Come Scaricare WhatsApp? Download gratis per Android e iPhone

«Come Scaricare Whatsapp gratis download per Android, Samsung, Blackberry, iPhone, da quando a pagamento, guida e istruzioni su come bloccare numeri rubrica»

Come scaricare WhatsApp? Per scaricare e fare il download gratuito dell’app è molto semplice basta avere uno smartphone compatibile con l’applicazione come iPhone, BlackBerry, Android, Windows Phone e Nokia e installare l’app ma prima di procedere è essenziale verificare se si possiedono i requisiti minimi di sistema nel telefono per supportare WhatsApp, per scaricare l’app fare Download WhatsApp da un browser web sul proprio telefono e in automatico, ci sarà il reindirizzamento alla pagina di download corretta in base al tipo di dispositivo posseduto. 

Nel caso in cui WhatsApp non fosse supportato dal modello di dispositivo posseduto si riceverà un messaggio in cui si fa presente che il dispositivo non è supportato e non si può procedere all’installazione di WhatsApp. Attualmente  WhatsApp non funziona su tablet, computer e pc o dispositivi unicamente dotati della funzione Wi-Fi, e non è previsto neanche un simile ampliamento a breve termine.

 

Come scaricare WhatsApp cosa serve?

Per far funzionare l’app gratuita WhatsApp, occorre fare il Download WhatsApp e avere un telefono con determinati requisiti di sistema tali da consentire la possibilità di scambiarsi messaggi illimitati, video, foto e messaggi audio multimedia. Per funzionare WhatsApp Messenger si serve dello stesso piano dati Internet usato per le e-mail e la navigazione web e non vi sono costi aggiuntivi.

WhatsApp Android

Android OS 2.1 o superiore

Il telefono Android deve poter ricevere SMS o chiamate durante il processo di verifica

Avere attivato un piano tariffario che preveda l’utilizzo di internet quando non vi è copertura di una rete Wi-Fi

WhatsApp attualmente non è supportato da tablet

WhatsApp iPhone:

Tutti i modelli di iPhone se installata la versione iOS 3.1 o una più recente, per sapere come aggiornare il software iPhone

Limitazione alcune funzioni di WhatsApp su modelli più vecchi di iPhone più vecchi

WhatsApp attualmente non è supportato per tutti i modelli di iPod e iPad

WhatsApp attualmente può essere scaricato anche su dispositivi con jailbrek o sbloccati, ma si ricorda che tali modifiche potrebbero influire sulla funzionalità del dispositivo senza possibilità di assistenza da parte dell’amministrazione del servizio.

WhatsApp BlackBerry:

Sistema operativo 4.6 o superiore

Si deve disporre di un piano tariffario dati completo con accesso a internet

WhatsApp Nokia e alcuni modelli Sony Ericsson e Samsung:

Telefoni S60 e Symbian

Telefoni della serie S40

Sistemi operativi: S40, S60 terza edizione, S60 quinta edizione, Symbian Anna o Symbian Belle

WhatsApp su un Windows Phone:

Windows Phone 7.5 o successivo.

Una connessione a internet attiva.

 

WhatsApp: Guida all’installazione 

WhatsApp è un servizio di messaggistica istantanea per cellulare multi-piattaforma che per funzionare si serve della connessione a internet del telefono per chattare con altri utenti di WhatsApp, inoltre, funziona anche all’estero ma in questo caso è necessario avere un piano tariffario che preveda l’uso della connessione anche all’estero o di una connessione Wi-fi libera e gratuita. Per installare l’applicazione e fare la registrazione scegliere il download in base al tipo di smartphone posseduto:

 

WhatsApp a Pagamento:

Inviare messaggi, foto e contenuti mediali con WhatsApp è gratuito basta avere un piano tariffario che preveda la connessione internet in assenza di copertura Wi Fi gratuita.

Eccezioni:

Se il telefono è in roaming, vi potrebbero essere dei costi aggiuntivi. Per le configurazioni e le impostazioni di roaming per WhatsApp.

WhatsApp non dispone della funzione "chiamata", pertanto, se all’interno dell’applicazione compare il pulsante CHIAMA, è una funzione del cellulare e quindi valgono le tariffe per le chiamate secondo il proprio piano tariffario.

In caso di invio SMS con invito ad utilizzare WhatsApp, a tale messagio vengono addebitati i costi fissati dal proprio operatore.

WhatsApp non addebita mai in modo automatico i costi di abbonamento:

Per iPhone c’è un addebito una volta soltanto: quando viene scaricata per la prima volta l’app, successivamente Apple consente di ri-scaricare WhatsApp a titolo gratuito tutte le volte che serve, se si utilizza lo stesso AppleID.

Per tutti gli altri tipi di telefono Android, BlackBerry, Windows Phone e Nokia, WhatsApp è gratuito SOLO il primo anno, pertanto, per poter utilizzare WhatsApp dal secondo anno in poi occorre pagare l’abbonamento annuale al costo di 0.99 USD, inoltre è bene sapere che gli abbonamenti sono cumulativi, per cui se si paga per un altro anno si aggiunge al tuo abbonamento attuale oppure all’anno di prova gratuita. Non c’è nessuna differenza fra le versioni gratuite e quelle a pagamento di WhatsApp a parte la durata del servizio.

Vuoi sapere come avere WhatsApp per sempre gratis? Leggi la nostra nuova guida.

 

Come Scaricare WhatsApp: download gratis

Una volta installata l’applicazione sul telefono, aprire la schermata contatti WhatsApp e verificare gli utenti disponibili alla messaggestisca istantanea attraverso i contatti della proipria rubrica.

Scarica la versione per iPhone dall’App Store di iTunes

Scarica la versione per Android dal sito di WhatsApp

Scarica la versione per BlackBerry dal sito di WhatsApp

Scarica la versione per Nokia Symbian dal sito WhatsApp

Scarica la versione per Nokia S40 dal sito di WhatsApp

Scarica per Windows Phone da Marketplace

Per informazioni su come aggiungere un contatto verificare su: AndroidBlackBerryiPhoneNokia.

 

Come impostare lo stato su WhatsApp?

La funzione Stato di WhatsApp è un’indicazione in tempo reale se si è online oppure al lavoro, in palestra ecc. Per impostare lo stato su WhatsApp, è necessario aprire l’applicazione, se si possiede:

iPhone o BlackBerry: andare sulla schermata Stato e selezionare uno stato dall’elenco, oppure aggiungi un nuovo stato facendo clic sul simbolo "+" in alto a destra. Per iPhone, è prevista anche la possibilità di modificare un qualsiasi stato fra quelli dell’elenco facendo clic sul pulsante Modifica in alto a sinistra.

Android: andare sulla schermata Chat, e toccare il [Pulsante Menu], e selezionare Stato, quindi scegliere uno stato dall’elenco o scrivere il proprio toccando il testo visualizzato sotto a "Seleziona il tuo stato ":"

Nokia S60/Symbian: andare alla schermata Stato e scegliere il proprio dall’elenco di stati predefiniti, oppure scrivere un nuovo stato andando su Opzioni ->Nuovo stato.

Nokia S40: andare su Opzioni -> Stato. Selezionare uno stato predefinito dall’elenco oppure scrivere il proprio selezionando il pulsante Nuovo.

Windows Phone: Trovare i tre puntini "..." nell’angolo inferiore destro dello schermo, e trascinarli avanti, e toccare "il mio stato." Toccare la casella di testo sotto allo stato attuale e modifica. Al termine, toccare il segno di spunta nella parte inferiore dello schermo.

 

WhatsApp: scaricare emoticons e faccette su iPhone

Per iPhone con sistema operativo iOS versione 5 o superiore, si può utilizzare la tastiera Emoji integrata. Per informazioni e istruzioni su come attivare emoji vedere Apple Support.

Per iPhone con versione di iOS inferiore rispetto alla 5, può essere utilizzata un’app realizzata da terzi dall’AppStore, ad esempio Emoji Free iPhone per usare le emoticon.

 

WhatsApp: Come fare a bloccare/sbloccare contatto

Per bloccare un contatto su WhatsApp e quindi per non ricevere più messaggi sul tuo telefono Android:

Aprire WhatsApp e andare sulla schermata Chat.

Toccare il [Pulsante Menu] e andare su Impostazioni > Contatti > Contatti bloccati. Questa pagina visualizza tutti i contatti bloccati

Toccare l’icona Aggiungi contatti bloccati nell’angolo superiore destro

 

WhatsApp: storia e curiosità

WhatsApp Messenger è un software creato tre anni fa da Acton Brian uno dei co-fondatori della società che dopo vent’anni passati a lavorare per la pubblicità e la vendita di annunci inside Yahoo, ha deciso insieme a al suo gruppo di intraprendere una nuova strada, una strada che andava ben al di là del semplice annuncio pubblicitario, il loro intento era infatti quello di creare un servizio utile alla gente in grado di essere usato sia per lavoro che nel tempo libero ma senza spendere soldi.

E’ questa la filosofia di WhatsApp, una società in cui gli ingegneri passano tutto il loro tempo a risolvere i bug, aggiunta di nuove funzionalità e aggiustando tutte le criticità che via via emergono nell’utilizzo del servizio, il tutto senza prezzi esorbitanti, (0,99 USD dopo il primo anno) e una messaggistica affidabile per ogni telefono in tutto il mondo. 

  

Sito di riferimento ufficiale WhatsApp:

Sito ufficiale WhatsApp: dove pote eseguire il download e gli aggiornamenti dell’app

Per Assistenza Prodotto support@whatsapp.com

Per Richieste di informazioni commerciali bd@whatsapp.com

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?