I contagi nel calcio

Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus, ma è asintomatico

La notizia della positività di Ronaldo è stata confermata dalla Federcalcio di Lisbona. Il fuoriclasse della Juve è in ritiro con la sua nazionale

13 ottobre 2020 17:53
Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus, ma è asintomatico

Cristiano Ronaldo è positivo al coronavirus

 

Il covid colpisce ancora, la sua nuova vittima è il fuoriclasse mondiale Cristiano Ronaldo. Dopo Ibrahimovic e molti altri, è come se il virus cercasse un altro testimonial importante per far capire che non basta essere in grandissima forma fisica per potergli sfuggire.

 

Il contagio è avvenuto in Portogallo durante questa pausa nazionale, il campione è già in quarantena e viene affermato che sia asintomatico. Al di fuori della riduzione della quarantena, la Juventus si vedrà sprovvista del suo giocatore simbolo sia a Crotone (poco male) sia in Champions martedì con la Dynamo Kyev. 

 

Ma come cambiano gli scenari Juve con questa assenza pesante? I bianconeri dovranno farsi forza con tre giocatori, Morata che da subito dovrà riscattarsi dopo il brutto esordio, insieme a lui il fenomeno kulusevski da cui ci si aspetta un importante leadership e il nuovo acquisto Federico Chiesa.

 

Dalla partenza dell’ex viola si stabiliranno molte situazioni, sopratutto per il ruolo del giovane italiano. Ci sono le prime idee di integrarlo più in avanti, anche se vi sono previsti in futuro altri posizionamenti, più sulla linea del centrocampo. L’idea plausibile sarà che si giochi il posto con l’altro ex fiorentino, Federico Bernardeschi, che però non è una delle preferenze di Pirlo. Il tridente non è escluso, ma il nuovo giocatore bianconero deve accelerare i tempi se vuole, in queste occasioni, rivelarsi importante alla causa della squadra. Sopratutto per le molte critiche ricevute dai suoi nuovi tifosi. 

 

Paulo Dybala è negativo ma ha l’influenza, la sua presenza è tutt’altro che prevista. Un bel guaio, un altro, per l’allenatore che dovrà non solo ricostruire la difesa ma dare un identità anche al reparto offensivo. Ora più che mai. 

 

Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus:

Secondo le ultime notizie, Cristiano Ronaldo, 35 anni, è risultato positivo al virus Sars-Cov-2 ma senza sintomi del Covid. 

 

La notizia è stata diffusa nel pomeriggio dopo l’esito del tampone ed è stata confermata dalla federazione portoghese.

 

 

Ronaldo è solo l'ultimo dei giocatori contagiati dal virus, qualche giorno fa era toccato al campione del Milan, Zatlan Ibrahimovic, oggi guarito e negativizzato.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA