Ritratti Spettacol(ari)

Can Yaman: chi è, altezza, peso, fidanzata, attore serie “Daydreamer”

Can Yaman, chi è il nuovo idolo della TV: altezza, peso, fidanzata, carriera e biografia dell'attore turco famoso per le serie Bitter Sweet e Daydreamer

10 ottobre 2020 17:05
Can Yaman: chi è, altezza, peso, fidanzata, attore serie “Daydreamer”

Can Yaman è un attore turco, diventato popolarissimo e molto amato in Italia grazie a due serie TV di successo: Bitter Sweet-Ingredienti d’amore, andato in onda nell’estate del 2019, e Daydreamer- Le ali del sogno, attualmente in onda su Canale 5 il sabato e la domenica.

Scopriamo di più sull’attore del momento: la sua altezza e il peso, se è fidanzato, la sua carriera e biografia.

 

Can Yaman: età, altezza, peso, data di nascita, dov’è nato, fidanzata

Can Yaman età: ha 30 anni.


Can Yaman altezza: è alto 183 cm.


Can Yaman peso: pesa circa 80 kg.


Can Yaman data di nascita: è nato l’8 novembre 1989.


Can Yaman luogo di nascita: è nato a Istanbul (Turchia).


Can Yaman fidanzata: Can Yaman al momento è single, anche se si dichiara “aperto all’amore”. Da tempo si vocifera di una relazione con Demet Ozdemir, sua partner in Daydreamer: Can però ha smentito la love story, affermando che sono solo amici.


Can Yaman curiosità: non ha tatuaggi (in Daydreamer ne esibisce uno sul petto, in realtà finto) ed è un grande tifoso della squadra turca Besiktas. Il suo profilo Instagram @canyaman è seguito da 7,5 milioni di follower.


Can Yaman parla correntemente 4 lingue: turco, italiano, inglese, tedesco. Sta attualmente studiando lo spagnolo.

 

Can Yaman: carriera e biografia

Can Yaman nasce in Turchia, a Istanbul, l’8 novembre 1989; suo padre Guven è un avvocato di origini albanesi-kosovare, mentre sua madre Guldem, di origini macedoni, è insegnante. Can è figlio unico ed è molto legato ai suoi genitori.

 

Dopo aver frequentato il liceo italiano a Istanbul, dove impara perfettamente l’italiano, si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Yeditepe per seguire le orme del padre: qui si laurea nel 2012.

 

Inizia quindi a lavorare come praticante procuratore, ma ben presto si rende conto che non è quella la sua strada. Decide così di frequentare dei corsi per dedicarsi completamente  alla sua passione: la recitazione.

 

La sua carriera come attore inizia nel 2014, ma il successo arriva nel 2017 grazie al ruolo dell’imprenditore Ferit Aslan in Bitter Sweet- Ingredienti d’amore (titolo originale: Dolunay) accanto all’attrice turca Ozge Gurel.

 

Nel 2018 è la volta di Daydreamer- Le Ali del sogno (titolo originale: Erkenci Kus). Qui interpreta Can Divit, un fotografo molto affascinante, che si innamora della giovane Sanem (Demet Ozdemir).

 

Nello stesso anno l'azienda turca DESA crea con la sua collaborazione una linea di abbigliamento. I capi vengono indossati dallo stesso Can Yaman proprio nella serie TV.


Nel 2020 è il protagonista di Bay Yanlis (Mr.Wrong), di nuovo in coppia con Ozge Gurel. La serie, andata in onda su Fox Turchia a partire da giugno 2020, è stata cancellata alla fine della prima stagione. Secondo le indiscrezioni, la causa è da ricercare negli ascolti non proprio esaltanti in patria, e in uno stile considerato eccessivamente “moderno” per gli standard culturali del paese.

 

Can Yaman in Italia

Durante la sua visita in Italia a settembre 2020, dove è stato accolto (e inseguito!) da decine di fan, Can Yaman ha rivelato di aver incontrato il regista turco Ferzan Ozpetek (Le fate ignoranti, Mine Vaganti, Saturno Contro) con cui potrebbe collaborare in futuro.


Tra il 2019 e il 2020 si è recato nel nostro paese in vacanza o per partecipare come ospite in alcuni programmi televisivi: “C’è posta per te” di Maria De Filippi, “Live non è la D’Urso” con Barbara D’Urso e “Verissimo” di Silvia Toffanin.

 

Proprio durante l'intervista a "Verissimo" ha raccontato alcuni dettagli sulla sua vita: si definisce un perfezionista e una persona tranquilla, ha imparato a controllare le emozioni. 

 

All'inizio del 2020 ha svolto per un breve periodo il servizio militare obbligatorio in Turchia: per questo ha dovuto tagliare i capelli, che aveva fatto crescere proprio per interpretare il personaggio di Can Divit. In realtà li avrebbe tagliati comunque, perché gli piace cambiare e sorprendere.


La madre gli ha insegnato a ballare il tango durante la quarantena e questo gli è stato utile in una puntata della serie Bay Yanlis.

 

Non è un sognatore, vive il presente, perché preferisce evitare ciò che gli causa stress e agire anziché pensare.

Can Divit gli somiglia molto, ma in ogni personaggio che interpreta c’è qualcosa che lo riguarda.

 

Si definisce un uomo molto felice.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA