico, militare e dittatore della Corea del Norea succeduto al padre, Kim Jong-il, dal 2011. Da allora, riveste la carica di guida suprema della Repubblica Popolare Democratica di Corea.

 

Scopriamo oggi la storia e le curiosità di Kim Jong-un, il Capo del nordcorea, in particolare Kim Jong-un: età altezza e peso, la moglie e la famiglia, il padre e il fratello scomparso, a quanto ammonta il patrimonio e com'è arrivato a ricoprire il suo incarico.

 

Kim Jong-un: età altezza e peso, moglie, famiglia:

Ecco alcune curiosità su Kim Jong-un, il dittatore della Corea del Nord.

Kim Jong-un età: 35 anni.


Kim Jong un data di nascita: è nato l'8 gennaio 1994.

 

Kim Jong un altezza: è alto 171 cm.

 

Kim Jong un peso: il suo peso si aggira tra  130-135 kg, è ingrassato 40 chili in 4 anni.

 

Kim Jong-un moglie: si chiama Ri Sol-ju.

 

Kim Jong-un figli: si dice che abbia 3 figli, uno di nome Kim Ju-ae e l'ultimo nato forse nel 2017.

 

Kim Jong-un patrimonio: dispone di un vasto patrimonio, snche se la Corea del Nord appare come un paese povero, tutte le ricchezze che vengono prodotte passano nella mani del dittatore, che vive le sue giornate circondato di lussi.

 

Kim Jong un come si pronuncia il nome: secondo l'alfabeto fonetico IPA si pronuncia kim dzn wn, Kim è il cognome.

 

Kim Jong un famiglia:

  • Kim Jong un fratelli: il maggiore Kim Jong-nam è stato assassinato mentre Kim Jong-chul è ancora in vita.

  • Kim Jong un madre è Ko Yong-hui.

  • Kim Jong un padre: si chiamava Kim Jong-il.

 

Kim Jong-un biografia e curriculum:

Kim Jong un biografia e curriculum: Kim Jong-un è ancora oggi uno dei Capi di Stato più giovani del mondo, succeduto al padre nel 2011, ha studiato in Europa alla scuola d'Inglese Internazionale di Berna, in Svizzera, per 5 anni.

Durante tutto il periodo scolastico europeo, Kim ha utilizzato uno pseudonimo per non essere riconosciuto.

 

Tornato in Corea del Nord ha studiato Scienza Informatiche, ha due lauree:

- 1 laurea in fisica;

- 1 laurea all'Accademia Militare.

 

Nel 2011 Kim Jong un assume la carica  di guida suprema della Repubblica Popolare Democratica di Corea, carica che invece sarebbe dovuta spettare in successione al fratello maggiore, Kim Jong-nam, il quale però già da anni accusava problemi personali che gli fecero lasciare il paese spesso.

E fu a causa proprio di questi disturbi che Kim Jong-un venne indicato come suo successore.

 

Kim Jong-nam fu assassinato il 13 febbraio del 2017 da due donne.

 

Kim Jong-un e la Corea del Nord:

Come già detto, l'erede diretto alla morte del padre Kim Jong-il, sarebbe dovuto essere il fratello maggiore, Kim Jong-nam che però a causa di problemi personali e disturbi non meglio definiti, venne sostituito dal giovanissimo Kim Jong-un

 

Kim Jong-un ha preso la guida della Corea del Nord dal 2011 e già nel 2013, fece condannare a morte lo zio, Chang Sung-taek, accusato di voler prendere il suo posto con un colpo di stato, poi nel 2017, il fratello, Kim Jong-nam, è stato assassinato.

 

Kim Jong-un è arrivato al potere per successione ma non possiamo chiamarlo presidente visto che il suo, è un regime dittatoriale e che in Corea del Nord, non esistono vere e proprie cariche all'interno dello Stato.

 

Kim Jong-un ricopre tutti i seguenti ruoli ufficiali in Corea del Nord:

  • Guida Suprema della Repubblica Popolare Democratica di Corea;

  • Presidente del Partito del Lavoro della Corea del Nord;

  • Presidente della Commissione per gli Affari di Stato;

  • Presidente della Commissione Militare Centrale;

  • Capo dell'Armata del Paese.

 

La vicende politiche di Kim Jong-un sono di interesse internazionale per via delle minacce che quest'ultimo ha fatto nei confronti del Presidente d'America Donald Trump.

 

Kim Jong-un e Trump

Le vicende che hanno messo Kim Jong-un e Donald Trump l'uno contro l'altro sono cominciate nel 2013, quando ancora quest'ultimo non era Presidente degli Stati Uniti.

Il 7 marzo 2013 Kim Jong-un minaccia gli USA con un attacco nucleare e minaccia anche la Corea del Sud

 

Kim Jong-un nel frattempo costruisce e testa armi nucleari violando tutte le leggi internazionali.

 

Dopo continui litiigi a distanza tra Trump e Kim Hong-un, i due si incontrano nel 2018 a Singapore e siglano un accordo che prevede per Kim l'avvio del processo di denuclearizzazione e per Trump, la sospensione delle manovre congiunte tra americani e sudcoreani al confine.

 

 Il 25 aprile 2019, si è invece svolto lo storico incontro tra Kim Jong-un e il Vladimir Putin.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA