Il calcio nel cinema

Totti, Batistuta, Ibra: le 3 leggende su Netflix e Amazon Prime Video

Sempre più appassionati seguono il calcio sul grande schermo: quali sono i film in voga in questo ultimo anno sulle leggende di questo storico sport?

23 novembre 2020 17:04
Totti, Batistuta, Ibra: le 3 leggende su Netflix e Amazon Prime Video

Negli ultimi anni il cinema ha iniziato a sviluppare sempre di più la tematica del calcio, producendo storie su celebri icone del pallone, dando spazio anche a ciò che vi è oltre il campo da gioco.

 

Prima ci si interessava ai tifosi, alle curve o alla nascita di questo sport. Oggi il personaggio diviene centrale: la sua vita, gli esordi, la storia personale. Dopo le biografie, oggi è il tempo del cinema per celebrare i campioni. 

 

Ecco gli ultimi tre film che in questo 2020 e nel prossimo anno sono proposti dalle varie piattaforme, come Netflix o Amazon Prime Video.

 

1° Mi chiamo Francesco Totti - Amazon Prime

Mi chiamo Francesco Totti (Italia, 2020): La leggenda dell’ottavo Re di Roma nel docufilm di Alex Infascelli. Lanciato da poco, ha riscosso un immediato successo seppur a causa Covid-19 rimandato a soli tre giorni dalla trasmissione nei cinema. Amazon Prime ha voluto soddisfare il desiderio di tutti quelli che non erano riusciti a vedere la proiezione, mettendolo sulla piattaforma dal 17 novembre 2020.

 

Una storia documentata con immagini del passato, gli inizi della leggenda romanista, le parole di chi lo ha allenato, aiutandolo a crescere. L’intrigo vincente è la parte narrativa, che dunque non limita la pellicola al solo documentario, ma mostra alcune vicende poco note del Capitano durante la sua carriera: dall’amore per la Roma fino a giocare con il principe Giuseppe Giannini. Un passione assoluta  per la sua Ilary, ma anche situazioni  che lo hanno ostacolato o messo in difficoltà, seppur non si notasse durante le partite. Il peso di un uomo che ha fatto la storia di una squadra. Racconterà tutti i fatti in prima persona, entrando in empatia con il pubblico, grazie al suo carattere spensierato. Polemica social sul suo rapporto con Luciano Spalletti.

 

2° El numero nueve: Batistuta - Amazon Prime

El numero nueve (Italia, 2020): Gabriel Omar Batistuta è stato uno degli attaccanti più forti della storia del calcio e Pablo Benedetti, regista toscano, suo estimatore da sempre, insieme a Amazon Prime, ha deciso di riproporre tutte le glorie del “nueve” nella sua carriera. Un documentario narrativo, viaggiando accanto a lui, che in prima persona riesce a trasmettere la passione di un calcio che oggi non vi è più.

 

Tanti goal messi a segno in carriera, la sua immensa determinazione, soprattutto davanti ai molteplici infortuni subiti, fino alla possibile protesi alla gamba, ipotizzata al termine della carriera. “Batigoal” a 360 gradi che non solo è narratore, ma trasporta il publico in tutti gli stadi in cui ha giocato, da Firenze a Buenos Aires, descrivendo da vicino tutta la sua avventura calcistica.

 

3° I am Zlatan - Netflix

I am Zlatan ( Svezia, 2021): Dopo il grandissimo successo dell’autobiografia “Io, Ibra” pubblicata qualche anno fa da Rizzoli, Zlatan Ibrahimovic finirà sul grande schermo. Nell’autunno del 2021 il film diretto da Jens Sjogren, regista svedese, con la produzione di Lucky Red, lancerà nei cinema la storia dello svedese, partendo dalla sua difficilissima infanzia fino alle glorie rossonere.

 

Questa volta però non si tratterà di un documentario, ma bensì di una pellicola narrativa con un cast ampio per ricostruire la sua carriera. Ad interpretare Ibra vi saranno Dominic Bajraktari, giovane calciatore svedese, durante il periodo dagli undici ai tredici anni, poi sarà Granit Rushiti, attaccante dello Eslövs BK in Svezia, che si metterà nei suoi panni tra i venti e ventitre anni. Due periodi diversi, che illustrano la totalità di una leggenda del calcio.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA