Sondaggio politico 2018: Movimento 5 Stelle, Lega e Partito Dmocratico

«Sondaggio politico 2018: com'è cambiata la scena politica da queste elezioni politiche alle precedenti? Movimento 5 Stelle, Partito Democratico e Lega Nord»

Sondaggio politico: come sono cambiate le cose in questi ultimi anni.

La cosa migliore per capirlo è quella di vedere i dati.

Le elezioni politiche del 2018 hanno visto il Centrodestra come la coalizione vincente.

Il Centrosinistra, invece, è stata la coalizione che ne è uscita sconfitta.

Il Movimento 5 Stelle guadagna buona parte degli elettori del Partito Democratico arrivando ad essere il primo partito in Italia.

Ecco cosa c'è da sapere sull'attuale momento politico, in particolare:

cosa ci dicono gli attuali sondaggi politici;

come sono andate le elezio del 2018;

come sono andare le precedenti elezioni politiche.

 

Sondaggio Politico 2018

Sondaggio politico 2018: dalle precedenti elezioni politiche ad oggi le cose sono cambiate molto.

Il primo dato che emerge è che il Partito Democratico e il la sua coalizione di Centrosinistra ne sono usciti sconfitti.

Ma dove sono finiti i voti del Pd?

La risposta è facile.

Il Movimento 5 Stelle ha raccolto una buona parte dei delusi del Partito Democratico guadagnando diversi punti percentuali rispetto alle precedenti elezioni.

A queste ultime elezioni il partito guidato oggi da Luigi Di Maio ha superato la coalizione di Centrosinistra da solo.

Insomma, l'operato del Governo di Enrico Letta, Matteo Renzi e di Paolo Gentiloni non ha premiato il Partito Democratico.

Premiato il Centrodestra: Matteo Salvini di Lega Nord, Silvio Berlusconi di Forza Italia e Giorgia Meloni di Fratello d'Italia sono la coalizione che ha vinto le elezioni.

In particolare la Lega di Matteo Salvini.

Quest'ultimi partito ha preso molti voti di Silvio Berlusconi e del suo partito Forza Italia che esce non bene dalle elezioni.

Silvio Berlusconi rimane incandidabile fino al prossimo anno e quindi è escluso da qualsiasi carica.

Non essendoci il premio di maggioranza, nessun partito ha ottenuto la maggioranza assoluta per Governare.

 

Sondaggio politico delle precedenti elezioni

Ecco il nuovo sondaggio Tecnè in esclusiva per SkyTg24 che illustra l’attuale situazione politica dalle elezioni del 24 – 25 febbraio 2013 ad oggi.

Il centrodestra è in testa alla coalizione di centrosinistra.

Già da tempo il Pdl era in rimonta e sembra prendere sempre più le distanze nei confronti del Pd.

Ma ci sono novità anche per quanto riguarda il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo.

Sarà stato l’effetto della diaria o le ultime polemiche sull’espulsioni, fatto sta che anche il Movimento 5 Stelle perde consensi.

Perde punti percentuali anche Scelta Civica di Mario Monti, che da dopo le elezioni politiche sembra aver perso consensi.

Rifondazione Comunista, Idv e Verdi guadagnano consensi.

Quest’ultimi partiti hanno guadagnato terreno, forse, grazie alla scomparsa di Rivoluzione Civile di Ingroia che dovrebbe ripartire con Azione Civile.

 

Sondaggio di voto precedenti elezioni

Il sondaggio di Tecnè in esclusiva per SkyTg24 riporta la seguente situazione:

Coalizioni

Oggi

2 maggio

Politiche 2013

Pdl-Lega-altri

37,6%

35,9%

29,2%

Pd-Sel-altri

28%

28,5%

29,5%

M5S

21,8%

22%

25,6%

Sc.Civia-Udc

8,2%

9%

10,6%

Idv-R.Co.-Verdi

3,2%

3,5%

2,3%

Altri

1,2%

1,1%

2,8%

In questa analisi si evidenzia il netto vantaggio che il Pdl sta acquisendo sul Pd. Ormai il centrodestra si trova a quasi dieci punti percentuali di distanza dal centrosinistra.

Il sondaggio Tecnè in esclusiva per SkyTg24 ha anche sottolineato la fiducia del popolo italiano sull’attuale governo:

giudizi positivi 72% (71,3%);

giudizi negati 18,2% (19%);

non indica 9,8% (9,7%).

In questa ultima analisi viene specificata l’aumento, anche se di poco, verso l’esecutivo delle larghe intese.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?