Masterchef 9 2020: quando inizia, Locatelli Cannavacciuolo Barbieri

«Masterchef Italia 9 giudici Giorgio Locatelli, Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri non c'è invece Bastianich quando inizia il talent show culinario Sky1»

Masterchef Italia 9 è in fase di preparazione e andrà in onda dal 19 dicembre 2019, subito dopo la fine di X Factor, e gennaio 2020 sempre il giovedì sera in prima serata e sempre su Sky Uno.

 

Masterchef 2020 in onda per dodici giovedì, è un talent show di cucina andato in onda per la prima volta nel 2011 e diventato oggi uno dei programmi più cool ed attesi dal pubblico.

.

Come tutti sanno, lo scopo del game show è far scontrare i concorrenti della classe di Masterchef a colpi di sfide in cucina, in ogni puntata c’è un vincitore e una nomination tra i peggiori della gara e la sua estromissione dal gioco.

 

Ad ogni edizione, il vincitore finale diventa un Masterchef Italia con la possibilità di vincere un premio in denaro e la pubblicazione di un libro di ricette originali edito da RCS Rizzoli.

 

MasterChef Italia 9: quando inizia e quante puntate?

Quando inizia MasterChef 9 2019/2020? La nuova edizione di Masterchef 9 inzia a dicembre 2019 e finisce a gennaio 2020, per un totale di dodici puntate che andranno in onda i giovedì sera. Ciascuna puntata è composta da due episodi della durata di un'ora ciascuna.

 

gennaio 2020 quindi la fine del programma con la dodicesima puntata durante la quale si svolgerà la finale e si saprà il nome del vincitore del talent show culinario più apprezzato al mondo e non solo in Italia.

 

MasterChef 2020 giudici:

Chi sono i giudici di Masterchef 9 2020? I giurati che fanno parte della nona edizione di Masterchef Italia e che hanno innanzitutto il compito di giudicare le prove dei concorrenti che si sfidano su 3 prove in ogni puntata e dalle quali uscirà un solo vincitore, sono:

 

Antonino Canavacciuolo, con le sue due stelle Michelin, è entrato a far parte della giuria più ambita d'Italia nella quinta edizione di MasterChef tenutasi tra il 2015 ed il 2016 

 

Bruno Barbieri: inizia la sua carriera di chef sulle navi da crociera per poi proseguire come executive chef presso il ristorante più innovativo del paese per il quale ottiene una stella Michelin per due anni consecutivi attualmente è lo chef italiano che ha ricevuto il maggior numero di stelle insieme allo chef Gualtiero Marchesi.

 

Ora è a capo del ristorante Arquada a Villa Del Quar per il quale unisce prodotti di alta qualità alla sua originalità e tecnica.

 

Giorgio Locatelli che ha preso il posto due edizioni fa di di Antonia Klugmann. Locatelli dopo varie esperienze come chef tra nord Italia, Londra e Parigi, ottiene la sua prima stella Michelin nel 1995 nella capitale londinese. Già pratico di varie epsrienze televisive su canali esteri, chef Locatelli sarà ancora il terzo giudice di MasterChef.

 

Chi non ci sarà? Joe Bastianich: è uno tra gli imprenditori nel settore ristorazione più famosi e conosciuti al mondo, attualmente possiede venti ristoranti in tutto il mondo, la sua eccellenza è data dalla capacità di unire prodotti artigianali, semplici e di ottima qualità in vere e proprie opere d’arte del sapore.

 

Grande è anche la sua passione per il vino tanto che ha acquistato diverse terre dal Friuli alla toscana dove produce vini di altissima qualità. 

 

Joe Bastianich ha lasciato dopo 10 anni MasterChef e sarà il nuovo giudice di Italia's Got talent.

 

Chi è Giorgio Locatelli giudice di Masterchef 9 nel 2020:

Chi è Giorgio Locatelli giudice di Masterchef? Il nuovo giudice di Masterchef si chiama Giorgio Locatelli età 56 anni, è di Corgeno di Vergiate (sulla sponda varesina del Lago Maggiore) e prende il posto della chef Antonia Klugmann, che lascia il talent show dopo solo 1 anno.

 

Londinese d’adozione, Locatelli è stato il primo chef italiano a conquistare all’estero una stella Michelin con un ristorante italiano, la sua Locanda Locatelli a Londra.

 

Ecco le dichiarazioni di Locatelli diffuse dall'ufficio stampa del programma tv:

Per me è un grande onore essere stato scelto per far parte di un programma di così grande impatto come MasterChef Italia. Ho trascorso tre quarti della mia carriera all’estero e ho sempre pensato che sarei stato considerato solo per il mio lavoro fuori dai confini italiani: uno chef d’oltralpe. Far parte di MasterChef è quindi per me il riconoscimento più grande, quello di essere considerato Ambasciatore della cucina italiana anche nel mio paese. E poi sono felice perché so che mia mamma sarà contentissima di sapere che sono un MasterChef e che potrà guardarmi in televisione.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA