Coronavirus ultime notizie Lombardia Fontana: divieti almeno 10 giorni

Coronavirus ultime notizie Lombardia Attilio Fontana Presidente Regione Lombardia nuova ordinanza chiusi uffici pubblici privati professionali sport aperto

25 marzo 2020 15:11
Coronavirus ultime notizie Lombardia Fontana: divieti almeno 10 giorni

Coronavirus ultime notizie Lombardia Attilio Fontana:

 

25 marzo 2020: Tutti i divieti aggiuntivi rispetto a dpcm 22 marzo del governo rimangono in vigore almeno per 10 giorni a partire da domenica. Poi ci dirà il presidente del Consiglio se intende confermarli o revocarli". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana in diretta Facebook.

 

Il governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana, d'accordo con i sindaci, con le associazioni di categoria e con le parti sociali, ha deciso di emanare un'ordinanza con la quale vengono disposte nuove misure restrittive contro la diffusione del Coronavirus che vanno quindi ad aggiunsi a quelle previste dal Governo centrale.

 

A comunicarlo direttamente il presidente Fontana poche ore fa, l’ordinanza entra in vigore da domani 22 marzo 2020 fino al 15 aprile.

 

Ecco le nuove misure restrittive previste per la Lombardia decise dal Presidente Attilio Fontana:

  • Divieto di assembramento nei luoghi pubblici - fatto salvo il distanziamento di 1 metro e conseguente ammenda fino a 5.000 euro;

  • Sospensione dell'attività degli Uffici Pubblici, fatta salva l'erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità;

  • Sospensione delle attività artigianali non legate alle emergenze o alle filiere essenziali;

  • Sospensione di tutti i mercati settimanali scoperti;

  • Sospensione delle attività inerenti ai servizi alla persona;

  • Chiusura delle attività degli studi professionali salvo quelle relative ai servizi indifferibili e urgenti o sottoposti a termini di scadenza;

  • Chiusura di tutte le strutture ricettive ad esclusione di quelle legate alla gestione dell'emergenza. Gli ospiti già presenti nella struttura dovranno lasciarla entro le 72 ore successive all'entrata in vigore dell'ordinanza;

  • Stop alle attività nei cantieri edili. Sono esclusi dai divieti quelli legati alle attività di ristrutturazione sanitarie e ospedaliere ed emergenziali, oltre quelli stradali, autostradali e ferroviari;

  • Chiusura dei distributori automatici cd. 'h24' che distribuiscono bevande e alimenti confezionati;

  • Divieto di praticare sport e attività motorie svolte all'aperto, anche singolarmente.

  • Aperte le edicole, le farmacie, le parafarmacie, ma deve essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di 1 metro.

  • Supermercati e farmacie, nei luoghi di lavoro, a partire dalle strutture sanitarie e ospedaliere, si raccomanda a cura del gestore/titolare di provvedere alla rilevazione della temperatura corporea

  • Trasporto pubblico locale: valgono le prescrizioni su distanziamento degli utenti contenute nelle due ordinanze regionali già in vigore. Ai sindaci viene affidata la valutazione di ampliare ulteriormente le disposizioni restrittive in base alle rispettive esigenze.

 

Attilio Fontana, esercito a Milano: 100 militari per i controlli spostamenti: e fu così che dopo messaggi, appelli, e video messaggi lanciati a vuoto dal governatore della Lombardia Attilio Fontana, dal sindaco Sala e da molteplici medici e infermieri che a Milano arriva l'esercito.

 

Sulle strade di Milano arriveranno, come comunicato dal Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica in Lombardia "114 unità di militari dell'Esercito di Strade Sicure verranno impiegate direttamente nel controllo delle misure di contenimento della diffusione del virus COVID-19"

 

Fontana, anche Mattarella è d'accordo: "Questa mattina mi ha telefonato il presidente della Repubblica esprimendo, ancora una volta, alla Lombardia la vicinanza e la solidarietà dell'intero Paese" ha fatto sapere il governatore della regione Lombardia, Fontana, in una nota.

 

"Durante il colloquio - dice il governatore - ho rinnovato al presidente Mattarella la necessità di utilizzare l'Esercito a supporto delle Forze dell'ordine per rendere più serrata e stringente la rete dei controlli mirati al rispetto delle regole. Mi sembra di poter dire che il presidente Mattarella abbia condiviso la mia richiesta diretta al bene e alla tutela della salute della collettività".

 

Solo ieri, un messaggio video su Facebook del Presidente Fontana in cui avvertiva "Tutti i giorni faccio questo appello: amici, lo sto dicendo in modo educato ma tra poco bisognerà cambiare il tono, se non lo capite con le buone: non dovete uscire, dovete stare in casa".

 

«Non è una questione di misure o di multe. O almeno, non dovrebbe esserlo. Qui il problema è che da una parte vedo gente che esce a passeggio e dall’altra vedo persone che non riescono più a respirare. Insomma, basta! Lo dico con le buone, ma se non sarà sufficiente bisognerà intervenire ancora».

 

“Purtroppo – ha sottolineato il governatore lombardo – i numeri del contagio non si riducono, continuano a essere saranno alti e tra poco non saremo in grado di dare una risposta a chi si ammala. Vi stiamo chiedendo un sacrificio per salvare le vite umane. Forse non lo avete ancora capito ma ogni uscita di casa è un rischio per voi e per gli altri. Se si dovesse andare avanti” con comportamenti errati “chiederemo al governo di emanare provvedimenti ancora più rigorosi

Attilio Fontana è l'attuale Presidente alla Regione Lombardia eletto con la Lega di Matteo Salvini.

 

Ecco le ultime nozitie Coronavirus.

 

Andiamo quindi a conoscere meglio chi è Attilio Fontana età, moglie figli biografia, il suo curriculum e la sua vita privata.

 

Ecco la storia di Attilio Fontana, politico di centrodestra che dalla città di Varese ad oggi ha fatto parlare molto di sé, soprattutto nel Nord Italia, anche per la sua battaglia per il riconoscimento dell'automomia della Lombardia.

 

Chi è Attilio Fontana biografia 2020:

Chi è Attilio Fontana biografia 2020: Attilio Fontana è un avvocato e politico italiano della Lega, attualmente Presidente della Regione Lombardia.

Nasce nella città di Varese il 28 marzo 1952, una città importante per la sua vita politica e lavorativa.

 

Dopo le scuole superiori (diplomato al Liceo Classico nel 1970), il giovane Attilio decide di intraprendere gli studi in legge presso l'Università degli Studi di Milano, studi che porta a termine con tenacia fino alla laurea e oltre, dato che diventa nel giro di poco tempo avvocato.

 

Nel 1979 diventa Conciliatore del Comune di Induno Olona (incarico che svolge fino al 1982);

 

Nel 1980 decide di aprire uno studio professionale nella sua città Natale e le sue competenze in legge lo fanno conoscere nel territorio, nel 1983 assume la carica di Vice Pretore Onorario con la Pretura del Comune di Gavirate e nel 1989 nasce la Lega Nord ed Attilio Fontana entra in contatto con questo partito politico già dai primi anni, muovendo i primi passi nella vita politica del paese con la sua nomina a Sindaco del Comune di Induno Olono dal 1995 al 1999.

 

L'anno successivo arriva alla Regione Lombardia con la nomina di Consigliere Regionale: durante questo mandato viene eletto Presidente del Consiglio Regionale, incarico che ricopre dal 12 giugno 2000 fino al 6 luglio 2006.

 

È nel 2006 che i cittadini della sua città Natale gli danno fiducia per gli incarichi ricoperti fino a quel momento: alle elezioni comunali del 28 - 29 maggio 2006 viene eletto Sindaco della Città di Varese, un ruolo da Primo Cittadino che gli viene riconfermato per un secondo mandato.

 

Alle nuove elezioni comunali del 29 - 30 maggio 2011 Attilio Fontana viene eletto nuovamente SIndaco di Varese, carica che ricoprirà fino al 19 giugno 2016.

 

Attilio Fontana Presidente della Regione Lombardia con la Lega:

Attilio Fontana è il Presidente della Regione Lombardia con la Lega Nord, o meglio con la Lega dato che Matteo Salvini ha deciso di togliere Nord dal nome del partito.

 

La decisione è stata improvvisa: il leghista Roberto Maroni, Presidente uscente, aveva dichiarato che non si sarebbe cadidato per un secondo mandato per via di problemi personali.

 

La decisione ha spiazzato tutto il Centrodestra che contava sulla figura di Roberto Maroni.

Così l'ex Sindaco di Varese Attilio Fontana si è fatto avanti: consigliere nella Regione Lombardia, Primo cittadino della città di Varese per due mandati consecutivi e da sempre attivo su tutto il territorio lombardo, chi meglio di lui poteva rappresentare il Centrodestra per questa battaglia politica?

 

A volerlo in prima linea è stato il Leader della Lega, Matteo Salvini e per Attilio Fontana è stata una sorpresa dato che ha pubblicamente dichiarato di non essere svenuto dopo questo annuncio solo per il fatto che è una persona dal grande autocontrollo.

 

I principali sondaggi nazionali lo davano già tra i favoriti ma il 4 marzo è arrivata la vittoria.

 

Attilio Fontana curriculum:

Il curriculum di Attilio Fontana evidenzia due diverse professioni: quella di avvocato e quella di politico.

 

Si tratta di due mestieri che si sono incrociati nella vita di quest'uomo e che lo hanno portato ad avere successo sia all'interno dei tribunali, sia all'interno delle istituzioni.

Titolare di uno studio professionale, Conciliatore, Pretore Onorario, Sindaco, consigliere regionale e avvocato di professione, Attilio Fontana è un uomo che ha saputo farsi strada.

 

Nonostante le cariche istituzionali che ha ricoperto, Attilio Fontana rimane un avvocato di un certo livello, conosciuto all'interno dei tribunali e cercato come legale per questioni importanti: ad esempio nel 2007 fece condannare il conduttore televisivo Michele Santoro per diffamazione difendendo Andrea Mascetti.

 

Attilio Fontana è una persone che da sempre partecipa attivamente alla vita istituzionale locale e del paese.

 

Oltre le cariche che abbiamo già visto ha ricoperto molti altri ruoli come ad esempio quello di Presidente ANCI Lombardia (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani).

 

Attilio Fontana età, moglie figli, vita privata:

Attilio Fontana età: 67 anni.

 

Attilio Fontana data di nascita: 28 marzo 1952.

 

Attilio Fontana dove è nato: a Varese.

 

Attilio Fontana moglie: si è sposato 2 volte, la prima moglie è Laura Castelli la seconda ed attuale è Roberta Dini.

 

Attilio Fontana figli: ha 3 figli.

 

La vita privata di Attilio Fontana ci racconta la storia di un uomo casa e lavoro, nonostante la sua nota figura come abbiamo potuto vedere nella sua biografia.

Attilio Fontana è nato a Varese e da sempre abita in questa città, anche se gli impegni di lavoro e politici lo portano spesso in giro per l'Italia e non solo.

Attilio Fontana è sposato, felicemente dice lui, anche se ama tenere la sua famiglia lontana dai riflettori politici.

Con la sua moglie, con la quale è sposato da tanti anni, ha avuto tre figli.

 

In famiglia, mentre esercita la professione di avvocato e quella di uomo politico, Attilio Fontana appare sempre pagato, capace di comunicare, senza perdere mai la calma, anche nei dibattiti più caldi.

È proprio questo che fa di quest'uomo un leghista in grado di comunicare in ogni genere di situazione.

 

Il successo di Attilio Fontana nel territorio del Nord Italia proviene proprio dalla sua vita privata, ovvero dal suo modo di essere: si tratta di una uomo che fin da giovanissimo non si è mai dimenticato del posto da cui è nato, la sua Varese e tutti i comuni che la circondano, un valore che sembra essergli stato trasmesso fin da piccolo dai suoi genitori.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA